Insalata shopska vegana

8 commenti

La shopska salata (Шопска Салата) è un tipo di insalata bulgara ed il piatto nazionale per eccellenza, è molto simila all’insalata greca, la dfferenza è che non ci sono le olive e la feta (toufu nella mia versione vegana) viene grattugiata anzichè tagliata a cubetti,  è molto buona oltre che bella da vedere, nutriente e completa, come da tradizione bulgara ogni pasto viene iniziato con della verdura cruda e questo è l’antipasto più gettonato in un pranzo o cena nei ristoranti tradizionali (chiamati Mehana -Механа).CIMG0208
Ingredienti (per 2 persone circa):

1 panetto di toufu da 100 g del tipo duro, tipo quello che si trova in commercio (si grattugia meglio)
2 cetrioli
2 pomodori rossi
3 peperoni friggitelli (o simili)
3 cipollotti freschi

Procedimento:
Lavate i cetrioli (se li pelate completamente non importa) e i pomodori, sbucciate i cipollotti e tagliateli finemente, lavate i peperoni e tagliateli come sopra, fate la stessa cosa coi pomodori e i cetrioli, questi ultimi li ho pelati a striscie per dare una visione piu gadita; perchè la ricetta venga più carina disporre le verdure suddivise per ogni commensale, grattugiare sopra il toufu e servire, ogni commensale condirà la propria insalata a piacere.

Consigli del veganchef:
Per simulare il sapore della feta, salare prima di tutto il toufu che avrete grattugiato sopra l’insalata,  nella versione originale i peperoni vengono cotti sulla piastra o sulla brace e poi pelati prima di essere aggiunti al resto delle verdure; viene persino aggiunto un peperoncino sempre cotto sulla piastra oppure a crudo, provateci anche voi, non ve ne pentirete.

   
  1. cri 12 luglio 2014 alle 14:41

    Priaten apetit!!!! slurpissima :)
    sei bravissimo ed é bellissimo leggere della Bulgaria :)


  2. MorkoShaolin 12 luglio 2014 alle 15:10
    MorkoShaolin

    Grazie Cri :-*


  3. Arieldubois 12 luglio 2014 alle 20:32
    Arieldubois

    Spettacolooooo!!!!
    ….prenderò spunto dalla tua ricetta ma anziché il tofu ho giusto un veg-formaggio scozzese che somiglia incredibilmente alla feta sia come consistenza che come sapore,metterò quello a cubotti!

    hai qualche sistema per rendere i”terribili” cetrioli più digeribili????altrimenti rischio di aver incubi orribili tutta la notte:-)

    Grazieee!


  4. MorkoShaolin 12 luglio 2014 alle 21:43
    MorkoShaolin

    @Arieldubois; non so che dirti perchè i vado pazzo per ii cetrioli 😛 comunque il veg-formaggio meglio che l grattugi con una gratugia a bichi grandi, sai quella grattugia a 4 dove puoi scegliere la misura? in prtica ti servirà più per insaporire che come alimeto, ti sarà anche molto più digeribile


  5. Ametista 12 luglio 2014 alle 22:00
    Ametista

    Wow che bella insalata, ma lo sai che il tofu non l’ho mai grattugiato???! 😀 Ah ah aha…grazie della dritta e per questa ricetta semplice, ma buonissima! 😉


  6. Lali_64 13 luglio 2014 alle 01:15
    Lali_64

    Considerala già fatta e mangiata 😉 ! Ha un aspetto magnifico… 😉
    Grazie 😀 !


  7. Furbilla 13 luglio 2014 alle 12:54

    La faccio tra poco senza tofu… GNAM! Ciao Morko e grazie!


  8. Elena 15 luglio 2014 alle 16:12

    L’unico modo per rendere digeribili i cetrioli è quello che propone la cucina macrobiotica: tagliare a striscioline e salare (o meglio mettere poco acidulato di umeboshi), massaggiare bene e ‘impastare’ le verdure…poi lasciarle circa 1 ora a pressare, ben schiacciate sotto un peso…perdono l’acqua di vegetazione…vanno strizzate prima dell’utilizzo…le chiamano verdure pressate, appunto…



Aggiungi un commento

Vai alla barra degli strumenti

VeganBlog.it


© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

Show Biz Network

ziogiorgio.it
zioforum.it
ziomusic.it
integrationmag.it

 

ziogiorgio.com
ziogiorgio.de
ziogiorgio.es
ziogiorgio.fr

 

lightsoundjournal.com

VeganOK Network

promiseland.it
veganfest.it
veganok.com
veganok.tv
biodizionario.it

 

veganblog.it
veganwiz.fr
veganwiz.es
veganwiz.com