Zucchina lunga stufata

… una bontà siciliana 🙂

Ingredienti:
zucchina lunga
cipolla rossa
patate
pomodori
olio evo
sale e pepe
basilico

Procedimento:
Quando mia mamma mi cucinava questo piatto da piccola ero super felice 🙂 è gustoso e facilissimo da fare… tra gli ingredienti non ho aggiunto le quantità perchè ognuno è libero di farlo secondo il proprio gusto. Il procedimento è molto semplice..peliamo la zucchina come se fosse una patata, quindi togliento il primo strato;poi la apriamo in 2 e togliamo la parte dei semi, alla fine la dividiamo in tocchi di varie dimensioni. Facciamo lo stesso con le patate. Mettiamo in una pentola grande o nel wok l’olio evo, la zucchina e le patate tagliate, la cipolla tagliata a fette, i pomodori, sale e pepe. Facciamo cuocere il tutto a fuoco medio con coperchio, senza aggiungere acqua, girando di tanto in tanto; il tutto per una mezz’ora. A cottura quasi ultimata togliamo il coperchio per far asciugare l’acqua che le vedure hanno formato, aggiungiamo qualche foglia di basilico e il pepe. E’ ottima da gustare sia come contorno magari con del riso basmati che come unico piatto. 🙂 E per chi non conosce la zucchina lunga ecco una foto…

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Buona la tua ricettina e se ricordo bene, il sapore della zucchina lunga è più dolce di quella “normale”…

  2. l’ho vista recentemente in un mercato del sud!!!! insieme ai fagiolini lunghi!!!!! 😀 che delizia!

  3. anche mia mamma la fa! uguale! stessa ricetta! buonissima!

  4. Forse è la zucchina che si trova anche in Liguria? Comunque sia, la preparazione è un inno all’estate!!

  5. ..il sapore di questa zucchina è davvero dolcissimo 🙂 ultimamante l’ho trovata anche nei mercati di ostia 🙂 quindi probabile che la trovi anche in Liguria Titti 🙂 è proprio estate con questi sapori 😀

  6. Buonissimo!! Ho appena finito di mangiare!! =D
    Però ho usato la zucchina ‘classica’, non sono riuscita a trovare quella della ricetta! =(

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti