Torta salata alle verdure

Ecco qui cosa mi sono inventato l’altra sera per cena; visto che a noi è piaciuta molto ho deciso di condividere la ricetta… 🙂
img_1348
Ingredienti per la base:
200 g di farina integrale
100 g di acqua fredda
2 cucchiai di aceto di mele

Ingredienti per il ripieno:
2 carote
2 zucchine
1 finocchio
foglie di radicchio qb
finocchietto in semi qb
semi di zucca
pepe qb
olio evo

Procedimento:
In una teglia, mettere la farina con i 2 cucchiai di aceto di mele e, lentamente, aggiungere l’acqua fredda, amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio in superficie, in caso contrario correggere con poca acqua o farina. Una volta ottenuto il composto mettetelo a riposare a temperatura ambiente giusto il tempo di preparare le verdure, intanto preriscaldare il forno a 180°. Tagliare tutte le verdure a cubetti piccoli, versare il tutto in un recipiente e condire con olio evo, pepe e finocchietto in semi (ma potete utilizzare qualsiasi altra spezia a vostro piacere… via di fantasia!). Stendere ora la pasta fino ad ottenere un disco di circa 30 cm di diametro. Rivestire una teglia da forno rotonda (la mia 26-27 cm) con della carta da forno. Adesso, delicatamente, adagiare il disco al suo interno (i bordi usciranno dal recipiente, io non ho voluto tagliarli apposta… poi vedete voi se tagliarli per fare le striscioline tipo crostata o per altre simpatiche decorazioni… 😉 ) e punzecchiate il fondo con una forchetta. Versare il ripieno di verdure all’interno della teglia, richiudere i bordi ed infornare fino a doratura della pasta. Una volta sfornata, per me circa 35 min, ma ogni forno cambia, quindi non prendete per certo il tempo 😉 cospargete la superficie con una manciata di semi di zucca e un filo di olio evo (piccante, autoprodotto da me… 🙂 ) e buon appetito!!!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Complimenti,ha un’aspetto magnifico,sei davvero molto ma molto bravo!

  2. Ciao Veruska!!! Grazie mille, stavo guardando le tue ricette e stavo scegliendo quale fare prossimamente… 🙂 ha scelto la mia compagna…pesto di spinaci e linguine!

  3. bello l’effetto “a sacco” dell impasto A

    bless and love!

  4. Bellissima la tua torta di verdure… adoro le torte salate… 😉
    I semi di zucca ci stanno una meraviglia… 🙂
    E dimmi, l’aceto di mela l’hai messo per dare uno sprint di lievitazione, giusto?

  5. Ciao Niki! Grazie grazie ?, no ho messo l’aceto di mele per rendere la pasta ancora più resistente ed elastica, ho scoperto questo impasto e questo trucco leggendo un po’ in giro, così quando la stendi puoi rendere la
    pasta finissima e non si rompe, questo impasto qui è versatilissimo e semplicissimo anche da preparare all’ultimo momento, si chiama anche pasta matta! ? non so perché si chiami così però?

  6. Io adoro le torte salate. Questa è veramente squisita. Bravo.

  7. @Andrea.
    Si ho già sentito la pasta matta :)Il primo a realizzarla fu il famoso gastronomo Artrusi. Chiamata così per la sua leggerezza e semplicità da realizzare 😉

    Ci sono svariati modi di prepararla… io uso farina, 1 C olio evo e acqua fredda con un pz di sale.
    Qualcuno mette anche vino bianco.
    Comunque sia proverò anche con aceto mela 😉
    Buona Domenica Andrea e grazie… 🙂

  8. Grazie mille a te per le info, non lo sapevo ?, buona domenica anche a te!

  9. Cia A che bella. Io la mngerei pure a colazione. Non ho capito però se la verdura va cotta prima in padella.
    grazie

  10. Ciao Giorgia, ops! Grazie a te anzi! ?E’ vero non lo ho scritto, scusate tutti, ? le ho scottate leggermente in padella, ma pensandoci, credo che puoi benissimo metterle direttamente in forno senza la scottatura!

  11. Che buona… !!! 😛 😛 😛
    Bravo Andrea! 😉

  12. Adoro i semi di zucca, ma non li ho mai messi in una torta salata, proverò sicuramente!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti