Crostata con crema al cioccolato

Volevo davvero stupire il mio bimbo, che da un po’ si lamenta che nelle torte c’è troppa frutta 🙂 Cosi ho inventato questa deliziosa crema al cioccolato, semplice e  veloce, come piace a me!!
Ingredienti per la crema:
100 g di riso bianco
70 g di cioccolato fondente
3-4 cucchiai di zucchero integrale di canna
acqua qb

Ingredienti per la frolla:
60 g di acqua
60 g di olio di girasole
60 g di zucchero integrale di canns
250 g di farina

Procedimento:
Mettere in un pentolino i 100 g di riso bianco, lo zucchero e il cioccolato, poi aggiungere acqua necessaria per fare un golosissimo risotto al cioccolato!! Fate cuocere molto bene, il riso deve scuocere un po’, e in ogni caso deve assorbire tutta l’acqua e rimanere bello cremoso. Quando sarà tiepido, con un frullino ad immersione, riducete il risotto in crema. Preparate l’impasto per la frolla, in una ciotola mettete l’acqua, l’olio, lo zucchero e la farina. Lavorate fino a formare un bell’impasto morbido , che poi stenderete per foderate uno stampo da crostate, lasciatene un po’ per fare le classiche strisce da crostata, oppure come ho fatto io, ritagliate con degli stampini dei fiori per decorare! A questo punto, versate la crema sopra l’impasto, decorate con i fiori di frolla ed infornate il tutto a 180° per 30 minuti.
Ho già fatto un’altra versione della stessa crema, ma questa volta al limone!Ho semplicemente spremuto un limone e ne ho grattugiato la scorza, e con lo stesso procedimento ho fatto un profumatissimo risotto al limone, che ho colorato un pochino con una bustina di zafferano per farla davvero di un bel giallo invitante! C’è da sbizzarrirsi con la fantasia! Potete usare questa crema anche come base per torte da farcire con frutta fresca…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Dev’essere buonissima la crema con il riso! Complimenti, sarà stato felice il tuo bimbo! 😉

  2. Si Michy!Felice e soddisfatto!Infatti è sparita in un secondo!!

  3. Che bella idea fare la crema con il riso, proprio facile e veloce, da provare! Brava! E’ proprio fortunato il tuo bimbo 😉

  4. Ecco finalmente la tua crema al riso!!!
    Sai che ti e’ venuta splendidamente!!!
    Complimentoni Emily!!!!
    Mi puoi confermare che mettendo lo zafferano nella crema non altera il sapore? Perche’ c’era qualcuno e non mi ricordo chi, che aveva sconsigliato lo zafferano nella crema perche’ faceva cambiare il sapore…..tipo risotto.

  5. ma è bellissima l’idea del riso per fare una crema! Davvero geniale, complimenti!!

  6. Che meraviglia! La crema al limone poi…mi piace da matti!!! 🙂

  7. Davvero particolare, da provare!

  8. @Aliing87: grazie! Anche se il mio bimbo non la pensa esattamente così, x via di tutte queste verdure!!!
    @Mus: siiii, grazie!E’ venuta bene ed era davvero buona! Secondo me lo zafferano non si sentiva x niente, completamente sparito sotto l’aroma del limone, comunque, se non ti piace lo puoi anche omettere, io l’ho fatto xchè la volevo davvero gialla la crema!!!
    @Sari81: grazie cara! 🙂
    @Romina:ok, va bene, ti adotto!!!Anche xchè la desidero proprio una figlia femmina!!!!!
    @Rossella, Cucinoincina:provate, davvero facile e veloce!!!

  9. Ragazziiiii!!!!!!Solo adesso mi accorgo che nella ricetta ho pubblicato invece che l’impasto x la pasta frolla…quella x lo strudel di mele!!!!
    CHE PASTICCIONA!!!!!
    Rettifico quindi gli ingredienti giusti x la frolla sono:
    300 g farina
    150 g margarina
    3 cucchiai di zucchero
    acqua qb x impastare
    1 bustina di lievito
    Scusate…forse è meglio pubblicare subito le ricette! 😉

  10. Beh anche se non fai le strisce dritte mi sembra che gli stampini diano ottimi risultati 😉 fortuna che siamo tutte piu’ o meno distanti perche’ se ci dovessimo incontrare ci rovineremmo tra un assaggio e l’altro!

  11. Mi piace tantissimo l’idea della crema col riso!!!! viene più leggera, meno sensi di colpa!

  12. Ottima l’idea della crema con il riso…complimenti a te e al tuo bimbo che è davvero fortunato!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti