Farigratinata ai peperoni

La farina di lenticchie mi faceva l’occhiolino… così ho pensato di fare questa farigratinata che è venuta molto gustosa! 🙂
foto 32
Ingredienti:
2/3 di farina di lenticchie
1/3 di farina di ceci
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 spicchio di aglio
pangrattato
prezzemolo
olio evo qb
acqua qb
sale qb
pepe (se gradito)

Procedimento:
Mischiare le farine in una ciotola, salare e pepare e aggiungere acqua qb e 1 cucchiaio d’olio fino ad ottenere una pastella non troppo liquida. In una padella soffriggere l’aglio e aggiungere i peperoni tagliati a listarelle (lo so, non è stagione… mi sono stati regalati! :-)); a me piacciono un po’ sbruciacchiati! A fine cottura, unire il prezzemolo sminuzzato ed eliminare l’aglio. Ungere una teglia, disporre i peperoni sul fondo, quindi colare la pastella a coprire bene. Spolverare con abbondante pangrattato, terminare con un giro d’olio ed infornare per circa 15 minuti in forno caldo a 220°. Viene meravigliosamente croccantosa, ma morbida! 🙂 L’ho accompagnata con una semplice insalatina di valeriana, rucola, cetrioli, ravanelli, pomodori.
foto 2
Auguro a tutti una buona settimana, anche da parte di Circe che è stata operata ad una ciste all’ombelico e che quindi ora sfoggia vari outfit di tutine a proteggere la ferita, più coccolata e viziata che mai ora che è convalescente! E io sto impazzendo per metterle il collare a ciambella il meno possibile stando attenta che non si lecchi e che non si faccia male!! 🙂 Non è superfashion? 😉
foto

Leggi altre notizie con:
  1. Mi ispira un sacco 🙂

  2. Povera, Circe!! Che tesorino 😀 dai, guarirà presto! Ma come hai fato a scprire la ciste? Ah, complimenti per la ricetta!!

  3. Complimenti x la ricetta stragustosa e fantasiosa e auguri di pronta guarigione alla tua miciotta!!! 😀

  4. Già mi avevi tratto in inganno con un’ altra farifrì; ce l hai fatta anche stavolta . Userò 1/3 di piselli e una qualche oliva. Proprio ieri mattina mio marito ha iniziato un nuovo produttore di peperone siciliano

  5. @Robi grazie 🙂 provala, è facilissima!
    @Terri la ciste l’ha scoperta il mio compagno…. lei la sera si spaparacchia con noi sul divano, e le abbiamo sentito una palla di 3 cm sul pancino, così, da un giorno all’altro!! ho avuto il terrore che si trattasse di altro…..ma per fortuna non è stato così! Purtroppo, dalle analisi risulta che le sono tornati i calcoli di struvite… quindi dovrò tornare a darle i croccantini appositi! 🙁
    @Lali grazie, anche da parte di Circe! Ma la regina delle ricette fantasiose qui sul blog sei tu! 😉
    @Gio sai che non ho mai provato la farina di piselli? devo decidermi a prenderla! Fammi sapere se la provi. Un bacio!

  6. Buonissima! Non ho mai provato la farina di lenticchie, mi hai dato un’ottima idea, grazie!

  7. Che buonaaaaa!! Noi abbiamo provato una volta ad unire alla farina ceci un’ altra farina di legumi ma non è uscita bene 🙁 …la prossima volta seguiamo la tua ricetta 😛 …Circe è meravigliosa tutta in rosso *.* due bacioni a tutte e due :* :*

  8. ciao.che Circe guarisca presto.

  9. o perbaccolina! …buona, buona, buonerrima! 🙂
    e che carina Circe! 🙂
    Cara Sfisfi, sono certa che con le tue coccole amorevoli, si rimetterà presto! 😆
    un baciottolo… 😉

  10. @Ardisia, anch’io la conosco da poco; a me è piaciuta ma secondo me insieme a quella di ceci è meglio!
    @EnricaAnnalisa grazie care!! 🙂 che farina avevate usato? avete visto che sexy la micia in rosso! 😉
    @madda grazie mille!! 😀 Circe ringrazia!
    @Niki sono contenta che ti piaccia 🙂 La micia è stra-coccolata e….se ne approfitta anche un po’!! Diciamolo!! 😉 😀

  11. La farinata di lenticchie è una piacevole novità! Sembra ottima! Da provare, visto che anche la famiglia sta cambiando gusti!!! Auguri alla micia… Poverina… Una carezza da parte mia!

  12. Grazie Elysnoopy! 🙂 Circe ricambia! 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti