Gelato alla fragola e latte di cocco

L’estate scorsa mi sono comprata il libro di “Cathe Olson: Lick it! Creamy, dreamy vegan ice creams”. Secondo il libro, nel caso dei gelati vegani é meglio prendere il latte di cocco come base (invece di qualsiasi altro tipo di latte vegetale), perché quello ha una sostanza abbastanza grassosa e cosí i gelati vengono piú cremosi.
Secondo l’autrice un’altra cosa importante per avere un gelato abbastanza duro, é di tenere gli ingredienti molto freddi prima dell’uso, magari anche per 2-3 giorni nel frigorifero.

Questo gelato era uno dei primi provati e devo dire che é venuto buonissimo! L’apprezzava tutta la famiglia!:-) Ed é anche semplicissimo farlo!:-)

Trovate anche altre ricette del gelato alla fragola su Veganblog  QUI.

Ingredienti (per circa 1 litro di gelato):

1 tazza = cc. 250 ml

2,5 tazze di fragole tagliate a metá

1 lattina di latte di cocco (circa 400 ml)

0,5 tazza di zucchero di canna o sciroppo d’agave

2 cucchiaini di essenza di vaniglia

Procedimento:

Frullare tutti gli ingredienti con il mixer da cucina, poi coprire e mettere nel frigo per 2 ore. Dopo versare nella gelatiera e lasciare 30-40 minuti.

Come fare senza gelatiera?
Mettere gli ingredienti frullati in un contenitore coperto nel freezer.  Togliere dal freezer dopo 45 minuti e controllare. Se é giá parzialmente congelato, mischiarlo fortemente con il frullatore d’immersione per ottenere una sostanza molto cremosa senza grumi ghiacciosi. Rimettere nel freezer. Continuare a battere ogni 30 minuti poi rimettere sempre nel freezer. Questo metodo durerá circa 2-4 ore.

Io ho provato anche questo metodo di fare il gelato quando non avevo ancora la gelatiera, ma devo dire che mi sembrava un metodo infinito…:-)

  1. Semplice, gustoso, feagoloso e fresco.. Buonissimo!!! 😉

  2. volevo dire.. Fragoloso… 😛

  3. Buonissima! Peccato io non abbia una gelatiera….

  4. uffi…anche a me manca la gelatiera 🙁

  5. Eh, eh, guarda caso ho proprio una gelatiera nel frizer pronta che non aspettava altro: una bella ricetta di gelato come questa. Non ho mai provato il latte di cocco. Ottima dritta, grazie!

  6. E’ vero il latte di cocco dà proprio tanta cremosità! Per i gelati non l’ho mai usato ma per le torte sì ed è ottimo.

  7. … che bella visione!!!! 😀

  8. …sto comprando fragole tutti i giorni, perchè al mio mercato le sto trovando sempre belle mature e molto saporite 😛

    questa tua versione mi sarà utilissima, e appena uscirà il sole (in questi giorni piove e fa freddo 😥 ) una bella coppettona alla fragola me la concederò tranquillamente 😛

    ..ed aggiungerò anche della panna, del cioccolato e qualche biscottino ^_^

    complimenti judit!

  9. Goloso il gelato alla fragola e con il latte di cocco deve essere una vera libidine 🙂 Brava Judit

  10. Che dire? Soltanto Hummmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm! Brava. 😉

  11. fa-vo-lo-so…lo devo dire sillabando per darmi il tempo di star dietro ai pensieri che mi scatena questo gelato….cioccolato…frutta…tutto da mettere assieme
    brava!

  12. Grazie, ragazzi-ragazze!:-)
    Mirko@ , Aledd@ ho modificato il post, ho aggiunto le istruzioni come fare senza la gelatiera.:-)

    Nello@, Susi@ voi sapete peró, come si vive bene!:-)) Mmmmmm, il gelato con il ciocciolato, la frutta e la panna! Buonoooo!:-)

  13. ma che bello! e poi che bel colore!! ^_^

  14. Gnamm gnamm gnamm… Che bontà !!!

  15. bello&buono! che meraviglia…e immagino il sapore!

  16. E’ vero… devo provare con il latte di cocco… Che bella idea! Questa sarà una delle prossime ricette di gelato da farsi, ne ho vista anche un’altra sul VB: caspita mi toccherà farle tutte e due 🙄

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti