Pestacchio

Questo pesto è stato fatto perché avevo del sedano con tante foglie e, non mangiandole crude, mi dispiaceva buttarle tanto erano belle. Certo che se Lali abitasse vicino le avrei date a lei, perciò dedico questa ricetta a Dennybiro ed Herwin 😉20140504-164621.jpg
Ingredienti:
foglie di sedano qb (io un bel piattone)
100 g di pistacchi non tostati, non salati
100 g di anacardi non salati
50 g di lievito alimentare in scaglie
50 g di olio
sale qb
aglio (io non l’ ho messo per timore si sentisse troppo per la piccola)

Procedimento:
Di una difficoltà enorme: lavare le foglie ed asciugarle; mettere tutti gli ingredienti nel robot e frullare sino ad ottenere una crema. Io ho voluto tenere qualche granello in modo che Pepì si fidasse che era composto da pistacchi di cui va matta.20140504-165433.jpg
Le foglie del sedano per i 2 pelosetti di Lali. E qui i pistacchi che ho usato io.20140504-165527.jpg
Condiderazioni:
Di olio ne ho messo veramente poco, giusto per aiutare a formar la crema, in quanto poi lo diluisco con yogurt per condire verdure o con acqua di cottura nell’eventualità di un primo. Noi l’abbiamo spalmato sul pane che ho fatto ieri di semola e saracena.20140504-170710.jpg
Eccolo!!! Cotto nella teglia da lasagne, e che soddisfazione con la mia appena nata pm che abbiam chiamato Marta.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. questo si che è un pesto goloso! so che fine faranno le prox foglie di sedano…

  2. Che bontà.. Sul tuo pane poi.. Mmmm

  3. Cacchio che Pestacchio!!!!!! 😀 Che brava che hai pensato ai pelosetti di Lali!!! Sei tanto cara Giò! E la focaccia?? Che bontà! Ma non ho capito :/ chi è Marta??????? :!

  4. Buono! Ottimo per utilizzare anche le foglie del sedano!

  5. super bontàààà!!! anch’io faccio il pesto di foglie di sedano, ma di solito con noci e/o pinoli, coi pistacchi devo assolutamente provare!!!!
    E ovviamente quella focaccia me la spedisci!!!!!!!!

  6. Buonoooooo!!! Vorrei tanto trovare i pistacchi non salati!

  7. Tesoro mio grazie!!! 😳 Sembra il pesto perfetto per me che ho sempre tanto sedano in casa… e poi con i pistacchi che adoro!!! 😀 😀 😀

    Anche Erwin e Denny Biro ringraziano 😆 !
    Se avessero a disposizione quelle belle foglie di sedano fresche e lucide andrebbero in visibilio!!! :mrgreen:

    Lo proveró subito appena riuscirò a trovare i pistacchi come quelli che hai usato tu… dove posso acquistarli? 🙄
    Un forte abbraccio 🙂

  8. Che meraviglia Gio!!! Adoro i pesti e questo l’avevo già adocchiato stamattina ma non ero riuscita a commentare! Lo proverò sicuramente appena compro i pistacchi! Prossimo giro alla coop li infilo nel carrello! 😉

  9. Grazieeeeee!!!! Un pezzo di panfocaccia a tutte.
    Dida e Lali: i pistacchi li ho trovati all’ ipercoop; ed all esselunga da sgusciare però; ma ero di fretta ed ho usato questi. Dovrebbero andar bene anche gli altri, forse verrà un po’ più saporito.
    Ametista: la MARTA è il nome che è stato dato alla pasta madre 😉

  10. Fantastico Gio! 🙂 🙂 …sei una maghetta in cucina! 😆
    Anche il pane ti è riuscito una meraviglia!!! 🙂
    evviva “Marta” !
    Bacissimi e felice Lunedì!

  11. Oddio piccola MARTA scusaaa!!!!!!! Che bello…non avevo compreso. Appena nata, benvenuta! La pasta madre è sacra!!! 🙂

  12. Nessuna scusa!!! Non lo sapevi 😉 ormai parlo di lei con tutti come se fosse un membro della famiglia e la gente mi guarda allibita

  13. Fede nnnnnoooooo!!! 😉

  14. I pistacchi sono una delle cose che più amiamo… 🙂 ogni volta che li compriamo ci riproponiamo di provare a farci un pesto…ma niente da fare!ahah non riusciamo mai nell’intento! 😀

  15. Gemelline: ma son riuscita a farlo perché Pepi dormiva!!! Altrimenti addio pistacchi !!!

  16. federica Gif 6 maggio 2014, 10:27

    eheheh si, ci sto allo scambio 😉

  17. Ok Fede!!’ Quando vuoi!

  18. Che meraviglia!!! Ottima l’idea delle foglie di sedano…. immagino che sapore fresco e squisito!! Un bacione a te e Pepi

  19. Sfisfi quando ti capiterà provalo, poi è versatile. L ultimo avanzo mio marito l’ ha messo nel minestrone. Una carezza al panciotto 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti