Brownies alla frutta senza zucchero

La bontà di un dolce non sta nel farlo con degli ingredienti che spesso fanno male. Si può ottenere un risultato simile anche optando per una variante naturale e sana. Basta fare le scelte giuste e trovare l’equilibrio fra gli ingredienti per avere un identico dolce goloso che non ti fa sentire in colpa per averlo mangiato.
VBIngredienti:
200 g di platano maturo
150 g di datteri secchi senza nocciolo
70 g di farina di riso rosso (o bianco però fine)
20 g di farina di carruba
10 g di cacao amaro in polvere
40 g di noci tagliate a pezzettoni
40 g di gocce di cioccolato fondente (optional)
1 e 1/2 cucchiaini di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 di cucchiaino di polvere di arancia
1/2 cucchiaino di sale
120 g di latte vegetale (a scelta)
20 g di olio (di sapore neutro)
1 cucchiaio di aceto di mele

Procedimento:
Mettete nel frullatore il latte, l’olio e i datteri e frullate fino a quando diventa tutto liscio e non presenta più tracce delle bucce dei datteri. Poi aggiungete il platano a pezzi e la polvere d’arancia e frullate fino a quando otterrete una crema vellutata. Trasferite tutto in una ciotola. Poi aggiungete le farine (riso, carruba), il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale setacciati in precedenza, l’aceto, le noci e le gocce di cioccolato e amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo abbastanza denso. Versate l’impasto in una teglia rettangolare di 20 x 16 cm oliata, distribuendo il composto in modo uniforme. Cuocete in forno preriscaldato a 180° modalità statica per 35 min. Il risultato è una torta cotta all’esterno però morbida all’interno.

  1. Wow, senza glutine!! 😀 😀 Vorrei chiederti, ma il platano, basta cuocerlo così nell’impasto? Come diventa dopo la cottura? Potrei eventualmente sostituirlo? 😀 Grazie

  2. troppo dolce per me ma trovo un abbinamento di sapori e consistenze geniale

    bless and love!

  3. S P E T T A C O L O !!! 😀 😀 😀

  4. Terri bisogna usare un platano maturo, quello a quale buccia tende verso il nero. E si comporta come una banana. Il sapore quasi simile, mentre la consistenza leggermente più compatta più solida…io l’ho provato anche con la banana, però preferisco quello col platano..comunque sentiti libera di farlo come vuoi platano o banana ?

  5. Lucaceltics per farlo meno dolce basta diminuire la quantità di datteri ?

  6. Buonissimi e belli da vedere! 🙂
    Anche io non amo il troppo dolce… li farò con banana e qualche prugna secca al posto dei datteri… 😉

  7. Niki fammi sapere come ti viene?

  8. Zero sensi di colpa, te lo assicuro! Immagino già il mio faccino davanti a questa golosità! Bravissima!

  9. Infatti Stefania Pacifico..perché sono molto golosa cerco sempre di creare dei dolci per i quali non avere dopo dei sensi di colpa e che mi permettano di fare il bis ??

  10. Adoro i brownies!!! Adesso che ho appena finito (magari) di scrivere la una tesina ci starebbero benissimo!!! Questa versione poi… Complimenti!

  11. Raffaella il cucchiaio vegan fAmmi sapere come ti viene e se ti piace ?

  12. Senza glutine che meraviglia!

  13. @Giovanna 315:
    Ho preparato i Brownies… 🙂
    …non avendo mai visto i platani e mai assaggiati ho usato quello che avevo al momento. Sono usciti dei dolcetti davvero ottimi! Li posterò presto… 😉
    Grazie per l’idea… 🙂
    Buon pomeriggio… 😉

  14. pin – astra 30 giugno 2016, 11:21

    Sempre più convinta in consapevolezza vegana.
    Grazie a te che attraverso i sensi ci aiuti a
    rafforzare scelte giuste.
    Proverò presto a farli, slurp.
    Grazie. Pin-astra

  15. niki sono contentissima che ti sono piaciuti,,aspetto le tue photo..grazie a te

  16. @Giovanna:
    Ciao… li ho postati qualche giorno fa… 😉 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti