Farifrittata coi rapi

Questa ricetta nasce dal mio sfrenato amore per le cime di rape. Infatti dalle mie parti i rapi sarebbero le foglie più esterne delle cime. Per tutto l’inverno compro quantità industriali di cime e quando riesco consumo tutto dai fiori alle foglie più esterne.
IMG_1902
Ingredienti:
foglie esterne delle cime di rapa
150 g di farina di ceci
sale, pepe qb
acqua
olio evo
1 spicchio di aglio

Procedimento:
Stufare i rapi con un po’ d’olio, aglio e sale finchè non sono cotti. Nel frattempo sciogliere la farina di ceci nell’acqua come per fare la farinata, aggiungere 1 pizzico di sale e del pepe; quando i rapi sono cotti versare il composto nella padella in modo da formare una frittata. Buon appetito!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. confesso che in questo periodo sono in piena assuefazione da cime di rapa

    bless and love!

  2. Che goduria 😀 !
    Adoro le cime di rape in questa tua versione di (veg)frittata 😉 !
    Braverrima 🙂 🙂 !!!

  3. che belvedere questa frittata.slurp.

  4. Preparo spesso la farfrittata con farina di ceci e verdure cotte… mai con le cime, che tra l’altro mi piacciono molto 🙂
    Bella idea!

  5. Adoro le rape e questa fine mi sembra più che degna: sfrittata super gustosa! Grazie

  6. Silvia Premoli 31 maggio 2017, 16:58

    Le cime di rapa sono una squisitezza celebrata da alcune regioni italiane più di altre. Da quando le ho scoperte non smetterei mai di mangiarle, mi piacciono da sole e con la pasta, insaporite con aglio e peperoncino e l’immancabile olio evo di qualità. Quindi figuriamoci se non le apprezzerò con la frittatina di ceci! La farina di ceci non manca mai nella dispensa, ingrediente utile per tante ricette! Alla frittatina aggiungerei solo qualche pezzetto piccolissimo di peperone rosso. Giusto per dare un tocco di colore in più. Go vegan!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti