Veg-nutella fondente 2.0

Questo Natale, insieme agli Omini di pan di zenzero, ho deciso di regalare anche delle mini “veg-nutelline” ad amici e parenti. Questa versione è la 2.0 perchè in precedenza ne realizzai una molto buona e veloce, ma essendo abbastanza fondente non piacque a tutti. Così ho apportato delle modifiche rendendola anche più leggera e meno calorica ?. Il risultato? Un successo! Amici e parenti chiedono anche qui la ricetta. Soddisfatta! Ma andiamo alla ricetta ??.
2015-12-27 17.59.29
Ingredienti:
100-120 g di zucchero di canna
120 g di nocciole bio
110 g di cioccolato fondente 70%
30 g di cioccolato fondente 80%
20 g di cacao amaro
1 pizzico di sale rosa
200 ml di latte alle nocciole2015-12-22 15.13.23
Procedimento:
Mettere nel boccale del Bimby lo zucchero di canna e polverizzarlo per 30 secondi, velocità 10. Aggiungere le nocciole (rilasceranno il loro olio naturale diventando una crema) 2-3 minuti, velocità 10. Aggiungere poco alla volta il cioccolato fondente continuando sempre a tritare a vel 10, finchè non sarà finito. Adesso passiamo al cacao amaro e il pizzico di sale, vel 10 per 30 sec. Infine aggiungere lentamente il latte alle nocciole azionando il Bimby a vel 8, per 1 min. Per finire mescolare in 2 step da 3 min ciascuno, 50°, velocità 3. Versare la vostra veg-nutella fondente in vasetti ermetici e far raffreddare a temperatura ambiente. Si può conservare chiusa in un luogo fresco per una 1 settimana. Una volta aperta riponetela in frigo. Conservata prima o dopo l’apertura in frigo si mantiene bene per 10-15 giorni.
2015-12-27 17.58.47
Nota:
La quantità di zucchero varia a seconda del cioccolato fondente che andrete ad utilizzare e se in quest’ultimo è presento o meno molto zucchero. Ad esempio noi abbiamo provato anche con del cioccolato al 50% abbastanza dolce; il risultato è stato per l’appunto un po’ zuccheroso per i miei gusti, quindi sarebbe stato meglio diminuire la dose di zucchero. Il latte alle nocciole è sostituibile con qualsiasi altro latte vegetale, ma se avete la possibilità vi consiglio quest’ultimo oppure di auto produrlo. Questo latte darà alla vostra veg-nutella un tocco in più. Per il cioccolato va bene qualsiasi fondente. Alcune persone mi hanno chiesto perchè avessi omesso l’olio rispetto a quella di marca che tutti gli onnivori mangiano. In merito rispondo che non l’ho ritenuto necessario poichè le nocciole rilasciano il loro “olio naturale”, quindi più sano. Io non ho provato, ma se lo gradite si potrebbero aggiungere secondo me circa 30 ml di olio di riso o di mais. 1
Chi non possiede il Bimby può eseguire gli stessi passaggi aiutandosi con un buon e potente frullatore, avendo cura di frullare il tutto finemente e senza grumi (i tempi per la preparazione varieranno di poco). Non avendo il Bimby l’ultimo passaggio è sostituibile con il metodo del bagnomaria.2

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. reportage meravigliose

    bless and love!

  2. Bellissima e dolcissima idea regalo! 😉

  3. Complimenti! Idea regalo da copiare per il prossimo anno 😀 brava!!

  4. Che buona!!! La rifaccio alla mia pargola! Grazie e buon anno!

  5. Bravissima! Un bellissimo regalo! Ci credo che sia piaciuto! Poi una confezione così carina. Appena finisco la mia veg nuttela provo la versione Veg-nutella fondente 2.0!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti