Bomba e capelli

Salve a tutti gli chef, come sempre mi sono preso una lunga pausa tra una ricetta e l’altra, tuttavia adesso ho un motivo in più per cucinare, una nuova inquilina è arrivata a casa nostra. Chiedo scusa se la zuppetta della foto si trova in secondo piano, ma il motivo c’è. 😉
DSC_0018-001
Ingredienti:
50 g di lenticchie rosse decorticate
30 g di capellini
alga arame qb
sale
olio di lino

Procedimento:
Ho cotto le lenticchie in un poco d’acqua, sono bastati 15 minuti per spappolarle quel tanto che basta per rendere la minestra cremosa, a parte ho cotto la pastina. A termine cottura delle lenticchie, spento il fuoco, ho aggiunto una manciata di alghe tritate, la pastina precedentemente cotta e ho amalgamato il tutto con 1 filo di olio di lino. Il risultato? Ve lo dice Gudetu!DSC_0014-001
Il punto:
Ho chiamato la ricetta “Bomba” perché le lenticchie sono considerate legumi ad alto valore nutritivo, infatti 100 g di lenticchie equivalgono a 215 g di alimenti crudeli circa. Il loro valore nutrivo è dato dalla somma del contenuto di proteine (25%) e di carboidrati (il 60% è amido), ma anche dall’alto contenuto di fibre, minerali e vitamine (sopratutto quelle del gruppo B). Le lenticchie sono tra i legumi più facilmente digeribili oltre ad essere alimenti quasi totalmente privi di grassi (oli 1%). Per una maggiore assimilazione delle proteine è ideale consumarle insieme a cereali (per esempio riso, pasta e pane). Inoltre l’aggiunta dell’olio di lino e delle alghe arricchiscono la zuppetta, rispettivamente di omega 3 e di calcio.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. ma che gioiello è bellissima tanti auguri….

  2. Devo dire che è più bella Gudetu della zuppetta.Auguri.

  3. Gudetu è bellissima! la zuppetta passa decisamente in secondo piano!!

  4. Che splendore di bambina 😀 Adoro i suoi capelli!

  5. é’ vero la zuppetta va in secondo piano :).Gudetu ha degli occhi stupendi!! 😉

  6. Tanti auguri per questo nuovo viaggio di vita!! Shanti!

  7. scusa ma in questo caso la ricetta passa in secondo piano!ma quanto è bella la vostra bimba?????che amoreee….benvenuta Gudetu!

  8. …scusa ma mi sento chiamata in causa…..anch’io sono adottata….. (scusa ho dato per scontato che lo sia anche la tua MERAVIGLIA!) ….

    E’ BELLISSIMAAAA !!!! Posso chiederti le sue origini ? Un abbraccio affettuosissimo a questo splendore ed un augurio felicissimo a voi due !!

  9. Ma è una bimba bellissima!!! 🙂 Benvenuta anche a Gudetu!!! ^_^

  10. buona la zuppa ma più importante ancora …Benvenuta Gudetu!

  11. Gudetu è uno splendore, una bimba fortunatissima!!! Auguri!!!

  12. Un abbraccione stretto stretto a Gudetu!!!… Che occhioni!
    🙂

  13. Congratulazioni, Gudetu è una meraviglia! Anch’io ho sognato per un po’ dei boccoli africani e invece sono in attesa di un bimbo che in testa non avrà riccioli ma “spaghetti” (siamo stati abbinati alla Cina e siamo in attesa di sapere chi sarà il nostro bimbo/a)

  14. Buona la ricetta e splendida la tua bimbaaaaaaa! 😀 😀

  15. ma che bella bimba!!! è un amore 🙂

  16. Oddio!E’ bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!
    *_* la bimba è bellissima…
    Ricetta semplice e buona!
    Come detto gia sopra…Una bimba fortunata!

  17. Grazie a tutti e un in bocca a i’ lupo @ Susi.
    Vi saluta Gudetu!

  18. Buona vita a te Godetu e a chi ti ha accolto con tanto amore!

  19. Che bella la vedo solo ora!!
    Complimenti!!

  20. Ciao bellissima bimba. Tornando alla ricetta, quanta e quale alga usi per i bimbi. Il mio yago ha un anno

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti