Cheesecake di mandorle

Dolci e amare le mandorle, in egual misura. Il gusto predominante dipende dal nostro stato d’animo. Il sapore non è nelle cose, ma nel nostro modo di accoglierle. Sedetevi col sorriso davanti ad una fetta di cheesecake alle mandorle e gustatene l’infinita dolcezza.
cheesecake-mandorle
Ingredienti per la base:

300 g di biscotti Digestive
100 g di cioccolata fondente
120 g di burro di soia

Ingredienti per la crema:
500 ml di latte di mandorle
125 g di yogurt bianco di soia
200 g di panna di soia da montare
1 bustina di vanillina
4 cucchiai di zucchero (7 se il latte di mandorla non è zuccherato)
7 g di agar agar

Ingredienti per la decorazione:
120 g di granella di mandorle
100 g di mandorle pelate
50 g di zucchero a velo
1/2 busta di vanillina
4 cucchiai di olio di arachidi
4 cucchiai di latte di mandorla

Procedimento:
Sciogliete a bagnomaria la cioccolata e il burro, incorporatevi i biscotti precedentemente frullati. Compattate l’impasto sulla base della tortiera (24 cm) e ritirate in frigo per almeno 1/2 ora. Portate ad ebollizione il latte di mandorla, lo zucchero e l’agar agar, mescolando energicamente con un frustino. Lasciate intiepidire la crema, incorporatevi lo yogurt di soia, la panna montata a neve ed amalgamate gli ingredienti. Versate la crema sulla base e lasciatela solidificare in frigo per almeno 3-4 ore. Nel frattempo frullate le mandorle, lo zucchero a velo e la vanillina con l’olio di arachidi e il latte di mandorla fino ad ottenere una crema vellutata. Spalmate uniformemente la crema sulla superficie della torta e cospargetela con la granella di mandorle.

  1. Ciao Vegandelice, benvenutissimo tra noi! 😉

  2. Grazie, onorato di far parte della comunità di veganblog

  3. Che bell’esordio!! Benvenuto davvero 😀 Per una golosa come me questa delizia è il paradiso!!! 😉

  4. ma benvenuto!!! 🙂 ci tenterai mi sa con le due dolcezze, slurpppp 🙂

  5. Mmmmmh che bontà divina 😯 !!!
    Sei atterrato sul pianeta giusto, per deliziarci con le tue creazioni 😉 !
    Benvenuto in famiglia Cristoforo 🙂 …

  6. Ma wow,una presentazione alla grande. Che roba bella!!!

  7. benarrivato V bless and love!

  8. Infatti che voglia di assaggiarne una fetta…

  9. quanta bellezza!!! e chissà che bontà! complimenti 🙂

  10. Ben arrivato Cristoforo! 😀 ottima ricetta!

  11. Wow, Cristoforo, se ci fosse in giro qualche incredulo sulla bontà dei dolci vegani, mostrerò questa tua prelibatezza!! Ben arrivatissimo!! 😀 😀

  12. benvenuto…. ho fatto oggi questa prelibatezza ma in mancanza delle mandorle ho coperto tutto con salsa al cacao amaro. favolosa!

  13. Grazie di cuore ragazzi per la calorosissima accoglienza.

  14. “Il sapore non è nelle cose, ma nel nostro modo di accoglierle”.
    Dopo questa frase ci sarà solo che amore tra noi.

  15. Benvenuto!! Se questo è l’inizio, e si sa che chi ben comincia è a metà dell’opera… non vedo l’ora di tutte le altre ricette 😀 Fantastica ed impeccabile!

  16. Mamma mia che visione paradisiaca *.* …benvenuto e davvero tanti complimenti 😛

  17. Grazie ancora ragazzi per i complimenti. Mi date molta carica e mi fate capire che sto andando nella direzione giusta. La mia è una rivoluzione gentile, golosa e goliardia in nome dei diritti di tutti. Go vegan!

  18. V come dico sempre io l’oceano è fatto di tante piccole gocce , piccole giuste gocce, se senti che questa è per te La Strada Giusta…percorrila al massimo!

    bless and love!

  19. E’ una visone paradisiaca!

  20. Ciao vegandelice, la tua cheesecake è spettacolare. Posso chiederti se il latte di mandorla è homemade o se è acquistato ed, in questo caso, che marca hai usato?

  21. Grazie Luana. Il latte di mandorla io uso il provomel, almeno sono sicuro che è 100% vegetale. E’ ottimo e non è zuccherato, quindi per la crema serve qualche cucchiaio di zucchero in più. Buona preparazioen

  22. Ciao Cristioforo (che bel nome!)! Mi piacerebbe provare questa tua ricetta ma sono scettica sul burro di soia per via dell’olio di palma. Qualche consiglio? Ho appena spulciato nel tuo blog, che figo! 😀

  23. Grazie Mille! Sei troppo gentile. In questa ricetta puoi usare 150 g di coccolata fondente, ovvero 50 g in più. Così la base si viene ben compattata! 🙂

  24. Ciao! Mi ero persa il tuo ingresso nel blog!!! Complimenti: ricetta gentile e goduriosa!!!!

  25. Ciao Erbivora! grazie per l’accoglienza!

  26. Ma grazie mille Cristoforo! 😀 Io non faccio mai torte per me ma ho un’amica intollerante al latte che non vedo l’ora di stupire con questa torta meravigliosa! ^_^

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti