Torta di grano saraceno

Non sono ancora certa se l’origine di questa torta si collochi tra le montagne dell’Alto Adige o nelle vallate della Valtellina, ai piedi della quale sono nata, quel che è certo è che la mia versione è 100% vegan, a differenza dell’originale. Il gusto della farina di grano saraceno è l’aroma predominante, conferendo alla torta un sapore e una consistenza decisamente rustici, ma se apprezzate il grano saraceno e cercate una torta un po’ diversa… fa proprio al caso vostro! 😉TGS
Ingredienti:
250 g di farina di grano saraceno
50 g di farina di riso
50 g di granella di nocciole
170 g di zucchero di canna grezzo (non amo i dolci molto zuccherati, ma si può salire fino a 200 g)
450 g latte di riso o soia tiepido
1 bustina di lievito
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
marmellata di mirtilli (o frutti di bosco) qb

Procedimento:
Lavorate con una frusta elettrica in una bacinella le farine, lo zucchero, la vaniglia e il latte fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporate successivamente la granella di nocciole e la bustina di lievito e mescolate delicatamente. Quando gli ingredienti sono perfettamente amalgamati tra loro, versare l’impasto in una tortiera, precedentemente oliata ed infarinata, e mettere in forno per 40 minuti a 180°. Una volta cotta, lasciate raffreddare e tagliate la torta a metà, in 2 dischi. Cospargete la base con la marmellata di mirtilli e coprite con l’altro disco di pasta.
TGS1

  1. Altoatesina o no… so solo che é megagolosa doppiowow!!! :mrgreen:

  2. Wowwww!!che fantastica visione!! Pensa che ho una cartolina appesa in camera con la ricetta crudele di questa torta!! 😛 quando eravamo ancora persone crudeli anche noi, in montagna la prendevamo spesso!! Abbiamo sempre desiderato una ricetta vegan <3 e questa è perfetta!! 🙂

  3. Questa è la prossima!! E’ davvero meravigliosa, complimenti 😀

  4. Grazie a tutte, davvero! 😉

  5. Meraviglia….. ne vorrei proprio una fetta ora….. 😛

  6. GRAZIE! 😀 Giuro, volevo veganizzarla anch’io! Che bello, ci hai pensato tu! Grazie, davvero!!

  7. Bellissima torta! In questi giorni sono presa proprio dal grano saraceno 😉
    Devo assolutamente provare questa meraviglia…

    Un bacione incantevole Beatrice… bellissima la tua foto!
    Hai proprio un bel faccino 🙂

  8. Sto provando la stevia al posto dello zucchero integrale e mi sembra molto interessante! Intanto mi stampo questa ricetta!

  9. Buona buona…slurp!!!!

  10. Beh EnricaAnnalisa anch’io, come voi, sono vegano da ben 3 anni (mas o menos) però definire TUTTE le persone NON vegane crudeli, l’è un tantino esagerato, non credi ?

  11. il latte di riso si può sostituire con succo di mela???

  12. Yakerawa scusa abbiamo letto solo ora il tuo commento!! Comunque no, non ci sembra affatto esagerato definire crudele chi si nutre o veste con i cadaveri di poveri animali indifesi privati della loro vita e costretti a sofferenze e trattamenti atroci!!!!! Saluti 🙂

  13. perchè farina di riso?si puo’ usare quella normale?

  14. Giovanna Caneo 27 aprile 2014, 18:12

    Provata proprio oggi con qualche variante……al posto della farina di riso (che non sono riuscita a trovare) farina 00, al posto delle nocciole e della vaniglia un bel limone grattugiato ed in fine niente marmellata (l’ho resa molto più dietetica ma vi assicuro che è uscita ottima!!!!!!

  15. Grazie per questa meravigliosa ricetta!!! Torta appena sfornata ed è una delizia! 🙂

  16. Qui piove e fa freddino per essere luglio. Grazie a questa deliziosa torta ci sembra di essere in montagna. Venuta deliziosa.

  17. Grazie. Ora vado a farla. Niente olio? Spero che rimane compatta 🙂
    Io non sono ancora vegana al 100% ma mi posso definire vegetariana, anche se non mi classifIco. Storia e un po lunga, dunque, non approfondisco 🙂 Vi faccio sapere della torta dopo…

  18. Torta mi piace. Farina e latte ho usato come ricetta, ma ho modificato gli aromi per me e non ho usato lo zucchero. Grazie ancora
    P.S. Piace anche alla mia figlia. Ha preso ora ancora una fetta :))

  19. Fa proprio venir voglia!!!!
    Domani provo a farla.
    Grazie per la ricetta.
    Il grano saraceno ispira….con la marmellata di mirtilli…un incanto.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti