Bonbon della sig. Coniglio

I bon bon della signora Coniglio!!! Per chi non la conoscesse è un personaggio della serie della Peppa Pig ed essendo un coniglio, non potevano che esser fatti con carote. Io li ho fatti nel tentativo di far mangiare cereali alla piccola, ma se volete replicarli, al posto dell’ avena, potete mettere qualsiasi altro cereale in fiocchi.20140505-165839.jpg
Ingredienti:
75 g di farina di mandorle
125 g di fiocchi di avena
200 g di carote (residuo del succo)
succo di 1 arancia

Procedimento:
Unire tutto insieme in una terrina e con la mano amalgamare bene; riporre in frigo e far riposare almeno 2 ore. Tirar fuori e formare le palline, che come vedete alcune le ho arrotolate nel cacao. Tenere in frigo se non consumate subito. Se volete farle con carote grattugiate, certamente sarà da diminuire la dose di liquido. Non ho messo dolcificanti in quanto l’ arancio Navel è già dolce; nel caso si usi Tarocco forse è meglio mettere 1 cucchiaio di sciroppo di riso o mais. Pepi ha apprezzato… Ed anche il papà.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Ma che bella ricettina!!! E il titolo è fantastico!!!! Grande Gio!!! 😀

  2. Che titolo carino carino hai scelto per questa ricetta “giovane”, light e salutare! 😉
    Sono contenta che la piccina abbia gradito questi bonbons … uno di questi giorni li provo!!! Grazieeee 😀 !!!

  3. Grazie Ametista e Lali 😉

  4. che ideuzza per non sprecare e per quando si ha poco tempo ma si vuole un dolcetto sfizioso!!!!
    un abbraccio tesor

  5. Grande Giooooo 🙂 secondo me sono super 😀

  6. Grazie Nica, giusto anche per questione di tempo come hai detto tu 😀
    Robi erano…. Finiti tutti hihihi

  7. Beh questi li devo provare. La signora coniglio è la tutto fare del cartone! Fa ogni tipo di lavoro…. 🙄

  8. Stamattina colazione con centrifugato mela-carota, questa sì che è un’idea per recuperare lo scarto 😉

  9. Bellissimi questi bon-bon!! Minidolcini super velocissimi alle carote… 😀 da copiare sicuramente! Baci baci dolce Gio :*

  10. Veronica : tu fai parte del club “li conosco anch io”!!!
    Gala: anche mela carota sarebbe buonissimo 🙂
    Gemelline voi che ne avete fatti di dolcetti semplici e buoni, questi son per voi 😉
    Grassssssssieeee

  11. mooooolto bene! domani anzichè mangiare lo scarto di carota in insalata me lo dolcetto! slurp 🙂

  12. Darma dolcettati !!!! Che poi a conti fatti è come se fosse quasi un pasto completo; chissà come lo “aggiusterai”. Aspetto la tua variante 😉

  13. …ne prendo uno nero per tipo… 😉 ecco… li assaggerò a merenda! :mrgreen:
    …quante delizie escono dalle tue manine per far mangiare la tua piccolina… bravissima Gio!
    un bonbon ripieno di baciolini! 😆

  14. Allora Niki, i prossimi saranno al cocco; prendi il numero, così potrai prenderne quanti ne vuoi. 😉

  15. allora, li ho fatti quasi uguali – darmavariante: al posto dell’arancia ho messo mezza mela golden frullata, poi i fiocchi d’avena li ho polverizzati insieme alle mandorle e a del cocco rapè e visto che era ancora un po’ umido ho aggiunto poca farina di cocco e di castagne e poca stevia visto che sono + golosa di dolce di te! bbbbboni…

  16. forte! ho visto ora che parli di variante al cocco…. et voilà!

  17. …gia fatto! 😉

  18. Chissà che bontà. !!! Darma non ne potresti lanciar qualcuno ? 😉 anch io volevo frullare i fiocchi ma era mattino presto e non volevo svegliare nè pepi nè i cugini a fianco casa ! Allora il cocco dici ci sta bene?

  19. cocco carote e mandorle insieme danno un po’ l’idea della pasta di mandorle siciliana anche come morbidezza, vai tranquilla!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti