Plumcake rustico

Esattamente una settimana fa era un anno che sono iscritta a questo sito! Non avevo tempo di pubblicare niente, ma lo faccio oggi visto che mi sono liberata dagli esami 🙂 Per festeggiare ho scelto questa ricetta che ho trovato su internet, ma l’ho modificata perchè non avevo a disposizione tutti gli ingredienti.
plumcake
Ingredienti:
1 porro
5-6 pomodori secchi
vino bianco
150 g di farina integrale
25 g di fecola di patate
130 ml di latte di soia
120 ml di panna di soia
80 g di olio evo
1 bustina di cremor tartaro
4 g di bicarbonato
prezzemolo
1 C di salsa di soia
scorza di 1 limone
sale

Procedimento:
Affettare le verdure sottilmente;  mettere il porro in una padella con un filo di olio, il sale e, dopo qualche minuto, sfumare con il vino bianco. A cottura quasi ultimata aggiungere anche i pomodori. Intanto in un recipiente preparare l’impasto unendo la farina setacciata, la fecola, il cremor tartaro e il bicarbonato. Aggiungere poi gli ingredienti liquidi, cioè olio, latte e panna, un po’ per volta e mescolare bene con una frusta in modo che non si formino grumi. Per ultimi aggiungere il prezzemolo tritato, la salsa di soia, il sale e la scorza di 1 limone. Una volta che le verdure si sono ammorbidite aggiungere anche quelle all’impasto. Versare il tutto il uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno, e infornare 1 ora a 180°. Io gli ultimi 20 minuti li ho fatti con il ventilato perchè dentro rimane molto morbido.
plumcake1
Considerazioni:
L’impasto ha una consistenza abbastanza bagnata di suo, ma non è crudo 🙂 Ovviamente dipende dai forni, ma controllate comunque sempre con uno stuzzicadenti! Colgo l’occasione per ringraziarvi tutti di cuore. A volte è difficile seguire questo stile di vita quando quasi nessuno ti appoggia, ma sapere di avere sempre voi su cui contare è stato un grosso aiuto. Mi avete dato consigli preziosi, siete stati d’ispirazione quando non sapevo come fare. Ci sono stati degli alti e bassi in questo mio primo anno da vegana, ma è una scelta da cui è difficile tornare indietro. Nonostante tutto sapevo di essere dalla parte del giusto, ma per perdere certe abitudini e prenderne altre ci vuole del tempo. Spero di fare passi avanti anche quest’anno e di non dimenticarmi mai perchè lo faccio. Sempre col vostro aiuto ovviamente! Quindi grazie di nuovo, siete una grande famiglia in cui mi sono sentita a casa fin da subito 🙂

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Ma grazie a te e alle tue splendide ricette (come questa) carissima Federica! 😀

  2. Bello questo plumcake!

  3. Che bella ricetta e che bel post. Un saluto!

  4. Auguriii!! Grazie per averci fatto tu il regalo!! 😀 😀

  5. Ooooh che bello! 🙂 … un plumcake salato! 😀
    So già che é irresistibile… 😉
    Auguri per il tuo primo anno con noi!!! 😀

  6. Continua così, vai alla grande!
    La tua ricetta sembra buonissima, proverò di sicuro a farla nei prossimi giorni!

  7. Grazie a tutti! Bacioni ^^

  8. Cara Ares,
    grazie a te e alle tue parole! Ti capisco bene. Continua così che si una ragazza splendida a 360°!!!! 😉
    p.s. questo plum cake salato è super!!! 😛

  9. Adoriamo i plumcake salati e adoriamo porri e pomodori secchi!! Che gola questa “torta” dei festeggiamenti 😀

  10. Grazie, siete davvero gentili! 🙂 Franci se lo provi fammi sapere!

  11. Ares cara! Avevo lasciato già un commento…che strano! Non lo vedo più…cmq questo plumcake è stramegasuperfigo!! Stai diventando bravissimissimissima!!!!!!!!!!!! 😉

  12. Ecco ora lo vedo…ma è il mio pc che è impazzito o veganblog??? Aahhh sìììììììì un pò di pazzia ci vuoleeeeeeeeee

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti