Semifreddo alla crema “pasticcera”

Un dolcetto per salutare le ferie che sono ormai finite… (vabbé… pazienza!) Vi assicuro che é buonissimo! E… mai crema fu piú pasticcera di questa, visto che annovera la pasta tra gli ingredienti 😉 !
Ingredienti (per 320 g di crema):
150 g di pasta di grano duro scolata (pesata cotta)
185 g di latte di soia (o di riso)
35 g di sciroppo di agave
buccia di 1 limone bío
curcuma qb

Ingredienti per il semifreddo:
320 g di crema “pasticcera”
45 frollini integrali vegani
1 tazza di acqua bollente
1 bustina di infuso Magic Emotion Pompadour
1 cucchiaio di zucchero di canna
momperiglia colorata Biovegan

Procedimento:
Prepariamo innanzitutto la crema “pasticcera”, raccogliendo nel boccale del frullatore tutti gli ingredienti previsti e frullando finché non otterremo un composto fluido e vellutato, come quello raffigurato nella foto sottostante.
Teniamo da parte la crema e prepariamo l’infuso Magic Emotion – che sarà la bagna del nostro semifreddo – lasciando in infusione il filtro, per 10 minuti, in una tazza di acqua bollente, poi dolcifichiamolo con lo zucchero e lasciamolo raffreddare. Ho scelto quest’infuso perché ha un buonissimo sapore di torta… !
Prepariamo il semifreddo distribuendo sul fondo di uno stampo rettangolare di 223 x 173 x 35 cm un primo strato di biscotti bagnati nell’infuso, copriamo con uno strato di crema e cosí via per altri 2 strati…
terminando con uno strato di crema “pasticcera”.
Distribuiamo sulla superficie del dolce la momperiglia colorata e poi riponiamo il semifreddo in frigo, per alcune ore, prima di consumarlo.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Da leccarsi i baffi. In Brasile chiamamo questo tipo di dolce di pavê. E’ fatto in diversi strati di crema e biscotti. Questa tua ricetta è molto simile alla nostra.

  2. L a l i !!!! :schock: Sei una maga…ora ne ho la prova inconfutabile!!! 😀 😀 Che super meraviglia!!! Grazie per aver rivelato questa magica ricetta!!! 😉

  3. Ciao Xuxa ? ! La mia mamma, quando io e mio fratello eravamo piccoli, ci preparava sempre un dolce tipo questo, con biscotti Oro Saiwa bagnati nel caffé annacquato e crema al cioccolato…. Io ho sostituito i biscotti citati con quelli vegan e la crema al cioccolato con crema “pasticcera” ?
    Il sapore é identico alla crema classica! ?

  4. io la ribattezzerei crema “pastaiccera”

    bless and love!

  5. Ciao,mai vista una crema così,voglio provarla!Complimenti..però la farò con l’orzo al posto dell’infuso,a presto..Barbara

  6. Complimenti voglio provarla! Barbara

  7. Oh, che golosità! Come vorrei che quella teglia fosse qui ora davanti a me!
    Complimenti per tutte queste idee ingegnose 🙂
    Ciao!
    Lalla

  8. Scusate dall’entusiasmo ho mandato due volte il commento ???si è capito che voglio provarla??!?!?!?????Barbara

  9. @LucaCeltics: la crema si chiama pasticcera non solo per ne contiene della pasta, ma anche perché rappresenta uno dei miei pasticci meglio riusciti, ihih! ?

  10. @Barbara: grazie di ❤ ! Sono contenta che la mia crema alternativa ti ispiri! ?
    Certamente puoi bagnare i biscotti nel caffè d’orzo… il dolce dovrebbe riuscire ugualmente buono ? ! Ti consiglio anche di assaggiare l’infuso Magic Emotion: é qualcosa di sublime!!! ?☺?
    Ciaooo ?

  11. @Lalla: grazie carissima! ???
    Sono rimasta stupita anch’io dal risultato… ??
    Nessuno direbbe che nella crema c’è la pasta di grano duro ihihih ?!
    Con la stessa base di pasta, sciroppo d’agave e latte veg si può anche preparare una buona veghella, aggiungendo cacao magro in polvere e nocciole ?☺!

  12. Grazie Lali 🙂 un’altra bella idea! Certo che a te non mancano! Dev’essere anche l’aria buona di montagna, beata te cara ragazza!
    Buona giornata
    Lalla

  13. Lalla ti mando un bacino ? dalla montagna e un fiorellino! ? Se capiti in Trentino vieni a trovarmi che mi farà tanto piacere conoscerti! ?

  14. Stupendo questo dolce… 🙂 Una vera opera di pasticceria!
    Bravissima Lali! 😉
    Le pallette colorate sono troppo carineee! 🙂

  15. Grazie Niki… troppo buona ??☺!
    La prossima volta preparo un po’ di crema da mangiare al cucchiaio, come dessert, perché mi é piaciuta un sacco! ???
    Tanti bacini tesssssora!!! ???

  16. brava-a.mi incuriosisce questo infuso al sapore di torta.
    senti,Lali,come hai tratto ispirazione all’utilizzo della pasta per queste tue ultime ricette?

  17. @madda: Ciao tessora! ?
    Devi assolutamente assaggiare l’infuso… Oh, é buono da matti…sa proprio di torta!!! ???

    Mi ha sempre ispirato la purea di pasta cotta… Ricordi? Ci ho fatto uno sformaggio, una pizza, degli stuzzichini e degli gnocchi, prima di arrivare alla maionese ed infine alla crema “pasticciera”! ?
    …L’ho sempre detto che sono una gran pasticciona, no? ?
    Baci ??

  18. la crema pasticcera con la pasta mi mancava 🙂 dovrò provare mi incuriosisce parecchio 🙂

  19. Ciao Catmat ? !
    Prova e sentirai che buona… ! ???

  20. per dirla alla Lucaceltichese,sei una grande pastaicciona.

  21. @madda: Proprio cosi! ?
    A breve le mousse al cucchiaio, in diversi gusti eh eh! ???
    Bacini anche dai topini che stamattina, all’unisono, mi hanno pure morsicato una scarpa! ??

  22. ahahahhaahhaah ma Lali!!! è incredibile quello che riesci a fare. davvero bravissima…. sei davvero creativa!!

    Toglimi una curiosità, li raccogli i funghi? Se si, quali ti piacciono?
    io approfitto di qualche momento di pausa dal fieno (sono attualmente dai miei!) per fare qualche giro nel bosco (siamo a 1100-1200 metri d’altitudine) e sto trovando moltissimi chanterelles… porcini ancora niente. gli altri funghi non lo so piu riconoscere bene, a volte mi vengono dei dubbi quindi preferisco evitarli… dovrei approfittare del momento per chiedere a mamma di accompagnarmi, ma non è facile spostarla dal lavoro in estate…
    Aspetto curiosa la tua risposta e ti mando un fortissimo abbraccio! ciao!

  23. ih ih quando l’ho nominata al mio ragazzo ha fatto una faccia 🙂 …. domanda va bene anche pasta integrale?

  24. @El ahrairah: ciao carissima ?!
    Grazie per i complimenti… ☺☺

    Si io amo raccogliere funghi e in autunno vado per boschi col mio cestino… ? !
    Per documentarti in proposito ti consiglio il libro dell’autore CETTO ? : é molto ben fatto 😉 !

    Un caro saluto e tanti bacini ??

  25. @Catmat: sì lo so, anche a me é capitato di farla assaggiare a qualcuno che ha detto che era buonissima però… gli faceva senso a sapere che conteneva l’ingrediente misterioso! ? Dico io: ma non dovrebbe fare più senso l’uovo (che sappiamo tutti da dove é uscito) piuttosto che la pasta?!?! ?

    Credo che debba venire buona anche con la pasta integrale e ancor più con quella di mais 😉

    Ciao ??

  26. Grazie Lali, stamattina sono scesa dall’alpeggio per sbrigare un paio di commissioni e domani prima di scendere magari telefono in biblioteca per vedere se hanno qualcosa… ti saluto per ora, tornero’ ad essere senza telefono o computer per un po, poi ti faro sapere come sta andando la raccolta di funghi! Un bacione

  27. ehm, prima di salire intendevo…. oh lala… ho bisogno di riposo!!! 😀

  28. Ahahah… ho capito! 😀
    Il libro si intitola “I funghi dal vero” di Bruno Cetto. L’inteta opera si compone di 7 volumi ma basta che compri il primo e per andare a raccogliere funghi é più che sufficiente 😉 !
    Buona permanenza in montagna, El ahrairah… un abbraccio affettuoso da Lali 🙂 🙂

  29. Ciao, Lali fatta ieri x il compleanno di mio papà…prossima volta dose doppia,e devo frullarla un po meno,di stare li si solidifica parecchio…nessuno ha indovinato l’ingrediente segreto-poi svelato-comunque è piaciuta, e noi siamo tutti onnivori,perciò complimenti a te doppi!!!???????alla prossima ricetta,Barbara

  30. @Barbara: graziegraziegrazie… sono troppo contenta!!! 😀 😀 😀
    La novità di questa crema sta nel fatto che, frullando tutto alla fine, riesce sempre e non é soggetta ad “impazzire” come quella a base di uova e non necessita dell’aggiunta di amido di mais, né di cottura a bagnomaria *.* … senza contare che non é grassa e piena di colesterolo, il che non guasta mai 😉 😆 !
    Besos 🙂 !

  31. grazie per la ricetta ,da provare senz’altro una idea fantastica ,grazie ancora

  32. Grazie Angela, sei una persona tanto tanto carina… ???

  33. Grazie, lallissina!

  34. Grazie Titti sei molto carina… ?☺??

  35. Carissima Lali….in che senso pasta di grano…..intendi proprio di cuocere la pasta tipo pennette e poi frullarla? *-*

  36. @Loriana: Si si proprio quella (spaghetti, maccheroni, fusilli etc.) ???
    Ciaoooooo ???

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti