Dolcetti di marmellata di fichi

Dolcetti  gluten free e senza zucchero… Insomma… non si può desiderare altro!!! E io adoro i fichi!
Ingredienti (per 10 dolcetti)
:
250 gr di farina di grano saraceno
4 cucchiai di sciroppo di mais (o malto di riso) più 2 cucchiai per spennellare
9 gr di cremortartaro
1 pizzico di sale
1/3 di bicchiere di olio evo
1/2 bicchiere di latte di soya
1 cucchiaino di marmellata di fichi (senza zucchero) per ogni dolcetto da infornare

Procedimento:
Mescolare 200 gr di farina col cremortartaro e il sale, quindi aggiungere  l’olio e lavorare un pochino con le mani; poi mettere lo sciroppo di mais e il latte e amalgamare bene. Aiutandosi con la farina lasciata da parte, creare delle palline: schiacciare ciascuna a mo’ di pizzetta e porre al centro un cucchiaino di marmellata, quindi richiderla su se stessa come una mezzaluna, schiacciandone il bordo  (si possono fare anche palline più piccole per avere più dolcetti: in questo caso si metterà meno marmellata!). Scaldare il forno a 180°, ponendo una ciotola di acqua sul fondo. Porre i dolcetti nella teglia foderata con carta da forno e spennellarli con poco sciroppo. Infornare a 170° per circa 25/30 min. Sfornare e lasciare intiepidire, quindi gustare, magari con un buon tè verde al gelsomino.

Nota:
La marmellata, naturalmente, è quella fatta coi fichi del mio orto: 1,5 kg di fichi e 4 cucchiai di succo di mela concentrato. Stop. Cuocere a fuoco moderato finchè diventa marmellata. Mettere nei vasetti sterilizzati, chiudere bene il coperchio e capovolgere immediatamente, fino a che non son freddi. Quindi riporre in dispensa. Dura almeno un anno (se non si finisce prima…)

  1. A chi lo dici 😛

    …i fichi (soprattutto quelli fichissimi e zuccherosissimi) sono na roba esagerata *_______*

    Che belli i tuoi dolcetti ^____^

    Complimenti Silvia 😉

  2. Che cariniii e sicuramente buonisssimiiii!!! gnamgman che buoni 😉

  3. Non usando praticamente mai zucchero nei dolci, questa ricetta si direbbe che è proprio adatta al mio gusto!la farina di grano saraceno mi piace tantissimo i fichi pure….aspetto solo che vega domani!!

  4. delizie !!!!!
    complimentissimi : – )

  5. Cosa vedono i miei occhi…magnifici e senza zucchero (che io evito il più possibile)! Adoro il grano saraceno, meno i fichi ma mia mamma li adora…allora rifarò i biscottini, metà con marmellata di fichi e metà con un’altra marmellata per me 😉 Grazie per aver condiviso questa meravigliosa ricetta 😀

  6. Ma che buoni! Marmellata di fichi e marmellata di pere sono le mie preferite in assoluto! Senza zucchero poi sono il massimo. I fichi, se buoni, sono già dolcissimi così! Brava!

  7. Hihihi nn potrò fare a meno di provare la tua ricetta visto che è molto invitante e che….. ho 2 piante stracolme di fichi

  8. Ragazzi,grazie a tutti!!! Ve li consiglio “caldamente”(in senso lato, data l’ondata di calura di questi giorni!!!)…
    @Aliing87: mi hai fatto venire voglia di provarli anche con altre marmellate!!!
    @Nello: i tuoi commenti sono sempre carinissimi, grazie 🙂

  9. Dolcetti stupendi!!Non mi piacciono i fichi e potrei provarli con un’altra marmellata..mi ispirano davvero tanto..brava ad aver postato la ricetta!!!

  10. Meravigliosi questi dolcetti. Brava.

  11. Questa me la segno… giusto ieri ho raccolto un bel pò di fichi dalle mie 3 piante in giardino e mangiarli così si va bene ma sono veramente tanti e credo che farò questa tua splendida ricetta, ho già l’acquolina 😉

  12. Amo i fichi, proprio ieri mi sn slurpata il gelato vegan ai fichi…e questi sn davvero da provare, a trovare però dei fichi buoni :-/ devo chiedere alla mia spacciatrice di marmellate 🙂

  13. 😯 grano saraceno e fichi insieme non li ho mai provati… dev’essere eccezionale, perchè li adoro entrambi!!!

  14. slurp!!!!! ma che bontà questi dolcetti, bravissima Silvia! 🙂 🙂

  15. Spaziali e davvero coreografici!!!! 😀

  16. che meraviglia questi dolcetti li devo fare!

  17. Ho provato i biscotti cambiando la farina mi sono venuti buoni, ma volevo chiederti un chiarimento cosa intendi per 1/3 di olio e 1/2 di latte puoi darmi meglio le indicazioni.
    Grazie a

  18. @ tutti: grazie infinite per i vostri commenti!!!

    @ Roberta: anzichè utilizzare unità di misura come i grammi, per comodità ho pensato di scrivere l’equivalente in “frazioni” di bicchiere (deformazione professionale;) ), quindi dividi idealmente un bicchiere in 3 parti e riempine una di olio, dividi in 2 perti e riempine una di latte… Tutto qui!
    Indicativamente penso che possa essere circa 30 ml di olio e 50 di latte…
    Spero di averti aiutata!!!
    Salutoni
    Silvia F.

  19. Che voglia di fichiii!!! L’estate scorsa ne ho manigati davvero pochi! :’-( Sigh!

  20. silvia bellissima grazie per questa bella ricetta la proverò…ma dimmi a proposito della marmellata….cosa intendi quando dici mettere nei vasetti sterelizzati ….tu come li sterelizzi?grazie anticipatamente per la tua disponibilità….

  21. Ciao Anna! Generalmente mentre la marmellata cuoce, visti i tempi di cottura, riesco a far bollire i vasetti con relativi tappi nell’acqua bollente per almeno 20 min. Quando la marmellata è pronta, prendo i vasetti, con cura, stando attenta a non scottarmi e cercando di non toccare con le dita nè il bordo del vasetto nè l’interno del coperchio, e lo riempio di marmellata q.b. Quindi lo chiudo e immediatamente lo capovolgo, coprendolo con degli strofinacci, lasciandolo così, finchè tutti i vasetti non sono freddi. Solo allora posso riporli nella dispensa. Se fai la “prova coperchio”, vedrai che l’aria se n’è andata e la capsula non ha gioco se la schiacci. Così la marmellata si conserva almeno 1 anno.
    Salutoni e dolcezze
    Silvia

  22. grazie….grazie …grazie!!!!!!!!!!!!!sei carinissima e molto precisa,ti abbraccio!!!!!!!!!!!

  23. Di niente!!! 🙂
    Serenità a te!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti