Coto-lanzane

Esistono centinaia versioni di veg-cotolette, forse perchè è uno di quei piatti che convince sempre tutti,
a me è capitato di portarle ad una festa-sorpresa dove ognuno ha portato qualcosa, vi dirò… hanno riscosso un bel pò di successo, ovviamente la domanda ricorrente era “come fare senza uova?”… ho svelato a tutti la magiaaa sperando che nelle loro future creazioni-culinarie ricordino il metodo semplice semplice, scopriamo come… slurppp!!!
cotoIngredienti:
1 melanzana tonda
farina 0
acqua
pangrattato
farina di mais
olio di semi

Procedimento:
Tagliare a fette una melanzana tonda, preparare una pastella con farina 0 e acqua, immergerci le fettine di melanzane, passarle in un mix di pangrattato e farina di mais, friggere in olio bollente, lasciar asciugare su carta assorbente.

Leggi altre notizie con:
  1. Ero proprio qui che pensavo a come cucinare una melanzana che ho in frigo da qualche giorno 🙂 grazie!!!

  2. Le tue cotolette di melanzane sono molto invitante. Mi piace la idea, soltanto che a casa mia non mangiamo mai fritti e cosi la farò al forno. Grazie della idea. 😉

  3. mammia mia che viaggio nell’infanzia che m hai fatto fare!

    bless and love!

  4. Steffi!! La farò usando le zucchine tonde!! Appena finisce la quaresima, le faccio!!

  5. E’ vero le cotoveg sono un piatto sempre gradito 🙂 … e ognuno ha i suoi segreti 😉

  6. Ma tu lo sai che forse non le ho mai mangiate così???? Bisogna rimediare! 😀

  7. Le ho fatte 🙂 che buonissimissimissime 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti