Canestrato vegan

Tutto per voi, amici carissimi di Veganblog, lo sformaggio nato ieri nel caseificio di Lali… 🙂 ! Sapore formaggioso, che si accentua in cottura, con lo scioglimento, divenendo molto simile a quello del Gouda. Provate gente… Provate!!! 😉image
Ingredienti:
150 g di lupini sottovuoto
1 cubetto di lievito di birra fresco
2 cucchiai di lievito alimentare in fiocchi
1 cucchiaio di pasta madre licoli (o di yogurt bianco di soia)
1 cucchiaio di olio di riso
1 cucchiaio scarso di agar agar in polvere (Rapunzel)
230 ml di acqua

Procedimento:
Sbucciate e sciacquate in acqua fresca i lupini, poi riduceteli in crema fine col frullatore, aiutandovi con 2-3 cucchiai d’acqua (30 ml). Sciogliete accuratamente l’agar agar in 100 ml di acqua fredda e  tenete da parte la miscela ottenuta. Sciogliete il cubetto di lievito di birra nei restanti 100 ml di acqua a temperatura ambiente e versate il composto sul fondo di un pentolino. Aggiungete dunque la crema di lupini, il lievito alimentare in fiocchi, il cucchiaio di pasta madre licoli, mescolate e mettete a cuocere a fuoco basso. Non serve aggiungere sale. Dopo 2 minuti, unite la miscela di agar e acqua, mescolate ancora e aspettate che la crema formaggiosa raggiunga il bollore. A questo punto versate anche l’olio di riso ed allontanate il tegamino dal fuoco. Sistemate ora, ad incastro, in modo che resti sospesa, in una tazza che possa contenerla, una fuscella da formaggio in plastica (misura piccola, da ricotta) e versatevi dentro la crema di veg formaggio, come vi mostro nella foto sottostante. Niente paura, solo qualche gocciolina fuoriuscirà dai buchini della fuscella, mentre la massa sarà trattenuta!image
Lasciate intiepidire il composto a temperatura ambiente per 1/4 d’ora, poi riponete il recipiente in frigo per circa 3 ore, perché il canestrato solidifichi a dovere. Ecco il risultato dopo averlo sformato dalla fuscella…image
Il cacio mi ha dato grande soddisfazione ed ha superato anche la prova pizza…image
Come vedete, si è fuso in cottura 😉 E, cosa curiosa, come vi ho anticipato all’inizio del post, il suo sapore formaggioso ne è risultato amplificato, tanto da divenire molto somigliante a quello del Gouda… Già che ci siamo, vi mostro anche la pizza con pomodoro, olive e tarassaco ripassato con aglio, olio e peperoncino… (sublime!)image
E qualcuno di molto piccolo, che martedì prossimo compirà 3 mesi…image
Vi saluta Johnny Piccolo e vi fa “ciao” con la manina…!image
Besos ???

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Buongiorno che bel riveglio. Ottimo vmaggio si vede e viene voglia di addentarlo 😉
    per non parlare della pizza e del Piccolo…..mmmmmmm troppo bono lui.
    brava L, questo lo metto tra i preferiti e lo faccio di sicuro.
    Approfitto per ringraziare tutti coloro che ruotano in questo sito che per me da tre anni a questa parte è un meraviglioso pozzo di idee e punto di ritrovo.
    Ps….scusa ma il lievito madre dicui parli è di quelli in bustine che si trova nei supermercati?

  2. Ciao Giorgia! ? Che piacere…
    Il topide in effetti é troppo appetitoso e un morsettino glielo darei volentieri, ihih ? !

    Anch’io ho messo questo sformaggio tra i miei preferiti… é proprio strabuono specialmente grattugiato per gratinare le verdure al fotno o sulla pizza! ?

    Io ho usato lievito madre cremoso fresco, la mia Pasta Madrina licoli che abita in frigo, per dare un tocco di acidità. Puoi sostituirla con 1 cucchiaio di yogurth di soia al naturale ?

    Grazie ??

  3. Caspita Lali,se il formaggio colpisce la pizza colpisce ancora di più me la mangierei volentieri anche a quest’ora (7,39) bravissima. Lievito di birra serve per il sapore,mai provato usarlo diversamente che per lievitazione. e per non parlare di piccoletto ♥ un amore.

  4. JP è magnifico

    bless and love!

  5. Grazie Veruska ? !
    Le pizze erano strabuone ma troppo semplici per essere pubblicate… ☺ comunque la prova sformaggio é riuscita gnamm ???!
    Il topo é troppo carino e assieme a Robin ne combina di tutti i colori! ?

  6. @LucaCeltics: grazie Luca ???!!!
    Bless and love ???

  7. Che bel formaggio, viene proprio voglio di mangiarlo! Non ho lo yogurth alla soia per cui ti chiedo se posso usare qualche altro ingrediente per ottenere la stessa acidità. Grazie e complimenti per questa prelibatezza!

  8. Grazie Deby… 🙂 !
    Basteranno alcune gocce di limone o un piccolo sottaceto bianco frullato 😉
    Ad ogni modo assaggia il composto per renderlo gradevole al tuo palato ?
    Ciaooo ???

  9. Buongiorno! Lali, quanto si conserva questo sformaggio? Devo ammettere di non aver mai provato a farne uno perché in genere non mi ispirano granché, invece ne ho provati alcuni molto buoni ad un festival vegano che c’è stato qui a Roma la settimana scorsa! Visto che questo si fonde pure, potrei iniziare proprio da questa ricetta!
    Bacini a Johnny Piccolo 🙂

  10. @Flo: Grazie cara anche da parte del ?!
    Dunque 🙄 … Con questi ingredienti vien fuori uno sfotmaggetto grande come una ricotta standard più o meno… Potrai conservarlo in frigo x almeno 5 giorni ma ti assicuro che durerà molto meno! 😉
    Condivido con te la ricetta che ho appena gustato a pranzo:
    metti sul fuoco una pentola d’acqua salata e prepara gli spaghetti. Mentre aspetti che l’acqua raggiunga il bollore, grattugia uno spicchio di Canestrato vegan con una grattugia da verdura a fori piuttosto piccolie e raccogli in una zuppiera i ricciolini. Aggiungi olio evo buono a piacere, pepe bianco, un nonnulla di aglio crudo grattugiato e un pizzico di curcuma. Cuoci gli spaghetti al dente e dopo averli scolati, roves iali ancora bollenti nella zuppiera. Mescola dopo un minuto e… otterrai una carbonara deliziosa! Servi subito e gusta ?

  11. Ecco, questo credo lo farò subitissimo. Dovrò fare solo una modifica: ho solo farina di lupini (tantissimissima): che dici si può fare se la mescolo con acqua e ne faccio una pasta densa, tipo quella che verrebbe frullando i lupini sotto vuoto (che non compro mai perché hanno troppo sale)?

  12. Ciao Rita 🙂
    Non ho mai usato la farina di lupini… Se non é tostata ma cruda, credo equivalga ai lupini frullati e basterà aggiungere la giusta dose di acqua regolando poi il sale. Se provi fammi sapere 😉 !

    Lo sformaggio fatto coi lupini sottovuoto, comunque, non viene salato. I lupini sbucciati e sottoposti a lavaggio perdono gran parte del sale e quello che resta si assembla agli altri ingredienti dando la giusta sapidità.
    Ciao ?

  13. ah, infatti volevo chiederti se parli dei lupini in busta che si trovano al supermercato.al posto dell’olio di riso cosa si può usare?
    quella carbonara…gnammm.
    adorabile topide…saluti a lui e Robin.

  14. @madda: Ciao maddina ☺☺☺!
    Si sono i lupini sottovuoto che si trovano al super 😉 ! Ne ho sempre qualche confezione a casa per fare burgers e formaggi vegan ? e ci preparo anche una maionese proteica 😆 !

    Puoi sostituire l’olio di riso con un olio di semi (quello d’oliva ha un sapore troppo deciso).

    La carbonara ne la rifacccio stasera e forse la pubblico (é troppo buona ?, bisogna che condivida) ! Tanti bacini anche da parte delle due creaturine baffute e orecchiute ?? !!!

  15. Sto sbavando sulla tastiera !!!
    Johnny Piccolo mi fa tenerezza tanto quanto il nome che gli hai dato 😉

  16. @Renata: grazie carissima 😀 !
    E’ più lungo il nome del topide, eheheh 😆 !

  17. Lali sei mitica! I tuoi sformaggi sono sempre fantastici! 🙂

  18. Grazie Raffaella, sei sempre così gentile… ☺?
    Baci ????

  19. Bravissima Lali!
    Mi piace la formina… la sua scioglievolezza sulla pizza…
    E Johnny piccol… è troppo carino! 🙂 🙂

    Auguri piccino!
    😉 🙂

    Smack! 🙂

  20. Grazie Niki ☺! Te lo consiglio… E’ davvero buono e dopo la cottura sa ancor più di formaggio ? !!!
    E anche la pasta era favolosa!! ???
    Inoltre può essere una buona base per dei burgers al lupino 😉

    Un abbraccio e tanti bacini ????

  21. @Lali.
    Felice settimana anima bella… 😉 🙂

    Un baciotto!

  22. Lali, che voglia di lupini!

  23. Lalinaaaaa! Johnny è una meraviglia ? Come la sua mammina❤️ Ed anche questo s formaggio sembra così appetitoso ? Quasi quasi ci proviamo…alla prossima spesa ci procuriamo tutto l’occorrente ? Tanti baci grandi Lalina bella???

  24. Grazie Niki 🙂 Buona settimana tesora ???

  25. @Stellina Picarò: eh sí, quanti squisiti doni ci fa Madre Natura ??? !!!
    Smack ??

  26. @EnricaAnnalisa: ciao tesorini Fiorellini ???? !!!
    Sono proprio contenta che vi piaccia la mia ultima creazione vegan formaggesca 😉 !
    Le proprietà pseudo casearie del lupino hanno stupito anche me ? !!!

    Domani farò una festicciola per i miei piccini… Robin fa 2 anni e Johnny Piccolo 3 mesi… ?

    Naturalmente poi vi mostrerò le foto, ihih ???!!!
    Un bacio grosso con lo schiocco e tanti bacini dallavostra Lali ????????❤

  27. Lali fai tantissimi auguri ai piccini da parte nostra? Aspettiamo con ansia le foto dei festeggiamenti?❤️???

  28. Ho replicato la ricetta usando la farina di lupini al posto dei lupini sottovuoto e qualche goccia di limone al posto dello yogurth ma il risultato è stato davvero pessimo. Il sapore era talmente amaro da risultare immangiabile. Finora tutti i tentativi di veg-formaggi sono stati un vero fiasco! Ma succede solo a me? Devo rinunciare all’idea di creare dei formaggi veg? Graditi i Vs consigli, grazie!

  29. Ciap Debby, mi dispiace del cattivo risultato che hai ottenuto con la farina di lupini. Come ho già detto a Rita , non conosco tale farina perché non l’ho mai usata. Forse avresti dovuto usarne solo un cucchiaio stemperato nel latte di soia, per evitare che se sentisse troppo il sapore: le farine proteiche possono risultare pesanti… 😐
    Questo formaggio veg é realizzato coi lupini sottovuoto e gli ingredienti che ho elencato in ricetta e garantisco il buon risultato che ho ottenuto, assolutamente non acido, né amaro. Prova ad usare gli stessi ingredienti che ho usato io e vedrai che ti riuscirà bene. 🙂
    Ciao 😀

  30. Ho rifatto il formaggio con i lupini sottovuoto. Risultato? dopo aver mescolato ed aggiunto per ultimo l’olio ho versato il tutto nella fuscella ma a differenza di quanto dici nella ricetta il composto era talmente liquido da essere sgocciolato tantissimo all’interno della tazza. Non so ancora come sarà di sapore del formaggio ma presumo che anche questa volta sia un flop. Dove sbaglio? Grazie Lali e scusa per il disturbo!

    P.S. Mi è venuto un dubbio circa il peso dei lupini, i 150 gr menzionati nella ricetta si rifersicono ai lupini già sbucciati (peso netto) o da sbucciare?

  31. @Debby: il peso si riferisce ai lupini con la buccia e sgocciolati. Prova a rimettere tutto il composto in pentola, con fuoco al minimo, verificando che abbia una consistenza cremosa (non liquida) prima di trasferirlo nella fuscella. Se serve, lascialo sul fuoco bassissimo finché non si addensa abbastanza da diventare cremoso. Puoi anche foderare la fuscella con una garza sterile da medicazione, per essere certa che la crema non fuoriesca dai buchini. Buona sperimentazione 😉 !

  32. Debby, stavo pensando… non é che hai usato l’agr agar in fiocchi o in strisce? Perché in tal caso si spiegherebbe il perché il composto é rimasto liquido 🙄 … L’agar agar in polvere, a parità di dosi, é 5 volte più potente di quello in fiocchi o in strisce! 😕

  33. Lali, ho usato 1 cucchiaio scarso di agar agar in polvere della rapunzel. Anche il 2° tentativo è fallito ma riproverò d’altronde, non c’è due senza tre!
    Spero riesca perchè ad oggi qualsiasi tipo di formaggio è stato un flop pazzesco. Replico soltanto le ricette che non contengono latte di soia e soia in generale non potendone fare uso per via di problemi alla tiroide.
    Ti ringrazio per le tantissime ricette che pubblichi, sei davvero un mito in fatto di veg-formaggi e ricette in generale!

    P.S. Ciao, ti farò sapere come andrà il 3° tentativo.

  34. Debby: mi spiace davvero 😕 … devi intestardirti !! 😆 Se la cosa ti piace devi riuscire a sformaggiare, dico io 😉 !
    Se lo rifai stavolta usa meno acqua (200 ml al posto di 230) oppure aumenta la dose di agar agar ad un cucchiaio raso 🙄
    La crema deve essere densa che quasi il cucchiaio di legno ci resta impiantato :mrgreen: !
    Baci ????

  35. alla mamma del Piccolo Johnny.
    Sono passata da vegetariana a vegana da 2 anni.
    Ora vorrei cominciare a farmi i formaggi, la mia domanda è questa: posso usare l’olio extra vergine di oliva al posto dell’olio di riso?
    Sono un po’restia a usare gli altri olii
    GRAZIE in anticipo rita

  36. @Rita: certo che puoi! 😉 Io non ho usato l’olio evo perché ha un sapore marcato, ma se ti piace perché no? 🙂
    Ciaooo 🙂

  37. Ciao Lali.. ho provato a fare il tuo canestrato! Buonissimo come sapore, ma la consistenza mi è venuta leggermente cremosa (dev’essere così), e sulla pizza non ha fatto quell’effetto sciolto 🙁 chissà cosa ho sbagliato!

  38. Ciao IamGiuly ? !
    Probabilmente si e verificato un disequilibrio tra le componenti solide e quelle liquide del composto 🙄 … in pratica o c’era troppo poca acqua o era troppo poco l’agar agar. E’ importante usare quello in polvere. Riprova con la stessa dose di agar e 200-210 ml di acqua. Il fenomeno che ho osservato sulla pizza é dato dallo scioglimento del composto a base di agar (che deve essere ben solido) per effetto del calore, complici anche le proteine del lupino. E’ consigliabile usare la funzione grill del forno.
    Mi raccomando, fammi sapere 😉

  39. Uhm… Volevo dire che forse c’era troppa acqua o era troppo poco l’agar agar. Scusa la defaillance?

  40. @IamGiuly: domani comunque lo rifaccio pesando di nuovo tutti gli ingredienti e ti faccio sapere. ?

  41. Allora, IamGiuly, l’ho rifatto adesso con lo yogurth di soia al posto del licoli.
    Direi di aggiungere 1 cucchiaio in più di lievito in fiocchi e di limitare a 2 (non 3) i cucchiai di acqua da aggiungere ai lupini, che sono del peso di 150 g pesati con la buccia. Complessivamente, la quantità di acqua la rettificherei in 215 ml. ?

  42. Grazie stella! Riproverò non appena finisco la sessione di esami ???

  43. @IamGiuly: Okay baby ??? !
    E in bocca al lupo x gli esami ??? !
    E viva il lupo! ?

  44. Ehm ?! Veramente avevo scritto ‘evviva” il lupo ?…

  45. Ciao Lali,cosa mi consiglieresti di usare al posto del lievito di birra?

  46. @Antonellina: Ciao! ?
    Ti posso consigliare un altro mio sformaggio a base di lupini, veramente squisito! Si tratta del Caciolupino e lo trovi qui su Veganblog alla sezione Formaggi Vegan 😉
    In alternativa, volendo modificare la ricetta del Canestrato vegan, potresti preparare un soffritto della durata di 1 minuto con verdure disidratate per soffritto e poi seguire passo passo la stessa ricetta omettendo i lieviti. Regolati però dosando opportunamente la quantità di liquido, per raggiungere una consistenza cremosa come prodotto finale 🙂

  47. Grazie, mi metto subito all’opera

  48. Antonellina… incrociamo le dita! 😉 😳
    Smack 😀

  49. Ciao Lali sempre super complimenti per i tuoi vformaggi!Lievito secco al posto del fresco?Ometterlo secondo te?Grazie❤️

  50. @Giuly85: Ciao Giuly! ?
    Se ti riferisci al lievito di birra fresco, direi che é fondamentale per la riuscita dello sformaggio, non solo in termini di sapore ma anche di consistenza. Se invece intendi la pasta madre li.co.li. che ho usato, puoi o metterla o sostituirla con yogosoia o un cucchiaino di succo di limone ?
    Bacini ??

  51. Ciao l ho fatto proprio ieri ma il sapore e’un po’acido e non ho capito perche

  52. @Antonella : non saprei… la prossima volta magari usa meno li.co.li. o meno yogurt di soia ☺
    Ciao! 😊

  53. Forse sento troppo il sapore del cubetto di lievito di birra…io ho usato quello preso dal banco frigo del supermercato…forse ho sbagliato

  54. Ricetta fatta!È buonissimo ed è uguale al formaggio Gouda😉 Ho fatto la versione con meno acqua e piú lievito alimentare ed è venuto al primo colpo. Slurp! Proverò sicuramente a rifare altri tuoi formaggi.Grazie per condividere le tue ricette:)

  55. Grazie di cuore Ilaria! ☺Ultimamente sono assente dal blog perché sono troppo incasinata, ma spero di tornare a postare qualche uova ricetta pseudoformaggifera! 😉 Se ti avanza un po’ di canestrato vegan prova la mia “Carbonara per caso” 😉😉 Baci

  56. Ciao Lali,
    potrei sapere come mai utilizzi il lievito di borra fresco?
    Che funzione ha?
    Grazie

  57. @Giorgia: Ciao cara ☺!
    Il lievito di birra fresco lo uso perché conferisce sapore “formaggioso” alla preparazione 😉 Grazie per il tuo commento!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti