Ravioli rustici Vegan

Questi giorni ci siamo fatti prendere decisamente la mano con l’uso della nostra nuova vaporiera.

Potevamo usare la vaporiera per cuocere verdure?… Naaaaa….
L’abbiamo usata  per cuocere i ravioli, proprio come la volta scorsa l’abbiamo usata per cuocere i cannelloni… (si vive una volta sola!)
Io mi sono occupato della realizzazione dei ravioli e del loro ripieno, mentre Renata ha preparato una salsa di pomodoro delicatissima e profumata (con le sue manine magiche).

Ingredienti del ripieno:
Erbette di campo (anche se siamo fuori stagione, ne abbiamo trovate di buonissime)
Tofu
Sale quando basta

Procedimento per il ripieno:
In un tritatutto abbastanza capiente tritare insieme tofu, erbette con un pizzico di sale finchè il composto non risulta omogeneo, ma granuloso come nella fotografia.

Aggiungere in po’ di olio solo se serve meccanicamente per aiutare il tritatutto a lavorare meglio.

Ingredienti della salsa:
Pomodori del nostro orto (voi invece potete usare quelli del vostro o comprarli al verduraio)

una cipolla sempre del nostro orto
Basilico anche lui del nostro orto
Prezzemolo e un pezzettino di peperoncino (indovina un po’?… Si, del nostro orto)
Mezza carotina (ovviamente del nostro orto)
Un gambo di sedano bianco (accidenti questo non c’era nel nostro orto e l’abbiamo comprato dall’omino del negozietto Bio)
Due spicchi d’aglio (anche questi a cura dell’omino del negozietto Bio)
Olio bono

Procedimento per la salsa:
In una casseruola versare una giusta quantità di olio ed unire tutte le verdure a pezzettoni.

Mettere sul fuoco a fiamma media e far andare per circa 20 minuti  (o comunque fino a quando tutte le verdure si saranno ammorbidite) con il coperchio.
Versare il composto in  un colino di metallo e con il cucchiaio, schiacciare la polpa fino a raccogliere tutta la parte liquida. Otterrete un sughetto corposo ma delicato in quanto senza pezzi e semi.
Riscaldare il sughetto all’ultimo momento per condire i ravioli.

Ingredienti dei ravioli:
Potete fare l’impasto in maniera classica come QUESTO di Pupazza (noi non abbiamo usato la curcuma perchè volevamo che l’impasto restasse bianco) oppure provare una delle tantissime versioni personalizzate presenti su Veganblog.it

Procedimento per i ravioli:
Stendere la pasta fino ad ottenere due grandi rettangoli uguali .
Posizionare su uno dei due rettangoli delle palline di ripieno  equidistanti e ricoprire con il secondo rettangolo di sfoglia.

Con le dita schiacciare BENE tutto intorno alla pallina fino a sigillare bene i bordi.
Quindi tagliare tra una pallina e l’altra per ottenere dei ravioli di forma quadrata/rettangolare.


Non preoccupatevi di farli venire uguali e non preoccupatevi neanche se alcuni ravioli avranno dei lembi di pasta più lunghi.
Sono caratteristiche che li renderanno ancora più rustici e buoni.


Posizionare i ravioli nella vaporiera senza sovrapporli e cuocerli con un tempo di circa 30 minuti.
Appena pronti, impiattarli ricoprendoli poi con abbondante salsa in modo che la cottura “asciutta” della vaporiera sia compensata dall’umidità del condimento.

Aggiungere una spolverata di Parmigiano Vegano ed in filo di olio guarnendo anche con una foglia di basilico.

Adesso dimenticate tutti i problemi , rilassatevi e godetevi questo tripudio di sapori e aromi!!!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
Leggi altre notizie con:
  1. waaaaa che spettacolo…stracarichi di ripieno.
    questo mi uccide, soprattutto dopo un pranzo a base di insalata e carote =(
    fame fame famee

  2. He he Pupazza, visto che pranzetto oggi?…
    🙂

  3. Favolosi! che ripieno super, a guardare le foto viene fame, riesco a percepire il profumo della salsa, e il tepore rilasciato dai ravioli.
    Fantastici!!!
    La vaporiera a tre piani è il massimo, la mia ne ha solo due.

  4. Santa Polenta! Che ravioli. Posso oggi cenare a casa tua?
    Bravi tu ed anche Renata. 😉 😛

  5. Che belli ciccioni questi ravioli!!! Spero che non mi venga il demone-raviolino a forza di parlarne… 😆 Voi due siete due veri GOURMANDS ❗

    Ma tu ungi le vasche della vaporiera perché non si attacchino?

    Stasera ho Francesco a cena (quello delle veg-salsicce) e tu non ci crederai… ma ho già preparato delle mini-torte salate con un ripieno di… tofu alle erbe frullato con le erbe del mio “orto-balcone”… menta/basilico/prezzemolo (questo ho!)! Si, insomma… una certa telepatia c’é stata no?

  6. Accidenti,stupendissimi..vi trattate bene eh 😉

  7. dio mio che buoni!!!!!! ne vorrei un piattone!

  8. @ Felicia: Si, la vaporiera funziona veramente bene ed è comodissima…

    @ Xuxa: Grazie!… abbiamo ancora la pancia gonfia…

    @ Pizza Pie: No, non ungo niente e non si attacca niente… Salutami il salsicciaro

    @ Sarè: Si, ci trattiamo benissimo ci siamo inventati il treekend, cioè un weekend allungato che comincia di venerdi e in questi tre giorni ci dedichiamo al tempo per noi stessi…

    @ Ambrosia: Spiacente, tutto finito!!! 🙂

  9. Accipicchia…che bel modo di passare il treekend : )
    Complimenti x i ravioloni e x il sughetto!!!
    Qua in Friuli si dice: ” Magnar e morir ” : )))))

  10. Aaaahhh! Allora non siamo solo noi che il giovedì ci facciamo l’aperitivo perché entriamo in pre-festivo… bellissimo il tree-end!!! 😆

  11. … forse si tratta del threekend?
    prossima spesa, Sauro, la vaporiera!
    e poi devo dire che con questo post ci hai fatto scuola su come si scivono (spaziature, foto, ecc.) le ricette sul blog (Sauro docet..).. grazie (three cose in uno!)

  12. Dovremmo trovare un modo giusto di chiamarlo… a proposito stasera due tipi di mini-cornetti con lo champagne:
    1_Affettato veg+1/2 foglia di basilico senza costa
    2_Salsiccetta veg affumicata+baffo di senape

    Torta salata alle verdure+insalata

    Linguine integrali alla carbonare (ricetta fantastica di Enrico già fatta più volte)

    Flan di Alex (VW fr)

    😆 😆 😆 vado… stanno arrivando… ti saluto Francesco e buon fine settimana a te e a Renata!

  13. Che bellini !!!
    Anche io vorrei comperare la vaporiera, con tutte queste cosine buone che fate, mi state per convincere… 😉

  14. sono stupendi e anche l’idea del sughetto è meravigliosa 😀 !!li faccio appena posso, xò non ho la vaporiera 🙁 ma solo la pentola per cuocere a vapore sul fornello, è uguale?

  15. @ Emanuela: Graziegraziegrazie!

    @ Lisa: Eh si, anche se scritto sbagliato, il senso era giusto 🙂 Grazie per aver notato tutta l’attenzione che metto nel comporre le ricette in modo ordinato… Ci tengo molto che Veganblog.it dia di sè un’immagine assolutamente professionale

    @ Pizzapie: Renata ed io ringraziamo

    @ Elettra: Guarda te la consiglio proprio la vaporiera… Pensa che l’abbiamo presa con i punti del supermercato e visto che al supermercato compriamo ben poco, immagino che abbia un costo molto basso…

    @ Puff: Certo che va benissimo anche la cottura tradizionale. Facendoli a vapore rimangono solo più “asciutti” con una quasi crosticina sulla superficie e sopratutto non se ne rompe neanche uno nella cottura. 🙂

  16. ecco un’altra delizia…. ma quanto sono invitanti!!!???!!

  17. Fantastici e fate intravedere anche una bella cucina, che io non ho! 🙁
    Bel reportage! E se non lo fai tu così… :mrgreen:

  18. ……………………………………………………………………………………impossibilitata a proferir parola alla vista di questi capolavori della natura…………………………………………………………………………………………………………..

  19. grazie mille sauro!!allora ci proverò 😀

  20. Sì Sauro, soprattutto per quel che riguarda me, ho capito che non vanno spazi tra il testo e la foto, nè sopra nè sotto, e che tra il testo, gli ingredienti e il procedimento ce ne va mezzo… grazie, mi piace molto questa estetica…

  21. Non ho parole, anche questi tenete nota che sono tra le pietanze che potreste farci trovare quando prima o poi arriveremo in quel di POromiselan 🙂 Mi intriga da matti la vaporiera 🙂 Mi documento in proposito :-)Mi diresti la marca che non riesco a vedere? Un abbraccione ravioloso

  22. Eh sì, l’avevo proprio vista da prendere con i punti del super, anche io !!!
    Mi sa che mi hai convinta, ecco un altro giocattolino per la mia nuova cucina ! 😀

  23. Mammammiaaaaaaaa che bontà!

  24. Uffa non vale!!! Lo voglio pure io il frullatore a vapore O__o :mrgreen:

    una domandina: ma cosa sono quegli esserini che riposano sotto la sfoglia????

    mi sembrano un esercito di piccoli mostriciattoli O__o

    …e bravo il Martella pastaiolo :mrgreen:

  25. Uau. I ravioli al vapore, che bravi!

  26. maaaaaaaaaaaaaaaaa che fameeeeeeeeeeeee e le ultime foto da leccarsi i baffi!!!!!!!!!!!!!!!!! Certo che devono essere stati da urlo!!!!!!!! 😉 Il ripieno, e per non parlare del sughetto?!?!? Complimenti 😛

  27. Che spettacolo!!!Eh la mano sicura degli esperti!Buonissimi e bellissime foto!Grazie per questa ricetta!!

  28. Sauro e Renata FOR EVERRRRRRR

  29. GRANDIOSI!!!
    FAN PROPRIO GOLA =)
    POTRESTE DARCI ANCHE LA RICETTA PER L’IMPASTO?

    GRAZIE MILLE
    FRA

  30. Ma che meraviglia!!!! Questi mi erano sfuggiti! Grande collaborazione! 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti