Azuki-burger

Un’altra ricetta molto semplice e molto gustosa.
Ingredienti:
150 g di azuki rossi
1 pezzetto di alga kombu
10 olive
2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di gomasio alle alghe
pangrattato
prezzemolo fresco
sale
pepe
paprika

Procedimento:
Cuocere gli azuki in acqua con 1 pezzo di alga kombu dopo averli tenuti in ammollo per circa 12 ore. Quando sono pronti, togliere l’alga, e tritarli grossolanamente insieme  alle olive, l’aglio e il prezzemolo fresco. Aggiungere poi il lievito alimentare, il gomasio, sale, pepe, paprika e pangrattato quanto basta per ottenere una consistenza abbastanza solida da poter lavorare con le mani. Formare dei burger e farli dorare su una padella antiaderente senza l’aggiunta di olio. Ottimi da soli oppure per farcire un bel panino! 😉

Il punto:
Voglio condividere con voi una cosa che riguarda il mio Nic! La pediatra gli ha fatto fare degli esami perchè sa che è vegetariano (quasi vegano) e ha detto che i risultati sono perfetti. Non si è mai ammalato in tutto l’inverno e sta benissimo. Sono davvero molto felice e volevo condividerlo con tutti voi anche se, purtroppo, c’è sempre chi mi critica in questa scelta che riguarda mio figlio! 😀

  1. Nicola è un bambino fortunato e tu sei una mamma in gamba..non farti influenzare dal giusdizio degli altri, ma fai come ritieni meglio per te e per la tua famiglia, che poi i risultati, come in questo caso. Questi burger sono perfetti! 😀

  2. buoni i burger, ma soprattutto ottimissima la notizia degli esami perfetti! alla faccia di tutti quelli che dicono che x i bambini ci vuole la carnina santa…

  3. @Romina: Grazie cara! Non mi faccio influenzare dagli altri ma tante volte divento una iena quando vogliono venirmi ad insegnare cos’è giusto per mio figlio! 😉
    @DarmaSin: Grazie mille! Sono proprio contenta per gli esami visto che tante persone non ci credono che si può star bene senza la carne! 😀

  4. Brava michy! Nicola e’ fortunato 😀 bacio

    Federica 🙂

  5. Michy adoro gli azuki buone le polpette brava!! Anche se x dorarle io un po’ d’olio lo uso… Riguardo alla salute di tuo figlio sabato ho conosciuto x caso un’intera famiglia vegana con 5 figli sani e bellissimi mi sembrava un miracolo ero troppo felice di vedere cosi tanti bimbi belli e vegani e sani in una volta sola 🙂 basta saperli nutrire bene ma tu sei sicuramente bravissima un abbraccio 🙂

  6. forti i tuoi burgher! 🙂 viva nic, cresci sano e vegano… bravissima michy… se la pediatra ha dei dubbi, consigliale di leggere il libro ‘the chine study’, del prof. campbell e di suo figlio (macro edizioni)… vedrai che dopo la lettura si converte al veganesimo anche la pediatra…. ahahahah! 🙂 🙂

  7. ‘the china study’

  8. Michy..che fortuna tua figlio!
    Se rinasco chiedo di nascere da padre e madre vegani:)…ah chiedo abbiano anche l’orto già che posso chiedere:P
    che super le polpette con i legumi..altro che…..;)

  9. hai fatto bene a condividere la tua gioia con noi, magari c’è qualche mamma vegetariana o vegana che ha un po’ di comprensibile ansia (visto il mondo medicalizzato in cui viviamo) e leggendo queste tue parole si consolerà…!
    p.s.: ma che buoni questi burger!!! 🙂 🙂

  10. @Federica: Grazie mille Federica! Bacio :-*
    @VeggieKriss: Grazie mille! Chissà se mi capiterà mai di conoscere qualche altro bimbo vegano..sarebbe troppo bello! 😉
    @Enri: Ti ringrazio molto! La mia pediatra è fantastica perchè mi ha proprio detto (visto che farò un salto da un pediatra vegano a Verona) di portarle qualche libretto così si informa anche lei! 😀
    @Viviana: ah ah ah..grazie mille! Anch’io avrei il tuo stesso desiderio, però io ci aggiungerei anche che vorrei rinascere in Trentino in mezzo ai monti! 😉
    @Luu: Grazie mille! Sarebbe bello che tante mamme capissero cos’è meglio per i loro figli! 😉

  11. ti ammiro perchè hai preso la tua scelta e la stai portando avanti con tutte le ansie di una mamma quando tutti gli dicono che sta facendo del male al suo bambino…
    Nicola è l’esempio che si può stare bene senza carne e anche noi lo siamo, infatti non sentirai mai un vegetariano/vegano con esami del sangue sballati…
    buonissimi i tuoi burger! 😀 te lo dice una burgerara! 😀

  12. Grazie mille Mirtilla! Spero che Nicola impari ad amare veramente gli animali come li amo io!
    Grazie dei complimenti per i burger…detto da te poi valgono ancora di più! 😉

  13. :)un giorno vi mettero la foto di quel che vedo dalla finestra…mi sembra che qui il trentino con le sue montagne sia ben apprezzato!! 🙂

  14. Io lo amo da tantissimi anni ormai. Ci vado ogni estate e anche d’inverno appena posso. Ormai ci sono posti che conosco meglio di casa mia! 😉
    Attendo con ansia una foto del panorama che vedi dalla tua finestra anche se poi ti invidierò da morire! 😉

  15. All’inizio andavo nella Val di Fiemme (a Predazzo). Ultimamente sono sempre in Val di Fassa. Ormai mi sono troppo affezionata al Catinaccio e al Latemar! Tu invece dove vivi esattamente?

  16. Lavis, il primo paese dopo l’uscita di tn nord. Quando torni magari dimmelo dai che ci conosciamo cosi:)

  17. L’ho già sentito ma non ci sono mai stata! Allora la prossima volta che torno te lo dico! 😉

  18. siiiiiiiiiii:) yuppy

  19. che belli! ^____________^ e per quanto riguarda Nic, beh, io avevo pochi dubbi al riguardo! 😉

  20. @Vika: Grazie mille! 😉 Meno male che c’è qualcuno che non ha dubbi! 😀

  21. Immagino il sapore di questi azuki-burger!!! gnaaaaaaaaaaammmm

  22. Ti ammiro donna 🙂 per Nick, per la pediatra che hai trovato e per i burger!

  23. @Notedicucina: Grazie mille! Erano deliziosi! 😉
    @Jaja: Ciao Jaja, grazie mille, sempre troppo buona! 😀

  24. Adoro i vegburger. Postane tanti e tanti ancora che io mi cimento ed evolvo ai familiari. Li provo sicuramente mi piacciono gli ingredienti.

  25. Ce li vedo benissimo in un paninozzo con quintali di lattuga e veg-mayo 🙂

  26. Complimenti per i burger e per tutte le tue ricette veramente speciali… per me sono una vera guida!Sei una persona molto creativa e si vede che fai le cose con grande consapevolezza… Il tuo Nic e tutti gli altri sono molto fortunati!!!

  27. @Polyhedral: Grazie mille! Cercherò di farne ancora anche se adesso che arriva il caldo mi sa che andrò avanti a insalate e gelati! 😉
    @Goodlights: Ciao Sara, ce li vedo bene anch’io in un bel paninozzo! 😀
    @Hangar: Grazie davvero per questi complimenti speciali…mi fai arrossire! Grazie veramente! 😉

  28. Buoni questi burgher, anche io ne ho fatti di simili ma senza le olive, che di certo danno più sapore!
    Complimenti per come stai facendo crescere il tuo bimbo, io sarei certa che sta più che bene anche senza vedere le analisi!
    Ho intenzione di far leggere il tuo post a chi mi critica perché già sto dicendo che quando avrò figli saranno vegetariani come me, in particolare mi riferisco alla mia famiglia ed al mio futuro marito; sarà dura psicologicamente perché sono tutti carnivori, ma non desisterò assolutamente da questa mia intenzione! Viva le mamme (e le future mamme) veg 😉

  29. Complimenti per gli hamburgher…ma soprattutto per essere riuscita a portare vanati le tue idee e aver cresciuto Nicola nel modo che ritieni migliore! 🙂 anche a me sarebbe piaciuto essere cresciuta da genitori vegani…magari in una casa in campagna con un orticello e una colonia di gatti 😀 scherzi a parte devi essere fiera di questi risultati soprattutto perchè non hai dato retta ai tanti che cercavano di dissuaderti facendo terrorismo psicologico!!

  30. @Aliing: Ciao Aliing, grazie mille carissima! E’ sempre dura far capire agli altri questa scelta ma io non ho dubbi e voglio crescere mio figlio insegnandogli l’amore e il rispetto per tutte le creature di questo pianeta. Poi quando sarà grande è ovvio che sarà lui a decidere della sua vita. Ma adesso farò di tutto per fargli capire cos’è giusto e cos’è sbagliato anche se gli altri non sono d’accordo! Spero che la tua famiglia, leggendo questo post, possa vedere le cose in maniera diversa! 😉
    @Cassiopea: Grazie mille Cassiopea! 😀 Sono fiera del risultato e sono felice di avere intorno (parlo di tutti voi) persone che mi sostengono in questo modo perchè è anche grazie a tutti voi che ho trovato la forza e il coraggio di portare avanti questa scelta che riguarda il mio bimbo! 😀

  31. Buoni questi burger!!!!per tuo figlio:ascolta il tuo cuore e il tuo cervello,sempre.è normale che scelte che si discostano dalla massa attirino critiche,ma se lui sta bene,dove sta il problema?non so,ma sembra che in campo alimentare,quando la gente sente che non mangi carne,sia tutta esperta.elargiscono consigli senza peraltro che siano richiesti,o criticano,come se fossero tutti dei professoroni dell’alimentazione.ti do un consiglio,una frase per chiudere brevemente e tagliare corto.mettici la frase: d’altra parte è così!senza aggiungere spiegazioni ulteriori.è spiazzante,di solito a me funziona.e all’interlocutore non viene più voglia di fare domande.frase tipo: ma scusa,ma non mangiando mai carne,come fanno a reggerti i muscoli?risposta: guarda io la carne non la mangio,d’altra parte è così.conversazione chiusa.oppure…ma non ti annoi a mangiare solo erba come le capre?risposta.no,ma d’altra parte è così.prova,credimi.è una frase senza senso,che non lascia spazio ad altre domande

  32. Complimenti per i burgher, ma soprattutto per i risultati ottenuti con il tuo bimbo….lascia stare chi ti critica perchè veg o no, la gente è pronta comunque a puntare il dito!!!Va per la tua strada e non ti curare di chi sparla!!!ciao!!

  33. Guarda Michy, alla fine sono i risultati quelli che contano.
    Alla fine Nicola è un bimbo sano ed i loro probabilmente sono a casa ogni tre per due con l’influenza, hanno allergie varie, acetone, ecc…

  34. @Valentina: Ciao Valentina, grazie mille! Ho notato anch’io che, quando scoprono che sono vegana o che, peggio, cresco mio figlio senza carne, diventano tutti super esperti di alimentazione non sapendo in realtà nulla. C’è stata una persona che si è addirittura permessa di dirmi che non può tollerare che io decida per la vita di mio figlio!!! E chi dovrebbe farlo se non sua madre?? 🙄
    Cmq le risposte che mi consigli di dare non lasciano spazio ad altre domande sicuramente..il problema è che io proprio non riesco a stare zitta, mi sale un nervoso ogni volta! Dovrò imparare a mantenere di più la calma e rispondere proprio come dici tu! 😉

  35. Anch’io non sto mai zitta, anzi a me piace discutere ormai ci sono abituata e di solito dico cose cosi sintetiche e incisive che l’interlocutore si azzittisce… Io la butto sull’etica e poi ci piazzo dentro anche qualcosa di salutista e l’avversario e’ cosi’ sconfitto e se ne va con la coda fra le gambe.. 🙂

  36. @Pamela: Grazie mille! Andrò sempre avanti per la mia strada perchè ci tengo all’alimentazione di mio figlio e ad insegnarli il rispetto per tutti gli animali! 😉
    @Goodlights: Infatti, tantissime persone che conosco che hanno bimbi piccoli continuano a dirmi che sono a casa ammalati praticamente ogni altro giorno! 😉

  37. Sei brava VeggieKriss, anch’io tante volte riesco a zittirli ma poi mi rimane un nervoso dentro che mi rimane per un bel pò! 😉

  38. Michy io e’ da 9 anni che mi innervosisco x queste cose, ti capisco! 🙁

  39. Guardate ragazze, io dopo discussioni infinite, ho deciso per la mia salute di lasciar perdere.
    Butto sempre comunque il seme, ma poi non me ne frega niente se attecchisce o meno.
    Se lo fa, bene e se non lo fa si vede che il terreno non è fertile.
    Ho capito che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e magari tu perdi un’ora del tuo tempo con spiegazioni complicate per poi sentirti dire cose inutili e senza senso.
    Allora meglio mettere discretamente la pulce nell’orecchio senza scaldarsi troppo e amen!

  40. @VeggieKriss: Caspita…allora mi sa che ne ho di strada davanti! 😉
    @Goodlights: Hai ragione, prima o poi imparerò anch’io mi auguro! 😉

  41. Goodlights sono d’accordo con te, e cmq buttare il seme e’ importante

  42. Valentina C: ti ammiro..ottima risposta! 😀 io invece rispondo, quando chi mi circonda diventa improvvisamente un esperto nutrizionista-medico-santone-guru alimentare ecc. “potrei dimostrarti, dati alla mano, che quello che dici è falso…ma non ne ho nessuna voglia in questo momento!” ho così zittito più di una persona 😉

  43. Ciao Micky!
    Complimenti per questi favolosi burger!
    Sono felice di leggere la notizia del tuo Nic, anche se non avevo nessun dubbio in proposito! Mio figlio, ormai ha 10 anni, da quando è nato è stato, prima allattato x 16 mesi, poi svezzato “alla macrobiotica” e adesso sono praticamente 2 anni che è completamente vegan…….è sano come un pesce! Ogni tanto mi chiede di far finta di essere malato per saltare anche lui qualche giorno di scuola!
    Essere vegani è una garanzia per una perfetta salute fisica e mentale!
    GO VEGAN GO!!!

  44. Complimenti per come stai allevando tuo figlio 🙂
    I burgher sono sfiziosissimi! 🙂

  45. @EmilyVeg: Grazie cara! Ah ah ah ah…tuo figlio è proprio forte! 😆 Posso chiederti se si sente “diverso” dagli altri suoi coetanei o se è felice e convinto della sua scelta?
    @Raffy77: Grazie mille per entrambi i complimenti! 😉

  46. Hanno un colore stupendo 🙂 E saranno senz’altro buonissimi…adoro i fagioli azuki (e – in generale – tutti i tipi di fagiioli ;-)).
    Non ti preoccupare di chi critica le tue scelte per l’alimentazione del tuo bimbo, i fatti hanno ampiamente dimostrato la loro fondatezza! Continua per la tua strada e vedrai che non te ne pentirai 🙂 Ma come si può anche solo pensare che una madre non metta la vita del proprio figlio al primo posto??? Chi si permette di biasimarti, forse farebbe bene a farsi prima un esame di coscienza.

  47. Certa gente dovrebbe solo tacere…quello che ti ha detto quelle cose dovrebbe vergognarsi. Assurdo Michy, non so come fai ad affrontare persone cosi. Io non dico più nulla, ma quelli che mi circondano si rendono conto ogni giorno di come sto io e come stanno loro, anche se fanno i finti tonti.

  48. @FlowerPower: Grazie mille! 😉 Certe persone tante volte parlano tanto per parlare purtroppo e non sanno nemmeno quello che dicono!
    @Romina: Già, dovrebbe vergognarsi sul serio! Sai che l’altro giorno ti ho detto che stavo litigando con una persona…ecco, era lei! 😉

  49. Sono d’accordo con Romina al 100%. Brava.

  50. Ciao, la ricetta mi sembra molto invitante, la proverò al più presto. Sono anche contentissima di quello che hai condiviso per quanto riguarda il tuo figlio perchè anche noi in famiglia seguiamo una dieta quasi vegana compreso Luca che ha 18 mesi. Lui è allattato ancora al seno e mangia volentieri tutte le delizie vegane che gli preparo. Il risultato è che è un bambino sanissimo, felice, pieno di energia e a parte i due raffreddori non ha mai avuto niente. Aggiungo anche che dopo una lunga ricerca abbiamo scelto di non vaccinarlo e grazie a Dio non ha mai avuto bisogno di assumere nessun tipo di farmaco. Come pediatra di riferimento abbiamo scelto Luciano Proietti di Torino, specializzato in alimentazione infantile, omeopata e anche lui vegetariano. A parte le visite da lui, non lo porto più dal pediatra di base per i bilanci di salute che ritengo inutili. Sono molto contenta quando leggo e sento le esperienze di mamme come te, perchè confermano che la mia scelta sia giusta nonostante le opinioni di massa. E vi dico sinceramente, quando vedo in giro che la maggior parte dei bambini sia sempre malata, triste, con ciuccio perenne in bocca, imbottita di antibiotici per ogni minimo problema,mi viene voglia di gridare forte alle mamme: ragionateci prima di affidarvi totalmente ai medici di base che più delle volte seguono i protocolli invece di pensare alla salute in maniera globale.

  51. Li ho fatti oggi ma invece degli azuki ho usato i fagioli nani rossi… Mmmhh che bonta’ 🙂

  52. Grazie a te per aver condiviso anche la tua esperienza! Anch’io avrei voluto allattare Nicola (anche lui ha 18 mesi) più a lungo ma purtroppo a 12 mesi si è stufato da solo…e pensa che di latte ne ho ancora! 😉
    Noi prossimamente abbiamo un appuntamento a Verona in un ambulatorio di nutrizione vegetariana per bambini così avremo qualche informazioni in più.
    E’ bello vedere che è sanissimo mentre tutti gli altri che conosco hanno bimbi sempre ammalati! Sarebbe bello che tante mamme aprissero gli occhi ma penso sia dura!
    Grazie ancora per aver condiviso la tua storia con noi! 😉

  53. @Xuxa: Grazie mille! 😉
    @VeggieKriss: Ciao carissima, sono proprio contenta ti siano piaciuti! 😀

  54. Oddio che belli questi burger!Brava!

  55. Grazie mille Elooise! 😉

  56. Che bello!!! Cercavo una ricetta di burger con gli azuchi, ed oltre ad aver trovato quello che cercaco, leggo che anche tu sei una mamma che cresce il suo bimbo con una dieta vegetariana (quasi vegana)!!! Premetto che il mio piccolo ha solo 47 giorni, e benché sia nato prematuro, col mio latte cresce bene e rapidamente…. Anch’io ricevo critiche di continuo per la mia scelta… Mi si dice se ha le colichette e perché sei vegana, dillo al pediatra… Questo mi fa andare su tutte le furie!!! Innanzitutto, non sono una pazza squilibrata che mette in pericolo la vita del proprio bambino… Poi, non è presunzione, ma credo di saperne di sicuro più di tutte queste persone prodighe di consigli. Uno sono un medico, due mi sono documentata scientificamente per capire se fosse un percorso fattibile per un bambino… Ma tutti continuano a tartassarmi… ed io imperterrita continuo per la mia strada. PS dato che dalle mie parti non esistono pediatri vegani, se ti dessi la mia mail, saresti così gentile da darmi il numero del pediatra di verona? Grazie

  57. Ciao Docsylviane, ti ho risposto per email! 😉

  58. Ciao, domani provo questi burger che ho un po di persone a cena… Sembrano buonissimi! Io adoro Azuki che poi in questo periodo ci fanno benissimo! Anche io sono mamma di una bimba che non mangia latticini.E la carne solo nel’ asilo ( per ora mi sono venuti incontro togliendo completamente i latticini quindi andiamo a passi). Ma per la colazione, cena, nel weekend e tutte le ferie la bimba mangia i piatti vegani con noi. A 18 mei non e ancora stata malata una volta e non losa cosa vuol dire antibiotici. Quindi non posso che ondividere con te..

  59. Ciao Mari84, provali, a noi sono piaciuti molto. E’ bello vedere che ci sono altre mamme che alimentano i propri figli con un’alimentazione vegan o quasi. Nicola adesso ha due anni e mezzo e quest’inverno si è beccato solo un raffreddore ma molto leggero, non ha mai avuto febbre. Mentre i suoi coetanei sono sempre a casa ammalati! Lui comincerà l’asilo in settembre, è una scuola steineriana dove mangiano tutti biologico-vegetariano. I costi sono alti ma finchè riusciamo lo mandiamo lì. Spero davvero possa crescere che dei sani principi per quanto riguarda gli animali… 😉

  60. Ciao, ho provato a fare la tua ricetta, ma ho un problema, una volta che ho messo i burger in padella non si cuociono. Rimangono crudi e se provo a girarli si riducono in pezzi.
    Come mai?

  61. Ciao Angie, bè innanzitutto è impossibile che rimangano crudi perchè gli ingredienti sono già tutti cotti. Deve solo formarsi una crosticina esterna.
    Poi se non rimangono compatti quando li giri puo’ essere che hai messo poco pangrattato e la consistenza non andava bene. Magari aggiungine di più e assicurati che la padella sia bella calda.
    Fammi sapere
    ciao ciao

  62. Ciao, ti volevo chiedere se questa ricetta è possibile farla anche con gli azuchi verdi e se il lievito è indispensabile. Grazie!

  63. Ciao Giulia, puoi usare tranquillamente anche gli azuki verdi, non cambia molto. E il lievito puoi ometterlo, dava solo un po’ di gusto in più! ciao 😉

  64. Ciao,
    ho una curiosità. Il tuo bambino va a scuola? Mi sto chiedendo come si fa con la mensa per chi deve tenere una certa dieta. Grazie se mi risponderai.

  65. Ciao Marci, sì il mio bambino va a scuola ma frequenta una scuola steineriana che prevede già un menù biologico vegetariano. In ogni caso, in qualsiasi scuola, si puo’ far richiesta di menù alternativo, è un nostro diritto. 😉

  66. Ciao Michy! A parte la ricetta che è squisita, volevo complimentarmi per la tua scelta saggia di madre verso un futuro migliore per tuo figlio. Come hai scritto alla fine delle tue considerazioni, è tuo figlio, perciò sono tue le decisioni da prendere, a prescindere se verrai criticata o meno. In ogni caso, sappi, che la gente ha sempre da ridire. Anche per la mia piccola sofia di 17 mesi, ho in serbo un futuro vegano (lo spero). E spero che quando andrà all’asilo, possa soddisfare una dieta particolare e salutare. Purtroppo il nostro pediatra è onnivoro e non appoggia la mia scelta. Se è per questo neanche mio marito. Però S sta benone 3 cresce una meraviglia. Sono felice che ci sono mamme vegane super determinate come te! Sempre così, avanti per la nostra strada.

  67. Ciao Mariagrazia, grazie dei complimenti! Il mio bimbo ora ha quattro anni e mezzo e sa tutto della nostra scelta, sa che noi non mangiamo la carne perchè vogliamo bene agli animali. Ho sempre voluto crescerlo raccontandogli la verità sul cibo, da dove viene, come arriva sui nostri piatti. Dovrebbe essere così per tutti e invece molti bambini ignorano che il prosciutto che hanno nel piatto sia in realtà un maialino.
    Le critiche purtroppo ci saranno sempre ed io spero lui possa essere forte abbastanza da sopportarle e lasciarsele alle spalle senza darci peso. Comunque vedo che ultimamente di mamme vegane ce ne sono sempre di più e sono sicura che il futuro potrà davvero cambiare prima o poi! 😉

  68. Anche noi siamo vegetariani, quasi vegani…i miei bimbi sono anni che non prendono l’influenza e la mia pediatra (che vedo solo una volta all’anno per il bilancio) mi chiede ogni volta di creare un progetto di informazione nutrizionale da portare nelle scuole soprattutto per i genitori.
    Per fortuna non tutti i pediatri sono uguali ?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti