Verdure al wok

19 commenti

Uno dei fantastici piatti del mio moroso, Alberto… Si inventa le ricette e per un qualche motivo a me sconosciuto gli vengono sempre più che ottime! Dovrò riportarvele più spesso!

Ha vissuto in Cina e mi parlava del loro modo di cucinare quando poco tempo fa il mio sguardo cadde su un wok comprato anni addietro da mia madre e dimenticato su uno scaffale! Non è proprio come quelli che usava in Cina perchè avevano il fondo ancora più concavo… erano quasi un cono…  e poi i fornelli… in Cina erano diversi… avevano dei cilindri su cui posare i wok ed il fuoco molto alto, il tutto si cucinava praticamente in un attimo.

Noi ci siamo accontentati dei normali fornelli italiani e del wok trovato qui.

Ingredienti:

olio evo (in Cina si usa olio di semi, ma qui avevamo questo)
1 grossa cipolla
1 peperoncino intero (se ne usate di più meglio così evitate quello in polvere!)
zenzero
piselli e fagiolini (io ho usato surgelati)
2 carote
2 peperoni (1 rosso ed 1 giallo)
1 melanzana
1/2 cavolo verza
2 zucchine
1 manciata di asparagi selvatici
2 spicchi di aglio tritati
prezzemolo e basilico freschi
pomodori ciliegina
salsa di soia
pepe nero in polvere
peperoncino in polvere
sale

Procedimento:
Tagliare tutta la verdura e tenerla pronta ancora separata. Mettere il wok sul fornello più grosso con il fuoco più alto possibile, mettere l’olio, il peperoncino intero, lo zenzero, la cipolla e lasciare soffriggere qualche secondo; aggiungere di volta in volta le verdure, da quella che richiede più cottura lasciandole pochi minuti prima di aggiungere le altre e coprendo sempre, noi in questo caso abbiamo messo prima i piselli ed i fagiolini che erano surgelati poi aggiunto le carote, melanzane, zucchine, peperoni, cavolo verza, gli asparagi selvatici poi aggiunto il basilico, prezzemolo ed aglio e per ultimi i pomodori ciliegina tagliati a metà… spruzzato il tutto di salsa di soia e per ultimi il pepe nero ed il peperoncino in polvere, salare.

Spegnere il fuoco e servire! Non so quanto abbia richiesto la cottura, non tanto dato il fuoco alto… ma abbastanza perchè i vicini (onnivori) chiedessero cosa fosse quel buon profumo :D, però sicuramente più che nei fornelli cinesi. Ad ogni forchetta in bocca si sentiva un sapore diverso… le parole non possono descriverlo! Un piatto veloce in cottura ma veramente veramente ottimo!

   
  1. Loira 14 aprile 2009 alle 19:35
    Loira

    Io sono una accanita divoratrice di verdura, cotta e cruda (e credetemi che ne mangio davvero tanta! il mio babbo dice che farebbe prima a comprarmi un terreno da coltivare…..!!!) e questo wokkone pieno di ogni ben di Dio mi fa venire veramente la bava alla bocca! per me è sublime, un pasto eccellente. bravo Alberto e brava Alessia!


  2. Francesca 14 aprile 2009 alle 19:39
    Francesca

    Che meravigliaaaaa…anche io ho il wok, quindi devo assolutamente provare!!


  3. Leely 14 aprile 2009 alle 20:29

    caspiterina, com’è invitante :)


  4. chiaretta 14 aprile 2009 alle 20:40
    chiaretta

    Loira..anch io adoro la verdura..in ogni forma :-)) ne mangio a tonnellate…mi dicono tutti che ancora un po’ e mi cresce il rumine :-))
    bellissime queste verdure!! sembra di sentirne il profumino… :-)))
    lo zenzero da sempre quel tocco in più!!


  5. Roberta 14 aprile 2009 alle 20:57

    E’ vero, il wok è magnifico, io da quando ce l’ho ci cucino praticamente tutto :) Peccato però nona vere i fornelli cinesi…


  6. Francesca 14 aprile 2009 alle 20:58
    Francesca

    A proposito di zenzero: ne avevo un po’ e l’ho messo sott’aceto, come quello dei giapponesi per il sushi!!! è venuto proprio bene…no avevo l’aceto di riso, ma ho usato quello di mele…


  7. Elettra 14 aprile 2009 alle 21:17
    Elettra

    Anche io mangio tante verdure e queste mi ispirano moltissimo…


  8. Chicca66 14 aprile 2009 alle 21:37
    Chicca66

    Che meraviglia questo wok di verdure, mi fan venire una gran voglia…..lo zenzero conferisce un sapore particolare….uffa vedi tu hai gli asparagi selvatici e non gli agretti, però credimi farei volentieri cambio adoro gli aspragi selvatici qui da noi sono una rarità :) Bravo Alberto finalmente scopro come ti chiami :)


  9. Libera-mente 15 aprile 2009 alle 10:52
    Libera-mente

    Squisito, adoro le padellate di verdure.


  10. Paola 15 aprile 2009 alle 11:21

    anche io adoro le padellate di verdure, soprattutto se accompagnate da bulgur, couscous o riso ! brava!


  11. Paola 15 aprile 2009 alle 11:21

    anzi bravo! :)


  12. Chicca66 15 aprile 2009 alle 11:59
    Chicca66

    Ragazzi non ditelo a nessuno ma oggi è il compleanno di Alessia……….non chiedetemi come lo sò……lo sò……….AUGURONIIIIIIIIIIIIIIIII :)


  13. Francesca 15 aprile 2009 alle 11:59
    Francesca

    AuGuRiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


  14. Paola 15 aprile 2009 alle 13:07

    auguroni Alessiaaaaaaaaa


  15. Alessia 17 aprile 2009 alle 18:42
    Alessia

    ooh mi era sfuggito.. che vergogna! grazie chicca, grazie ragazze :) un abbraccio forte forte


  16. Alessia 17 aprile 2009 alle 18:46
    Alessia

    chicca da me gli asparagi crescono anche in giardino! ad ogni passeggiata in campagna ne riporto mazzi a casa! rinnovo la richiesta di adottarti!


  17. stekkama. 6 maggio 2009 alle 12:30

    grazie!! ho riscoperto una pentola adatta allo scopo sepolta in fondo al cassettone!!!!!
    verdure al Finto wok tutti i giorni ( o quasi)!


  18. Timo 28 giugno 2009 alle 12:40

    Mm la provo subito..ma userò l’olio d’oliva, non ne posso fare a meno!


  19. Maysa 7 dicembre 2009 alle 20:58

    preparate stasera, con un po’ di varianti..molto buone!



Aggiungi un commento

VeganBlog.it


© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
feed RSS feed rss

Show Biz Network

ziogiorgio.it
zioforum.it
ziomusic.it
integrationmag.it

 

ziogiorgio.com
ziogiorgio.de
ziogiorgio.es
ziogiorgio.fr

 

lightsoundjournal.com
musicusata.it

VeganOK Network

promiseland.it
veganfest.it
veganok.com
veganok.tv
biodizionario.it

 

veganblog.it
veganwiz.fr
veganwiz.es
veganwiz.com