Venere alla vellutata di champignon

Un’idea facile facile, buona buona per il cenone di Capodanno. Colori poco vivaci, ma la ricetta è ricca di gusto.

Ingredienti (per 4 persone):

350 g di riso Venere
500 g di funghi champignon
2 spicchi d’aglio
olio evo
sale, pepe
1 pizzico di curry
1 pizzico di coriandolo

Procedimento:
Fate cuocere il riso per circa 35 minuti in abbondante acqua salata; nel frattempo pulite i funghi e affettateli. In una padella fate rosolare gli spicchi d’aglio con un filo d’olio evo e aggiungete gli champignon. Fate cuocere per circa 15 minuti. A cottura ultimata frullate i funghi (spicchi d’aglio compresi), aggiungete curry e coriandolo, aggiustate con sale e pepe. A cottura ultimata del riso, scolate e impiattate guarnendo con la vellutata di fughi e qualche fetta di champignon tenuta da parte. Per dare colore, potete ornare il piatto con delle foglie di prezzemolo, magari ispirandovi alle bellissime ghirlande di Nello. Buon appetito.

  1. Il nero è cmq molto elegante! 😉 e l’abbinamento di sapori dev’essere speciale……. da noi si mangia per la vigilia la pasta coi funghi! 😀

  2. Buonoooo!! soprattutto mi piace l’idea della vellutata di champignon! e poi diciamolo: un riso nero invoglia molto di più del troppo usato riso bianco XD (io ho in casa un pacchetto di riso canadese selvaggio che aspetta solo di trovare un degno utilizzo!!)

  3. Non mangio il riso di venere da una vita..devo decidermi a riprenderlo, la tua ricetta mi ha fatto venire voglia di riso nero 😛 Peccato che non ho i champignons

  4. Bellissimo il riso nero! e complimenti per questa ricetta! 🙂

  5. adoro il riso venere, è chiccosissimo ed elegante, poi coi funghi all’aglio…yum!

  6. mi piace un sacco il colore di questo piatto… lo preparero’ senz’altro.

  7. simpatica ricetta da fare.
    Grazie

  8. uffi…per farti i complimenti per questa ricettina simpatica sono diventata matta ad iscrivermi.
    Grazie

  9. Adoro il riso venere!!che bontà!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti