Quiche 3p

Ovvero quiche alle patate, panna e peperone.
Ecco come ho risolto in maniera veloce, leggera e gustosa il pranzo di questa domenica! Qui sul sito di idee per torte salate ce ne sono tantissime, ma io ho voluto aggiungere anche questa perché è una idea diversa per fare un ripieno senza derivati animali…ed estremamente gustoso 😀 

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia vegan da 230 gr
200 gr di panna vegetale da cucina (io ho usato quella di avena)
150 gr di patate lesse
un grande peperone rosso cotto al forno
salamoia bolognese (sale aromatizzato con rosmarino, aglio e salvia)
curcuma q.b.

Procedimento:
Ho acceso il forno a 200°C, poi srotolato la pasta, già comodamente stesa su un foglio di carta forno, dentro una teglia delle dimensioni giuste per lasciare un bordo alto circa 1 cm, per contenere il ripieno.
Poi ho schiacciato le patate con lo schiacciapatate dentro una ciotola, le ho condite con la salamoia bolognese, ho aggiunto la panna e mescolato bene con la forchetta schiacciando ancora le patate, fino ad ottenere una bella cremina densa. Ho tagliato a pezzettini il peperone e l’ho aggiunto alla crema, insieme ad una bella spolverata di curcuma; ho pensato di aggiungerla sia per dare un tocco di colore, che per il gusto (a me piace molto, ma se non piace si può anche omettere). Ho versato il tutto sulla base di sfoglia, livellato bene con l’aiuto di una forchetta e ripiegato con le mani il bordo tutto attorno. Ho infornato quindi la torta e l’ho lasciata cuocere per 25 minuti.
Una volta pronta, l’ho lasciata intiepidire, poi gustata…buonissima! Il ripieno è morbido e delicato, i peperoni danno quel giusto tocco di sapore che altrimenti mancherebbe, ma senza coprire la delicatezza della crema di patate e panna. Sarebbe stata ancora più buona con una bella base per torte salate fatta in casa, ma purtroppo in questo periodo ho tempo solo per ricette lampo…comunque mi impegno perchè siano sane, gustose e sempre all’insegna dell’evitare gli sprechi (avevo patate e peperoni da consumare)!
Penso che qualsiasi abbinamento di verdure, affettati e formaggi veg si sposi benissimo in questa ricetta, basta legare il tutto con la crema di panna e patate (che è l’idea che volevo trasmettervi), ed il gioco è fatto…inoltre questa torta salata è ancora più buona mangiata tiepida o fredda, ideale per un pranzo take-away, un pic-nic o tagliata a quadrettini per un aperitivo con gli amici, vegan e non 😉

  1. Patate e peperoni si sposano benissimo, sarà sicuramente squisita!!

  2. Che preparazione accattivante….saporitissima!!!! 🙂 🙂

  3. Slurp! che buona…! 🙂

  4. Me la segno per le prossime cene! La quiche si presta moltissimo e piace sempre!

  5. Stupenda,la farò sicuramente al più presto..mi piace molto l’idea delle patate con la panna e fra un pò i peperoni dell’orto maturano e saranno perfetti per questa ricettuzza! Figa anche la salamoia bolognese, ma la fai tu o la compri già fatta? 🙂

  6. fantastica! io l’ho fatta una volta con la cipolla ma era una botta…

  7. Buonissima, invitante e sfiziosa 🙂

  8. Bravissima! adoro le torte salate, la tua versione mi piace molto! te la copierò anche io!

  9. Mi fa piacere che sia piaciuta questa ricettina grazie a tutti!
    @Sarè: io la salamoia l’ho comprata al supermercato su consiglio di una parente, però effettivamente a farla da soli penso ci voglia veramente poco…io purtroppo i peperoni nell’orto quest’anno non li ho, a te la quiche verrà ancora più buona 🙂
    @MirtillaV: hai ragione la cipolla è pesantina a volte…ma che buona, in questa quiche ci starebbe proprio bene!!!
    @Ambrosia: grazie, che bella la tua nuova foto profilo 😉

  10. Che buona!!! …oddio, a prima vista il peperone mi è sembrato pancetta!!! Mi piacciono le ricette confondionnivoro!!! 😉 Brava!

  11. ottima idea,vivrei di torte salate e terro’ presente il trucco di usare come base una crema di panna e patate,sia perchè mi ispira molto,sia perchè mi sembra abbastanza confondionnivoro…grazie

  12. mmm : – )
    bella ! buona ! brava !

  13. urcolina! davvero stuzzicante, è interessante soprattutto l’idea di schiacciare le patate e usarle per fare la cremina! ^__^

  14. @Mignao e Giulia: l’ha mangiata e apprezzata anche il mio ragazzo, purtroppo un onnivoro megaconvinto che di carne ne mangia anche troppa…almeno però posso dire che per questa quiche la prova confondi-onnivoro è superata brillantemente 😉

  15. Solo una fetta. Grazie. 😉

  16. patate-panna-peperoni *______*

  17. Infatti anch’io ho pensato subito al mio ragazzo,se è gia testata con successo sugli onnivori vado ancora piu’ sul sicuro 🙂

  18. @Xuxa: te la offrirei volentieri, ma il mio ragazzo se l’è spazzolata tutta 🙂
    @Giulia: si si l’ho testata proprio col critico onnivoro più tosto che conosca, se non gli fosse piaciuta non mi avrebbe risparmiato i suoi aspri commenti che a volte fa sulla mia alimentazione!

  19. Grazie per la tua ricetta. Ho la fatto questo fine settimana per il brunch. Era stupenda!
    http://torwen.blogspot.com/2011/07/potato-mash-quiche.html

  20. Prego, sono io che ringrazio te Torwen per averla rifatta e tradotta anche in inglese! Per me è un vero piacere condividere i miei successi in cucina, mi fa piacere che anche gli altri possano assaporarne la bontà 🙂
    In questo caso sono anche onorata e ti sono grata per avermi citato come autrice della ricetta!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti