Mela faccia alla cannella

Dopo una settimana di impegni che mi hanno aimè obbligata a dover tralasciare un po’ i miei spignatti cosmetici e culinari, la mia testa sovraffollata è riuscita a trovare un momento per riflettere (ieri nel letto, prima di addormentarmi) per dare vita ad un qualcosa che già da qualche settimana stava cominciando a delinearsi ma che ancora non aveva trovato la sua forma migliore. Questa mattina, a colazione, mi pare l’abbia trovata! Per me funziona così di solito: qualcosa mi suggestiona, la mia mente inizia a fantasticare/rielaborare, e poi un bisogno (reale) la concretizza. Sono giorni che ho la pelle del viso particolarmente secca (quella del corpo resta sempre liscissima ed idratata per via degli scrubbini cocco e limone)  e ho anche delle macchie rosse sparse. Devo però dire che in effetti in questi ultimi giorni ho consumato meno frutta del solito e ho anche smesso di utilizzare il mio Detergente viso mandorle e anice (che ero solita alternare al mio eco-bio al Tea tree oil) perché mi è finito. Per cui probabilmente la mia pelle mi sta avvisando che devo rifarlo (olio di jojoba e mandorle lo rendono molto nutriente – lo rifaccio nel weekend). Sta di fatto che questa mattina avevo una pelle secca, spenta, e così ecco cosa mi sono preparata per la colazione…
Ingredienti:
1 mela fuji biologica
farina di mandorle qb
3 mandorle biologiche (per la versione da mangiare :))
latte di avena biologico qb
cannella biologica qb

Procedimento:
Sbucciate la mela e mangiatevi le bucce. Tenete da parte le mandorle e frullate tutti gli ingredienti. Otterrete un frullato, dal profumo delizioso di mandorle e cannella. Questo è il vostro detergente per il viso! Per aggiustare la consistenza (non deve essere troppo liquido) potete aggiungere ancora un po’ di farina di mandorle. Prelevatene un cucchiaio (solo una piccola parte verrà infatti utilizzata come detergente per il viso) e al resto aggiungete le 3 mandorle che serviranno per dare un maggiore apporto  di “cibo vivo” (raw) al vostro super frullato che berrete per colazione (data l’ora di pubblicazione direi piuttosto che sarà la vostra merenda :)).

Proprietà cosmetiche:
La mela, come molti altri frutti, annovera proprietà detergenti poiché è in grado di catturare lo sporco e di portarselo via (così come avviene con le farine), in modo assolutamente delicato. Inoltre svolge un’azione rassodante ed è ricca di vitamine. La farina di mandorle vi scrubba e vi idrata, così come il latte d’avena, un perfetto emolliente per le pelli sensibili ed irritate, in grado di svolgere un’azione lenitiva e tamponante del pH cutaneo, rendendolo adatto anche a pelli particolarmente secche. Perfetto direi, no? Non ancora. Infatti poi c’è la cannella che interviene non solo con il suo profumo delizioso ma con le sue proprietà antimicrobiche, astringenti e stimolanti (comunque pare tutti gli ingredienti, avena inclusa, siano afrodisiaci… sono perseguitata!).

Considerazioni:
Io questa mattina avevo bisogno di un detergente veloce per lavarmi il viso e risvegliarmi (di solito prima mi lavo e poi faccio colazione ma in questo caso ho preparato prima il frullato, mi sono lavata, ho scattato la foto e poi mi sono goduta la mia colazione :)). Vi stavo dicendo… se andate di fretta va benissimo così ma se avete la possibilità di tenere il composto in posa una ventina di minuti probabilmente la vostra pelle sarà ancora più sorridente e luminosa (magari io ci riprovo nel weekend ;)).

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Geniale il doppio utilizzo del frullato 😀 l’unico timore è quello di non riuscire a resistere e di mangiarselo tutto prima di potercisi lavare il viso!!

  2. Per quanto mi riguarda, l’unica parte del mio viso al quale arriverà sarà la bocca!
    Speriamo almeno che mi deterga bene i denti 🙂

  3. @Goodlights!! Mi sa che ti copierò!!

    @Anice e limone: ottimo il doppio utilizzo! Mi ricorda tanto delle mele affettate sottilmente che ho mangaito a Kos: le cospargevano di cannella, così, in semplicità…ma le tue saranno addirittura sublimi!! Slurp 🙂

  4. adorabile il nome !!! Fantastico il risparmio: due in uno!

  5. Ragazze ma no, non ditemi così se no cambio categoria 😀
    Dai, dovete resistere e provare ad usarla per il viso… pensate all’impacco, siete distese sul divano, magari questa sera, tra poche ore, e quel profumo di cannella vi inebria…. dai sì, si può fare!!!
    Comunque ho replicato a pranzo (non il detergente, il frullato)… come al solito quando inizio con una dipendenza non la smetto fino a quando non mi nausea! 🙁

  6. Quella che mi preoccupa e’ la posa di una ventina di minuti!!! Perche’ avendo in casa con me le mie due cagnoline golose di mela…penso che mi rincorreranno fino a quando non mi avran leccato bene il viso! Sai,hanno un grande olfatto! Solo il fatto di prendere in mano il coltello e tagliare la prima fetta di mela, si svegliano subito, si raddrizzano le orecchie, mi puntano e me li ritrovo subito ai miei piedi!
    Comunque sei una grande!!! Questi sì, che sono prodotti naturalissimi che fanno bene!!!

  7. Questa la devo fare, assolutamente!!! Bellissime queste ricette doppio uso, viso-bocca! 🙂

  8. 😀 nn mi ci metto ank io, te lo risparmio (solo 1 assaggino :-D)

    Parlando seriamente (qnt possibile) la tua idea la proverò….. nn conoscevo i benefici delle mele e della cannella: in particolare qst’ultima… afrodisiaca??? 1 spruzzatina nel dopobarba del tuo uomo…. 😀 eh?
    allora tt i caffè d’orzo e cannella ke mi bevo 😀
    seria???? no comment

  9. @Mus: in realtà pur non avendo i cani… non so se mi spiego, non ce la posso fare nemmeno io (oggi continuavo ad annusare il bicchiere del frullato :))
    @Rossella: giusto per confonderci ancor più le idee la mattina che già siamo confuse 😀
    @Fatina: son serissima, è vero (così si dice :)). Nessuna spruzzata però nel dopobarba, potrei farlo morire (nel senso che non ama gli odori intensi e ad essere sincera anch’io la sto apprezzando solo di recente, prima anche a me dava un po’ fastidio…).

  10. 😀 non se po fa’…non se po fa’…

  11. 😀 già…. troppo forte… e poi la schiuma è troppo bianca… diventerebbe marroncina xd allora il peperoncino (ancora peggio se si fa 1 taglietto muore dal dolore :-D)

  12. @Mus: 🙂
    @Fatina: sono pero’riuscita a fargli bere il frullato questa mattina!!!! Occhio a non esagerare con i quantitativi di cannella, come tutte le spezie, eccedere puo’essere dannoso (per la cannella se non ricordo male non devi superre i 3 g al giorno…)
    😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti