Muffin alle tre farine

Anche se i dolci andrebbero preparati seguendo delle dosi ben precise, ma io a volte improvviso proprio di sana pianta. Questi muffin  li trovo adatti per la prima colazione o per la merenda serviti con del tè.  Ho provato ad utilizzare tre tipi di farine diverse, quella di avena, di riso e infine quella nera con carbone vegetale di betulla.
Ingredienti per 7 muffin:
50 g di farina di riso
80 g di farina di avena
20 g di farina con carbone vegetale
70 g di zucchero integrale di canna
1/2 cucchiaino di bicarbonato
succomezzo limone spremuto (per la lievitazione)
20 g di succo di mela
50 g di olio di semi
1 mela
50 g di latte di soia

Procedimento:
Mischiare gli ingredienti (io ho utilizzato un robot da cucina) ma anche in una ciotola usando la frusta a mano va bene. In questo caso consiglio di setacciare le farine per evitare i grumi. Io ho usato queste tre farine, ma qualsiasi variante può andare bene. Nel caso in cui si usassero farine diverse, magari le dosi di succo di mela e latte vegetale potrebbero variare in base a quanto liquido le farine assorbono. Versare il contenuto in dei pirottini, riempirli fino a metà. Infornare a 180° per circa 40 minuti.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Particolare è l’aggiunta di carbone vegetale, da provare!

  2. Questa farina con il carbone vegetale è autoprodotta?

  3. No Andrea non è autoprodotta purtroppo. La puoi trovare nei supermercati un pò più forniti. Non ha un sapore diverso dalle normali farine ma l’aggiunta di carbone vegetale la rende leggera e digeribile.

  4. Silvia Premoli 6 marzo 2017, 12:18

    Deliziosi i muffin a prescindere dal tipo di farina usata! La loro morbidezza conquista tutti, li ho assaggiati profumati al limone o ai fiori d’arancio, con cacao o uvette. Bella anche l’idea di prepararli in formato mignon per avere porzioni più piccole e quindi fare assaggi diversi! Io seguirò la ricetta di Simona alla lettera e al grammo non avendo molta fortuna con la riuscita dei dolci: Spero risultino invitanti e buoni come quelli della foto! Go vegan!

  5. so che in vendita c’è anche il solo carbone vegetale senza farina, nel caso si volesse preparar miscele autoprodotte

    bless and love!

  6. E’ vero Luca hai ragione, non ci avevo pensato. So che lo vendono sotto forma di pastiglie, ma in formato sciolto non l’ho mai visto. Indagherò 😉

  7. Interessanti ste 3 farine 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti