Sformato autunnale

Gli sformati in generale sono facili da fare, si possono adattare ad ogni stagione e si possono fare con gli ingredienti che ci piacciono di più. Visto che amo l’autunno ho puntato su un mix con zucca e i funghi. Un piatto leggero perché a parte l’olio non contiene altri grassi, completo perché è ricco sia di proteine che di carboidrati e molto saporito. Un ottimo pranzo o, perché no, una cena.vb
Ingredienti per lo stufato:
120 g di lenticchie verdi
150 g di zucca pulita varietà Delica
80 g di funghi (ho usato funghi di bosco e chiodini)
60 g di peperone rosso pulito
1 carota media
3 cucchiai di salsa pomodoro
1 spicchio di aglio grandicello
1 foglia di alloro
1/2 cucchiaino di rosmarino secco
1/2 cucchiaino di salvia secca
sale qb
olio qb
peperoncino in polvere (o olio al peperoncino) qb

Ingredienti per il purè:
300 g di patate
300 g di zucca pulita varietà Delica
50 g di acqua (o brodo vegetale)
3 cucchiai di latte di cocco in lattina
sale qb
1 pizzico di noce moscata
olio qb

Procedimento:
Per lo stufato: tagliate a cubetti grossi la zucca e i funghi. Tagliate a listarelle spesse il peperone. Dividete in 4, per il lungo, la carota pulita in precedenza, poi tagliatela a fettine spesse. In una padella capiente o pentola fate imbiondire l’aglio tritato in precedenza in un filo d’olio. Quando diventa dorato aggiungete le lenticchie lavate in precedenza e poi copritele con l’acqua in modo da averne giusto 1 dito sopra. A mano a mano che l’acqua evapora aggiungetene dell’altra finchè le lenticchie saranno cotte (quando riuscite con facilità a schiacciarle fra le dita). Una volta cotte aggiungete la carota e ricoprite con non più di 1 dito d’acqua, se ci sarà bisogno aggiungetela in seguito. Cuocete tutto fino a quando potete punzecchiare la carota con la forchetta. Cotta la carota aggiungete la zucca, i funghi, il peperone, la salsa al pomodoro e gli aromi. Ricoprite tutto con l’acqua (non più di 1 dito sopra) e fate cuocere fino a quando potete punzecchiare con la forchetta la zucca. Cotta la zucca continuate con la cottura fino a quando evapora il liquido e la consistenza sarà simile a un veg-ragù molto compatto. Per il purè lavate per bene le patate, poi mettetele a bollire insieme alla zucca in una pentola in acqua abbondante fino a quando si possono punzecchiare con la forchetta. Attenti che la zucca si ammorbidisce prima. Una volta cotte tiratele fuori e lasciatele raffreddare. Sbucciate le patate e poi insieme alla zucca passatele nel passaverdura ancora tiepide, o schiacciatele semplicemente con una forchetta. Aggiungete il latte di cocco, il brodo vegetale o l’acqua, il sale e la noce moscata e mescolate bene gli ingredienti. Prendete una pirofila (io ho usato una ovale di 14 x 21 cm) oliatela per bene poi aggiungete lo stufato. Livellatelo con un cucchiaio, poi sopra cospargetelo col purè, creando un strato liscio. Un filo d’olio sopra e infornate a 180° per 35 min in modalità statica, poi per altri 5 min in modalità grill. Servitelo caldo con un filo d’olio al peperoncino sopra.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. elogio autunnale

    bless and love!

  2. Tutti i colori e sapori d’autunno.

  3. Ah la zucca Delica… La mia preferita! 😉
    Mai usata per uno sformato… 🙂
    Il tuo evoca profumi e sapori unici… 🙂

  4. Bellooooo 😀 !!!
    Fa proprio venir fame… 😉
    A me una nella fetta… anzi due! 😛 😛

  5. Donatella Buratti 1 dicembre 2016, 16:26

    Ideona per il pranzo di Natale! Grazie.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti