Gelato degli Snorky

La cenetta dedicata al Pianeta Verde, composta dal Couscous del marziano e dalla Rawtare di fagiolini è stata coronata dal un delizioso gelato crudista che ho preparato al volo con un ingrediente forse un pò insolito per un dolce, l’alga spirulina, e che ho battezzato così in onore del mio personaggio preferito degli Snorky: Superstellino.Il gelato del vicino è sempre più verdeIngredienti:
1 banana grossa molto matura
1 mela Golden
alga spirulina qb
succo e zest di 1 limone
menta fresca qb
cioccolato crudo qb
pistacchi qb

Procedimento:
Prendete dal freezer la banana che avrete precedentemente sbucciato, tagliato a pezzetti e congelato (da quando ho assaporato per la prima volta la bontà del gelato crudista, nel mio freezer le banane surgelate ci sono sempre). Frullatela assieme alla mela, alla spirulina, allo zest, al succo di limone e alla menta fresca. Se il composto non risulta ben amalgamato, aggiungete un filo d’acqua e rifrullate. Servite nelle coppette guarnendo con pistacchi tritati e scaglie di cioccolato e una foglia di menta. E se il gelato dei vostri amici Ciuffino e Bollicina vi sembra più verde, abbondate con la spirulina, fa benissimo! Che la dolcezza sia con voi! :*

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Adoravo con tutto il mio cuore gli Snorky e ancora so a memoria la colonna sonora!!!! 😀 😀 😀 Poi ho un paccone di spirulina presa al VeganFest, che bello, proverò questo tuo gelato 😛

  2. WOW!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. gli snorky, quanti ricordi

    bless and love!

  4. Molto interesssante… Da provare! 🙂

  5. Anche se io vengo dopo il periodo degli snorky, sprezzo molto questa ricetta. Va a vedere, piacerà a quella mia pestifera che ha davvero gusti inusuali

  6. Prova prova Mariagrazia! Poi il bello del gelato crudista è che basta una banana congelata come base, e poi puoi ottenere tutti i gusti che vuoi: cannella, vaniglia, cacao, alla frutta. Ho provato anche a “simulare” il gelato al caramello salato di Grom, che ovviamente era pieno di panna e burro… Beh… indescrivibile!

  7. *apprezzo. OK ti ringrazio cara. Tanto noi il gelato lo mangiamo sempre 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti