Tortino semplice alle mele

Questa era una sfida: mia mamma aveva preparato un tortino alle mele, essendo ancora diffidente verso le preparazioni vegan, ci ha messo le uova. La preparazione era molto semplice e ho pensato di veganizzarla subito subito. Ho naturalmente usato prodotti gluten free perché la possano mangiare tutti!

Ingredienti:
500 g di mele
120 g di farina gluten free
30 g di farina di riso
30 g di semi di lino
100 g di margarina
100 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaino di lievito
la scorza di 1 limone grattugiato
zucchero a velo
acqua

Procedimento:
Per prima cosa abbiamo preparato il sostituto dell’uovo così come suggerito da Cesca QB nella sua Zebra cake con acqua e semi di lino che poi abbiamo lasciato raffreddare in frigo (raggiunge veramente la consistenza dell’albume). Di seguito abbiamo sciolto la margarina in un pentolino e mescolata allo zucchero che avevamo precedentemente frullato con il minipimer per cercare di renderlo più “morbido”. Il passo successivo è stato quello di aggiungere la farina e il lievito setacciati, la scorza di limone e le mele sbucciate a fettine sottili, sottili. Se l’impasto sembra ancora un po’ colloso aggiungete acqua a piacere, poi abbiamo versato il composto in una “santina”  di alluminio come la foto che segue.

La Santina è una piccola teglia che noi abbiamo ribattezzato con il nome di chi ce l’ha regalata, Santina di nome e di fatto!
Abbiamo messo il composto in forno a 170 gradi per 35 minuti e poi… dopo averla assaggiata ho mandato la foto via mail alla mamma! 😉

Nella prima foto potete vedere anche un tazza di buon Bancha 番茶 tè verde tostato, ottimo come dopo pasto grazie alle sue qualità digestive. Buona vita a tutti.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Ti è venuto benissimo. Complimmenti 😉

  2. Di sicuro il tuo tortino non ha nulla da invidiare a quello di tua mamma!!!

  3. Complimenti per questa torta di mele! 🙂

  4. Anche noi abbiamo provato più versioni della torta di mele, evitando l’uso delle uova. Questa sembra ottima :-)!

  5. Bella! Credi che potrebbe venire bene anche con l’olio al posto della margarina?? La margarina la temo un po’ e non e’ mai esistita nel mio frigorifero…

  6. davvero buona

    mi sembrava di carote, ma scommetto ke è la farina di lino a dargli quel colorino arancio, sbaglio?

  7. E’ venuta proprio bene, bella dorata! Bravo 🙂

  8. Sbavo. Bellissima. Brava.

  9. Grazie a tutte da parte mia e di mia moglie! In effetti era buona e anche stamani mattina, per colazione ne ho fatto fuori un pezzo.
    @ Fatina92: il colore un po’ “abbronzato” glielo da lo zucchero di canna integrale, non ho messo la farina di lino ma solo l’acqua con cui ho cotto il lino che la usa al posto delle uova.
    @ Federica: non so se al posto della margarina si posso usare l’olio, provaci e poi mi fai sapere. 😉

  10. La torta di mele è eccezionale, secondo me altrettanto buona senza zucchero, per assaporare a pieno il gusto delle mele, e decisamente le versioni vegane sono di gran lunga superiori a quelle “classiche”.
    Complimenti a moglie e marito che cucinano insieme, è una cosa che anche io adoro fare con il mio!

  11. Ormai lo sapete, quando ci sono di mezzo le mele io non capisco più niente! 🙂
    Buonabuonabuonabuonabuonabuonabuonabuona!

  12. Grazie anche a EmilyVeg75 e a Goodlight per il loro caloroso apprezzamento!
    Buona vita!

  13. Sono contenta il lino funzioni bene 🙂

  14. Il composto ai semi di lino non vi ha causato problemi intestinali? so che viene utilizzato in caso di stipsi…

  15. @ Marce. Ciao, sinceramente e molto ignorantemente non avevamo preso in considerazione questa possibilità. Comunque sia non abbiamo avuto nessun problema intestinale, ci riprovo e ti faccio sapere.
    Buona vita!

  16. @KoUraky:oggi ci provo pure io… poi ti saprò dire… parlando in codice ;-)spero proprio di no!Buona vita anche a te!

  17. @ Marce… un grande in bocca a i’ lupo, fammi sapere.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti