Fichi con vegrino vanigliato

Matrimonio riuscitissimo: la languida dolcezza di questo frutto passionale, con l’acidità di un vegrino aromatizzato alla vaniglia… e un po’ di crock dato dal pane di segale tostato e sbriciolato.Patapata
Ingredienti:
1 grosso fico (o 2 piccoli)
1 cucchiaio scarso di rum
1 cucchiaino di zucchero mascovado
1 quenelle di vegrino di 2 giorni
la punta di 1 cucchiaino di  vaniglia bourbon in polvere
1 cucchiaino di malto di riso
1 fetta di pane di segale Pema (ho usato quello al farro)
un’ombra di cannella
semi di sesamo tostati qb

Procedimento:
Praparare prima il vegrino, mantecandolo con il malto di riso e la vaniglia. Tenere da parte. Sbriciolare il pane e scaldarlo su una piastra a fuoco moderato per qualche minuto, finché diventerà croccante, poi aggiungere la cannella. Ovviamente gli inguaribili golosi possono sostituire il pane con un frollino al cioccolato o un altro tipo di biscotto, a me non piace il dolce eccessivo, nemmeno nei dolci :). Tagliare il fico in quarti, senza separarli completamente. In una padella antiaderente cuocere il fico con 1 goccio d’acqua e quando inizia ad asciugare sfumare con il rum e aggiungere lo zucchero, che caramellizza il fico. Spegnere il fuoco. Comporre il piatto: disporre il fico aperto e irrorarlo con la sua acquetta deliziosa, fare una quenelle, o un cucchiaio, di vegrino alla vaniglia e posizionarlo al centro, poi spolverizzare con le briciole croccanti e a piacere semi di sesamo.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. 🙂 oltre ad avere sicuramente un gusto strabiliante (anche se io non avrei messo la cannella, mi da proprio fastidio l’odore), la composizione del piatto è stupenda! Artistica… da proprio la sensazione di dolcezza. Sento già il sapore del fico e il profumo del mare! 🙂 Attribuisco i fichi al mare, perchè abito in un paese di pare vicino Palermo, e da noi ci sono miliardi di alberi di fico..

  2. Direi che é semplicemente squisito! 😀 E complimenti anche per la bella presentazione! 🙂

  3. Raffinatissima ed eccellente idea!

  4. già,la cannella o la si ama alla follia, o la si detesta 🙂 in questi anni ho conosciuto moltissime persone appartenenti a questo secondo gruppo, non pensavo!! ..ovviamente io faccio parte del primo 😉

  5. …adoro la cannella! Ha un profumo e un sapore meraviglioso! 🙂
    …un po’ meno i fichi 😉
    Ma ciò non toglie nulla a questo piatto stupendo, elegantemente presentato!!! 😆
    Bravissima Patapata, un raffinato capolavoro! 🙂 🙂

  6. aurorabagnolet 1 ottobre 2013, 13:31

    Ma che spettacolo, che delizia. complimenti!

  7. Davvero adorabile! Una vera delizia 🙂

  8. A differenza della cara Lullaby, io metterei cannella ovunque! 😀 anche al mio compagno non piace molto quindi vado cauta….. ma l’abbinamento con i fichi, il vegrino e la vaniglia….mmmmhhh dev’essere squisito!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti