Datterella

Questa crema buona e non eccessivamente portatrice di “mea culpa ho la panza” è venuta fuori trovandomi con dei datteri ammollati, in quanto mi serviva la loro acqua per dolcificare un nuovo latte vegetale. Allora che fare di questi datteri stracotti? Solitamente li frullo e li utilizzo negli impasti dei biscotti, questa volta ho tentato una crema spalmabile.20131231-064655.jpg
Ingredienti:
5 datteri giganti naturali
150 g di fagioli rossi già cotti
2 cucchiai di cacao in polvere
2 cucchiai di latte vegetale

Procedimento;
Ho denocciolato e messo in ammollo per 8 ore circa i datteri in una tazza; poi trasferiti con acqua in un pentolino e fatti leggermente bollire per 1/4 d’ora. Una volta intiepidito ho scolato e li ho leggermente schiacciati nel colino (con maglie fitte); ho pesato i datteri: 100 g. Ora mettere tutti gli ingredienti in un frullatore o in un beker per immersione e frullare sino ad ottenere la cremina.

Considerazioni:
Ho utilizzato fagioli rossi perché ne avevo già di cotti e sono leggermente dolci, ma si può tranquillamente utilizzare qualsiasi altra varietà, tipo cannellini o azuki; anche il cacao può esser tranquillamente sostituito da carruba, io non ho voluto rischiare in quanto i datteri, una volta cotti, non sono più dolcissimi e la crema era destinata anche a Pepì che in questi giorni ha bisogno di sferzate di energia. Vi auguro un buon inizio 2014 e stiamo tutti attenti noi “genitori di pelosi e non” a tutti i botti di stasera che ce li spaventano!!!!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Che deliziaaaaaaa!!! 😀
    Capita a … fagiolo :mrgreen: per farcire la mia super torte del primo dell’anno 😉 !!! AUGURI e un abbraccio fortissimo tesoroooooooo!!! 😀

  2. Lali bau- bauuuuu bababauuuuu buc buc bau bau buc (anche a te di cuore)

  3. un uccellino mi aveva già raccontato di questa deliziosa cremina che hai creato….. non vedo l ora di farla e assaggiarla! un abbraccio dolcezza

  4. Nica: purtroppo ti tocca prepararla :((( e nn solo degustarla. Ma siam sicuri fosse un uccellino? O è stato il tuo “socio” Dino?

  5. hai ragione, hai ragione!!! dino mi ha svelato in anteprima la ricetta!!!!!!!

  6. Hai capito che birbante! :mrgreen:

  7. Felice 2014 carissima!!! 🙂
    Datterella… quanto mi piace il nome che hai dato a questa preziosa e deliziosissima crema! 🙂 🙂
    Un bacione grande! 😉

  8. Anche a tutti voi, fanciulle 😉 un buon inizio d anno nuovo !!!!

  9. Bella!!! Copierò, ancora auguri :*

  10. come ha fatto a scapparmi questa bontà?? Che salutare oltrea a essere buonissima!! Caspiterina!! 😀 Una domanda, posso usare i cannellini? 😀 😀 ne ho fatta una scorta tipo “pina di Fantozzi innamorata del fornaio” 😆

  11. Terri certo che puoi coi cannellini, son bei dolci ed hanno la pelle che frullata nn si sente! Se la fai poi mi dirai ;)))

  12. Golosissima! *_* Ultimamente sono fissata con i datteri, la devo provare!

  13. L’ho preparata oggi: buonissima!!! *_*
    Un

  14. L’ho preparata oggi: buonissima!!! *_*

  15. Bbbbene!!! Son contenta 😉 Ciao piccola Teresa

  16. Un abbraccio forte a te e alla cuginetta Pepì! 😀

  17. L’abbiamo preparata stamattina!! Siccome avevamo solo i cannellini e i 5 datteri erano piccini e non hanno dolcificato tanto abbiamo aggiunto una pera matura…ed il cacao l’abbiamo sostituito con la farina di carrube 🙂 …è venuta una crema davvero deliziosa 😛 grazie mille!!

  18. Gemelline Uauuuuuuu!!! Ma la pera l’avete cotta o semplicemente frullata? La voglio far così anch io la prossima volta così 😉 chissà che cremosita

  19. L’abbiamo semplicemente frullata, è stato anche facile perché era proprio ben matura!! Ci sta benissimo, ed ha conferito una cremosità meravigliosa 😛

  20. Da provare. Grazieeeee di aver dato questa modifica sweet 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti