Affettato di fagioli neri

Dopo alcuni test, arrivo a pubblicare una ricetta, era proprio da un bel pò che non ne pubblicavo più ma il tempo è veramente tiranno. Questo affettato ha un sapore molto intenso e particolare e può non piacere a tutti, io lo trovo ottimo accompagnato da una buona verdura in insalata e a dir la verità non l’ho mai messo in un panino ma l’ho proprio sempre mangiato accompagnandolo ad un insalata, generalmente a foglia verde. Tutto è nato qualche giorno fa che avevo un sacchetto di fagioli neri che non avevo voglia di cucinare “alla solita maniera” e così ho provato a farne un affettato.
Ingredienti: 
250 g di fagioli neri
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio d’olio evo
1/2 busta di istant seitan
1 cucchiaio di farina manitoba
1/2 tazza di acqua
1 pizzico di lievito in scaglie
1 pizzico di sale
1 spolverata di rosmarino tritato

Procedimento:
Cuocere i fagioli neri senza nessun condimento particolare (almeno io ho fatto così). Lasciare cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti. Una volta cotti tritare grossolanamente i fagioli assieme allo spicchio d’aglio ed unire in seguito tutti gli altri ingredienti.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti, acqua compresa, ed amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo stando attenti a mescolare bene tutti gli ingredienti.
Una volta amalgamato prendete della carta da forno e fate un salamino col composto, chiudendo la carta forno con dello spago per alimenti. Cuocere con la vaporiera per circa 40 minuti e poi passare in forno ben caldo a 180°, per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare e … buon appetito 🙂

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Silvia Premoli 12 febbraio 2017, 16:04

    Ciao Eliana e grazie per averci regalato una ricetta nonostante il poco tempo a tua disposizione! Credo che molti di noi che seguiamo con attenzione Veganblog apprezzeranno l’idea di un affettato dei legumi che risolva in un piatto unico il pasto della giornata. Questo polpettone si può accompagnare con insalatina verde, qualche pezzetto di patata bollita e un cucchiaio di peperoni ripassati in padella, Un mix di colori e sapori appaganti! Go vegan!

  2. Mi strapiace ho tutto in casa proverò a fare questo polpettone. Io spesso ne faccio di simili con altri ingredienti e li metto nello stampo da plumcake a cuocere direttamente nel forno .

  3. ottimo aspetto, ottima idea

    bless and love!

  4. E’ vero accostarlo alla patata bollita e ai peperoni è un’ottima idea!!! 🙂
    Mi dirai come lo trovi e ottima idea anche quella della cottura al forno 🙂

  5. bella ricetta ,grazie proverò snz’altro

  6. non mi ci sono mai impegnato ma il polpettone prima o poi è da provare, metto questa tua ricetta d’accanto, anche se probabilmente userò i kidney che adoro

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti