Sorrisi di Halloween

Questa ricetta ve la propongo perché è davvero semplice ma gustosissima… e poi perché è il frutto (nel vero senso della parola) di uno step intermedio che serviva per un’altra ricetta (che invece non vi propongo dato che è stata un mezzo disastro!!). Ieri ho cucinato la zucca perché l’ avrei poi dovuta usare per dei biscottini allegri (e soprattutto vegani) che però di allegro avevano solo l’aspetto… E allora parliamo di questa meraviglia di zucca. Non sto elogiando la mia ricetta ma piuttosto una comune zucca verde biologica che mi ha lasciata sorpresa per la sua dolcezza. Ecco qui i miei sorrisi di Halloween!

Ingredienti:

1 zucca verde simpatica biologica (che vi ispiri, io l’ho scelta così)

Procedimento:
Preriscaldate il forno 10 minuti, a 180°, funzione ventilato. Lavate la zucca e tagliatela a spicchi come fosse un melone (è stato faticoso soprattutto disponendo solo di un coltello giocattolo per cui munitevi di un bel coltello che tagli). Ripulitela dai semi ma tenete la buccia: renderà questo piatto ancora più bello alla vista. Disponete  i pezzi di zucca direttamente sulla griglia del forno (preferibilmente adagiandoli su della carta forno). Lasciate cuocere per 30-40 minuti.  Lasciate raffreddare e mangiate con le mani come fosse anguria (oppure  servendovi di un coltello e di una forchetta se preferite). Questa delizia può essere consumata come antipasto, primo, secondo, dessert ma anche come spuntino (oggi infatti ho fatto anche merenda). Non è servito aggiungere nulla, da sola così lei era già perfetta! Un dolce sorriso a tutti 🙂

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Ottima, anche io la mangio spesso cosi!

  2. Buonissima! è da una vita che la zucca la mangio anche così: fin da bambina in inverno era la mia merenda preferita al pari di polenta calda appena fatta e zucchero 🙂

  3. Ho sbaglaito verbo: non “era” ma “é” la mia merenda preferita!!!

  4. buona! non l’ho mai provata così! da fare 😉

  5. Eh eh, lo so che è un modo molto diffuso di mangiarla ma io da piccola non la amavo particolarmente (proprio per nulla) e solo a 30 l’ho riscoperta… e pure in occasione di Halloween!!
    🙂

  6. eh si davvero una bontà: la zucca a buccia verde è la mia preferita xk è la più saporita (ke io sappia)…….. e poi il tuo consiglio di mangiarla cm anguria… un buon jolly invernale xd

    provala con riso integrale, noci, prezzemolo e 1 filo di olio evo: nn te ne pentirai

  7. Anche mia suocera me la fa sempre così. Siamo entrambe due zucca dipendenti!
    Facile, veloce e buonissima 🙂

  8. Allora complimenti a te e alla zucca! 😉

  9. io sono una zucca-addicted: la faccio spesso anch’io in forno a fette, ma non ho mai provato a mangiarla come se fosse un’anguria. la prossima zucca finirà così!!! grazie del suggerimento!

  10. Grazie a tutte ragazze!
    @ Fatina: la proverò anche così
    😉

  11. Sono una zucca dipendente e mangiata in questo modo è davvero molto originale!!!

  12. che buonaaaaa…da provare 😛
    Anch’io in questi giorni ho sperimentato un pò con la zucca e sono approdata alla zucca croccante: fettine di zucca sottili, un filino d’olio, le spolvero con della farina di riso e del mix di semi (sesamo, papavero, girasole, lino ecc..) e poi le faccio scottare in una padella antiaderente, o nel forno meglio ancora (dipende dal tempo a disposizione :P) et voilà!

  13. Mai mangiata la zucca così…alla prossima zucca buona che trovo devo provarci 😉

  14. @ Summer: considerala già fatta (e pure mangiata)!!
    La farina di riso a casa mia non manca e la prossima zucca che farò sarà così
    😉

  15. Che idea carina e simpatica!!! 😛

    …sarebbe l’ideale per “sdemonizzare” Halloween :mrgreen:

    Complimenti 😉

  16. fatta! buonissima!! buona idea quella di mangiarla come anguria

  17. …so good!! So easy!! Ottima!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti