Muffin dolci al pomodoro

Da quando ho scoperto che le arachidi sono legumi, e ho visto come crescono gli ananas (!!!), la mia vita non è più la stessa. Questo invece è un promemoria per chi, come me, qualche volta si dimentica che il pomodoro è un frutto!
muffin_pomodoro
Ingredienti:
300 g di farina di farro
180 g di zucchero di canna
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata
120 g di purea di mela
240 ml di latte di soia
1 cucchiaino di aceto di mele
80 ml di olio di semi
1 cucchiaino di vaniglia
250 g di pomodori datterini a pezzetti

Procedimento:
Preriscaldare il forno a 180° e preparare 2 teglie/stampini per muffin. Mescolare farina, zucchero, lievito, sale e spezie in una ciotola, e purea di mela, latte di soia, aceto, olio e vaniglia in un’altra. Unire il tutto e mescolare velocemente con un cucchiaio, poi incorporare i pomodorini. Riempire gli stampini per muffin quasi completamente, infornare e cuocere per 20 minuti. Far raffreddare leggermente nelle teglie, poi trasferire su una grata.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. visto quanto è incredibile mamma Natura

    bless and love!

  2. Chissa’ quante sorprese mi riserva ancora 😛

  3. Anch’io son rimasta sorpresa vedendo un campo di ananas, pensavo pendessero dagli alberi di palma, invece! Ah ah!
    Complimenti per la ricetta!
    Lalla

  4. Hah esatto Lalla! Non si finisce mai di imparare 😛
    Grazie mille!!!

  5. Molto belli i tuoi muffin! 🙂
    Non ho mai unito il pomodoro al dolce, con i primi pomodorini che ci saranno voglio proprio assaggiarli…

    Braverrima izzy! 😉

    Mumble! …nemmeno io sapevo che le arachidi fossero legumi 🙄

    Felice settimana! 🙂 😉

  6. Grazie Niki ? L’ispirazione mi è venuta quando ho provato la marmellata di pomodoro! Anche quella è uno shock iniziale ma poi tutto torna ? Vedremo cosa dicono i colleghi in ufficio stamattina, e se sarà una felice settimana anche per loro ? Baciii

  7. Si si anche ioho scoperto l’utilizzo di verdure e frutti non dolci nelle torte e frolle. Sono sorprendenti sotto tutti i punti di vista. Sperimentare sperimentare 😀

  8. @Izzy:
    Ma la mrmellata era con pomodori verdi? 🙄

  9. @ Rita, esatto, prossimo sulla lista e’ il cavolfiore, ho visto che qualcuno lo usa nelle torte al posto delle uova 😀

    @ Niki, Marmellata di pomodori rossi, fatta in casa dalla mia collega! Una bonta’!!!

  10. Non l’ho mai assaggiata… 🙂 🙂
    A dire il vero nemmeno quella verde, che tra l’altro non mangerei… i pomodori verdi non fanno bene al nostro organismo… 🙄

    Byebye…

  11. @Izzy:

    Toc!
    Ho fatto la torta con acquafaba… Favolosa! 😉

    Al momento sono senza cellulare… e sopra ho le foto che mi servono per il post. 🙂

    Appena mi torna la posto. Intanto sto sperimentando un’altra versione… sempre con questo magico “fintouovo” 😉

  12. Grande Nikiii 🙂 Club aquafaba ? Non vedo l’ora di vedere le foto 🙂 🙂

  13. la marmellata di pomidori verdi è squisita N io la faccio ogni anno, in cottura perdono tutta la solanina e diventa una bontà immensa ci vogliono solo pomidori verdi, zucchero e tanta tanta tanta cottura

    bless and love!

  14. I pomodori nei dolci…geniale! 😉 🙂

  15. Grazie Raffaella, una volta che hai un surplus di pomodori te li consiglio 😀

  16. Mh io quella di pomodori verdi non l’ho mai provata, son curiosa! E’ un gusto tanto diverso!?

  17. Mi hai aperto un mondo Izzy, grandissima! Non sapevo né che le arachidi fossero legumi né che i pomodori fossero frutti! Ora li infilerò in qualsiasi ricetta dolce ahahah 😀
    Ma poi il cavolfiore a posto dell’uovo?
    Un’altra domanda…voi l’acqua faba ve la autoproducete?

  18. @ Giuly, hahah hai visto che cose dell’altro mondo? ??
    Ho trovato delle ricette dove la purea di cavolfiore sostituisce le uova anche se io non ho ancora provato! Si usano la zucca e i nostri famosi fagioli neri quindi immagino ci sia del potenziale! I pomodori garantisco che funzionano 😀
    Per l’aquafaba io ho sempre usato l’acqua dei ceci in lattina, perche’ qui in Inghilterra non e’ molto facile trovare quelli da cucinare in casa! Pero’ come dicevano nell’altra discussione sulle uova, il risultato dovrebbe essere identico!

  19. Cavolfiore cotto immagino..! Mi fai venir voglia di spadellare e ora non posso che sono in facoltà, naggia a te! 😛
    Io l’acquafaba l’ho utilizzata solo una volta, quella dai ceci in barattolo, ma volevo provare anche l’autoprodotta (non si sa mai cosa c’è dentro questi prodotti confezionati purtroppo)..

  20. Heh io invece per restare in tema sono qui che mi gusto la mia insalatona con veganegg strapazzate ? Per curiosità quando hai usato l’aquafaba quante ipotetiche uova sostituivi? Io ho sempre provato con massimo un uovo ma presto volevo provare una torta dove ce ne vorrebbero di più! Mi affido di nuovo ai ceci in scatola, quelli che trovo io sembrano “sani” e sono a mollo in acqua senza ingredienti strani aggiunti (che io sappia) !!

  21. quella di pomidori verdi sa di…pomidori verdi. Rimane “caramellata” e il sapore si discosta molto da quella rossa che richiama più la famosa salsa ketchup, io la adoro

    bless and love!

  22. Fantastici !!!!! ?????
    Izzy sei un genio ? !!!!!

  23. @ Luca, Aahh me ne devo procurare un po’ quando torno in patria, non li ho mai provati in versione verde ! Non si sa mai che ci faccio anche una torta per par condicio 😛
    Queste marmellate per caso si trovano anche in commercio, o sono troppo di nicchia!??

    @ Lali ? Il pomodoro non fa il genio! Uhahuuuah però dà grandi soddisfazioni questo sì ??

  24. @ Luca:
    Davvero! Non sapevo questa cosa.. mumblemumble…
    La prossima volta che l’amica di mum le regala un vasetto che prepara lei, la assaggerò 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti