Simit quasi turco

Il simit è una specie di ciambella – pane al sesamo, tipico street food turco. Non pretendo mai la perfezione al primo colpo, ma sono contenta per come sono venuti. E siccome a me piace anche il seme di papavero alcune li ho fatti così. Quindi, simit quasi turco a modo mio. Andrebbero fatti con farina raffinata, che io non uso, e quindi i miei sono fatti con farina T1. E siccome non avevo in casa neanche sciroppo o melassa d’uva ho usato malto d’orzo… arte dell’arrangiarsi.
Ingredienti:
500 g di farina T1
300 g di acqua
1 tazzina da caffè di olio evo
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero di canna
malto di orzo
semi di sesamo
semi di papavero

Procedimento:
Ho messo nella planetaria acqua, sale, zucchero, olio e farina e ho impastato per circa 10 minuti. Poi ho fatto lievitare 1 ora in frigo, dopo 1 ora ho sgonfiato l’impasto e lasciato lievitare ancora 1 ora. Ho diviso l’impasto in panetti da 150 g ciascuno. Ho creato dei serpentini lunghi, li ho piegati a metà e attorcigliati su se stessi. Ho bagnato i simit con malto d’orzo diluito con poca acqua e ho cosparso con semi di sesamo e di papavero. Ho preriscaldato forno a 250° e li ho cotti per circa 15 minuti.
Come ho già scritto si tratta di simit quasi turco… quindi prendetelo con le pinze. Io ci metto anche i semi di papavero!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Bellissimo pane… superlativo!!! 😀😜😘😘😘

  2. Le tue ricette mi piacciono sempre un sacco. I semi di sesamo che bontà….questo pane è meraviglioso.

  3. Fantastico!

  4. nonostante le varianti son veramente simili a quelli originali, complimenti V

    bless and love!

  5. Hmmmmm mi sa che hai dimenticato di indicare il lievito nella ricetta!

  6. Vi ringrazio. Mar…accidenti hai proprio ragione..20 gr di lievito di birra!!!! Scusate.

  7. una delle poche volte in cui V segnala le dosi

    bless and love!

  8. E’ vero Luca, certe ricette, richiedono il dosaggio preciso in tal caso seguo e peso ingredienti pure io.

  9. Che belli che sono 🙂 e scommetto pure buoni! Grazie della ricetta

  10. Sono piaciuti molto.

  11. Ci delizi sempre con dei piatti fantastici e lo fai con tanta semplicità…Bravissima!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti