Chutney di mela e pomodoro

In poche parole il chutney non è altro che una salsa di accompagnamento proveniente dall’India. Un mix a base di frutta, verdure e spezie, caratterizzato da un gusto agrodolce, speziato e qualche volta anche piccante. Il mio chutney di mela e pomodoro è una delle tante versioni di questa ricetta. La sua preparazione è semplicissima e si può servire per accompagnare il riso, verdure al forno o un buon formaggio veg.vbIngredienti:
1 kg di pomodori
300 g di mele golden
100 g di cipolla
200 g di zucchero
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di peperoncino in fiocchi
3 anice stellato
150 g di aceto di mele
4 cucchiai di olio di oliva
3 cucchiai di salsa di pomodoro

Procedimento:
Tagliate a cubetti i pomodori  puliti in precedenza (di dimensione simile ad una ciliegia). Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti come i pomodori. Tagliate a strisce la cipolla pulita in precedenza. In una pentola antiaderente soffriggete la cipolla nell’olio fino quando diventa dorata. Poi aggiungete il pomodoro, le mele e la salsa di pomodoro e cuocete tutto a fuoco basso fino a quando si ammorbidisce. Una volta ammorbidite, aggiungete lo zucchero, il sale, il peperoncino, l’anice e  l’aceto e fate cuocere per circa 40 min girando ogni tanto per evitare che si attacchi. Passato il tempo, versate la salsa nei barattoli sterilizzati avendo cura di lasciare 0,5 cm di spazio dal bordo del barattolo e chiudeteli con i coperchi. Poi fateli raffreddare a testa in giù.

Suggerimenti:
Per evitare che il chutney assuma sapori particolari preferisco utilizzare una pentola antiaderente e un cucchiaio di legno. Per evitare che il barattolo si rompa quando lo invaso, la nonna mi ha insegnato di appoggiare circa una metà del barattolo sulla lama di un coltello. Devo dire che questo trucco funziona. Consiglio, quando invasate, di stare vicini alla pentola  per evitare un passaggio troppo lungo. Una volta invasati li appoggio col tappo in giù e li ricopro con delle coperte lasciandoli raffreddare lì, anche per 2 giorni.

  1. Donatella Buratti 29 settembre 2016, 12:37

    Buonissimo. Me lo pregusto con del riso Basmati.

  2. il tocco indiano definitivo sarebbe la senape

    bless and love!

  3. Me gusta mucho esta salsa ?☺??

  4. Stupendo chutney…!
    curioso l’abbinamento alla mela…
    Complimenti… 😉
    Anche io ci vedrei bene un zic di senape… 🙂

  5. …intendete senape in grani o anche quella in “crema”???

  6. @Martha:
    Io pensavo alla senape in crema 😉

  7. sono un’amante del senape però sinceramente non in questa ricetta. rispetto al classico chutney ho cercato di fare uno un pò più delicato. poi ognuno lo può fare come vuole 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti