Arancine al forno

Loading Likes...

Anticipo Santa Lucia! E preparo la mia arancina al forno! Dovete sapere che non mangio mai arancine (anche se ho trovato un posto a Palermo che le fa buonissime e vegan assicurate), e mi mancano parecchio… Quando le preparano in casa c’è sempre qualcosa che non quadra ed evito sempre di mangiarle, un po’ per il brodo che utilizzano per la cottura del riso, idem per il burro e ovviamente per il ripieno. L’arancina al forno poi è una di quelle specialità palermitane che io più preferisco, non che l’arancina fritta non sia buona, ma credo che cucinata in questo modo sia una cosa spaziale! Perchè riesci a sentire il sapore di tutti gli ingredienti e non ti appesantisci… almeno la sensazione è quella, è ovvio che è una bomba calorica assurda 🙂 ma, credetemi, ne vale tanto la pena!ara1
Ingredienti (per 3 arancine):

150 g di riso
curcuma
prezzemolo
olio evo
sale
ragù a vostro piacere
1 rotolo di pasta sfoglia veg

Procedimento:
Intanto ho messo a cucinare il riso (io ho utilizzato quello Roma, ma in qualsiasi supermercato trovate quello adatto per le arancine) con dell’acqua, la curcuma e il sale. Il riso deve assorbire tutta l’acqua, io l’ho aggiunta ad occhio. In realtà potreste cucinarlo con del dado veg e dello zafferano, ma io non ne avevo a casa. Una volta che l’acqua si è assorbita e il riso è bello colloso, ho aggiunto l’olio evo e il prezzemolo e  l’ho fatto riposare su un vassoio leggermente oleato finchè non si è freddato. Una volta freddo, ho messo una parte di riso sul palmo della mia mano dandogli la forma di una ciotolina, al centro ho messo il mio ragù di zucca (voi ovviamente potete mettere qualsiasi cosa), con un altro pugnetto di riso ho creato la cupoletta e con le mani ho arrotondato l’arancina.ara 2
L’ho posizionata sulla sfoglia che ho diviso in 4 parti, e l’ho avvolta su di essa.ara
Metto in forno a 180° fino a che non si dorano da entrambi i lati e diventano come da prima foto. Con queste quantità mi sono venute 3 arancine e con la sfoglia rimanente ho fatto un fagottino con  il ragù. E… buon appe! Portate in tavola un po’ di cucina palermitana 😉

  1. Che buone !!!!
    Sono dentiche a quelle che fanno anche nel catanese!
    Bravissima !!! 🙂

  2. ma quindi l arancino originale è fritto o al forno!? perdona la mia ignoranza “nordica” 😀

    bless and love!

  3. Un capolavoro!

  4. Sempre buoni gli arancini 🙂 … o arancine che dir si voglia :-)… in tutte le salse e versioni 😉 !!!

  5. L’arancina è fimmina 😀

    @lucaceltis l’arancina la trovi ovunque fritta (passata in una pastella di acqua e farina e poi nel pangrattato e poi fritta), è tradizione poi per il 13 dicembre mangiarne dalla mattina alla sera… Per cui quella fritta è il classico della rosticceria palermitana.. al forno le trovi solo in qualche bar… e sono fenomenali!

    Grazie a tutti :-*

  6. Buonissime!!! sto per svenire 🙂

  7. Complimenti per questa ricetta stra-invitante. Anche io le cucino al forno è sono buonissime ma, con la pasta sfoglia non le avevo mai fatte. Proverò! Una domanda per me che sono nuova del blog: dove posso trovare la pasta sfoglia veg? Tutte quelle che trovo nei supermercati sono addizionate di oli di scarsa qualità e mi rifiuto di comprarle.
    Grazie e complimenti ancora per le ricette buonissime che pubblichi.

  8. Luisaaaaa 😀 che gola queste arancineeee!! Sono venute perfette 😀 dobbiamo proprio organizzare un pranzo insieme, magari ci vediamo a metà strada!! 😆 baci grandi grandiiii

  9. ah! grazie per i chiarimenti! siccome non mangio fritto perché non essendo abituato lo digerisco dopo 7 mesi, vada per il forno!

    bless and love!

  10. ok…sono senza parole, con la bavetta da golosona alla bocca che guardo la tua creazione e penso “voglio questa pappa buonissima, vorrei assaggiare anche le mafalde con le panelle…vorrei assaggiare la tua cucina che sembra tutta meravigliosa, dalla prima ricetta all’ultima”
    BRAVA Lulù 🙂 un abbraccio enorme!!!

  11. Wow Lullaby, mi sono fatta un tour fra le tue ricette e sono una più bella dell’altra, soprattutto perché sono ricette tradizionali ma reinventate, piene di odori e sapori antichi e nuovi allo stesso tempo. Adoro questo genere di remixaggi. Complimenti davvero. Al più presto proverò anche queste arancine!

  12. Grazie Grazie a tutti!! Davvero! 🙂 avevo un sorrisino da ebete quando ho letto i vostri commenti!! 😀
    @Debby purtroppo no, ho chiesto e fatto ricerche. La pasta sfoglia comprata al supermercato ha questo unico difetto: è vegan ma ha oli vegetali di scarsa qualità come dici tu, io evito sempre di acquistarla, ma per realizzare questa ricetta ho dovuto comprarla. Ma devo provare ad autoprodurla, anche se credo sia difficile…
    @erbivoraincucina Grazie per tutti i commenti, sono felice che tu abbia fatto un giro tra le mie ricette! Anche le tue sono fantastiche! 😀
    @enricannalisa @ciri un abbraccissimo anche a voi tesorine!

  13. Lullaby! Ma che buoni questi arancini! E poi al forno non è una bomba calorica cosi’ grossa, dai se po’ fa! 😉

  14. Ottime
    Scusami mi dai l’indirizzo del vaganlaboratorio di Palermo. Grazie

  15. lullaby number 1!!!! <3 <3 <3

  16. Anche la mia è ignoranza nordica: esiste un tipo di riso più adatto per questa fantastica ricetta? quale? (io mi intendo di risotti).

  17. La gallo fa il riso adatto per le arancine 🙂 lo trovi al supermercato!

  18. @Mariopix è un panificio, si chiama Lo Piccolo ed è di fronte villa sofia!

  19. Lullaby cara queste mi lasciano a bocca aperta!!! Le adoro!!! Io, forse te l’avevo detto, non ho mai amato le arancine fritte, ma queste mi sembrano tutta un’altra storia!!!!! 😀

  20. 😀 grazie ametista! :-*

  21. proverò a farle ma foderandole con la pasta brisé all’olio che è più veloce da fare e vediamo che esce fuori! ti faccio sapere!

  22. io da palermitana non avevo mai sentito parlare di arancine al forno, ma bensì fritte, prenderò nota di questo panificio che fa arancine vegane al forno, se ho capito bene!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti