Torta salata porri e zucca

Ciao, eccomi di nuovo fra di voi (vi sono mancata ?) con la mia nuova torta salata che ha fatto molto felice il mio fidanzato.

Ingredienti:

1 disco di pasta brisée vegan
200 g di porri tagliati a rondelle sottili
400 g di zucca cotta al vapore
1 panetto di tofu al basilico a cubetti
4 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di farina
400 g di latte di soya
lievito alimentare
pangrattato
sale, pepe

Procedimento:
Scaldare 2 cucchiai di olio in una larga padella e farvi rosolare i porri. Salare e pepare. Stendere la base di pasta brisée nella tortiera, spolverizzarla di pangrattato e disporvi i porri raffredddati e la zucca tagliata a tocchetti.

Quindi aggiungervi i cubetti di tofu.

Preparare la besciamella scaldando 2 cucchiai di olio in un pentolino e facendovi tostare la farina. Aggiungere il latte a filo per evitare la formazione di grumi, portare a bollore sempre mescolando, fino alla consistenza desiderata. Togliere dal fuoco e incorporarvi 30 g di lievito alimentare, salare e pepare. Distribuire bene la besciamella sulle verdure ed il tofu, spolverizzarla di pangrattato e lievito. Infornare in forno caldo a 190 ° per 20-30 minuti. Lasciare intiepidire e servire. Buon appetito!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Non potevi tornare con bontà migliore………….che meraviglia sta tortazza salata………..stò scrivendo ricetuzze tanto per cambiare e nonostante l’ora quasi quasi una fettinainaina me la asaggerei anche ora 🙂 Ben tornata Ele!

  2. P.s.: e chi non sarebbe contento con una torta salata così? Ei moroso sei un uomo fortunato 🙂

  3. Bellissima ricetta!!! Da provare sicuramente.
    Voi come le cucinate le verdure a vapore? Avete la vaporiera, i cestelli di bambù o altro?
    Ciao

  4. buonissima!!!!!!!!!!
    e che bei colori!!!

  5. chissà che buona ele! mi ispira tanto tanto…

  6. @ROMINA.. io le verdure le faccio al microonde….con la padella fatta ad “ok” 🙂
    al vapore…in 10 min..tutto fatto..senza grassi e mantengono tutte le proprietà..magari però mi rendo conto che non a tutti piace il micro…

  7. Ehi Elettra, ciao! Che bella tortina che ci hai sfornato! La zucca, un altro mio grande amore…. 🙂
    @Romina, le verdure puoi cuocerle al vapore o in padella, oppure anche al forno. Certo, al vapore mantengono meglio le loro proprietà E comunque l’importante è cuocerle poco, lasciandole “croccanti” (come dico io!)! Poi dipende anche da quello che ci vuoi fare… Alle volte, alcune ricette richiedono una cottura un pò più lunga…

  8. Provate di preparare la besciamella con l’amido di mais (che è più laggero) al posto della farina e mescolate tutti gli ingredienti a freddo, prima di metttere sul fuoco. NON SI FORMANO GRUMI!!

  9. Grazie ragazze per i complimenti.
    Eh sì Chicca, il “fidanza” anche secondo me é uomo molto fortunato (in primis perché ha me al suo fianco… Eheheh…), anche se lui si considera di più “cavietta”… Però é sempre felice di gradire tutto quello che gli propongo!
    Loira ti ho anche pensato nel farla, so che ti piace tanto la zucca…
    Marcia, mi hai incuriosito, devo provare la prossima volta a fare la besciamella con l’amido di mais, come tu suggerisci: gentilmente, mi dai le dosi precise ?
    Ciao ciao, Ele.

  10. Grazie del pensiero Elettra, mi fa piacere sapere che mentre cucinavi ti sono venuta in mente! Un abbraccione!

  11. Ciao Elettraaaaaaaaa!!!! Sei tornata cara! Io adoro le torte salate e questa fa proprio gola!

  12. Chiedevo della cottura al vapore perchè ero curiosa di sapere che attrezzo usate.
    Io non ho ne i cestelli nè la vaporiera (….e neanche il micro) quindi in genere modigìfico le ricette saltando in padella le verdure.
    Quando avrò la cucina niova e quindi + spazio vorrei attrezzarmi meglio però non so cosa scegliere! Mi aiutate????
    Ciao

  13. Ciao Paola, tutto bene ?
    Romina, io a casa ho un cestello da mettere nella pentola a vapore e mi trovo bene.
    Certo che, se avessi più spazio, mi prenderei una bella vaporiera…
    😉

  14. Per esser sicura che tu veda questo messaggio di riporto un mio commento lasciato nella ricetta di Chiaretta http://www.veganblog.it/2009/05/10/un-misciotto-dei-miei-fave-e-patate/

    Ciao Sabri, se ci segui sai che sono una accanita inseritrice di ricette vegan in questo blog e come te mi darebbe tanto fastidio trovare delle mie ricette con relative foto inserite in altri blog senza che si faccia menzione al blog di provenienza; per una questione di rispetto nei confronti di chi lavora per puro diletto e passione sarebbe bello che queste cose non accadessero! Il link da te segnalato era una ricetta di Elettra e credo che la cosa dia fastidio anche a lei, spero e mi auguro che una cosa così non si ripeta Grazie per avercelo segnalato
    Ele facci sapere cosa ne pensi, un abbraccio 🙂

  15. Ele ti han rubato la ricetta!!!!! 🙂

  16. Chicca, cosa ne penso ???
    Ovviamente sarei stata più che felice di essere menzionata come ispiratrice di una ricetta anche in un altro blog, ma il fatto che si siano “impossessati” del mio lavoro spacciandolo per il loro, é questo che mi dà veramente fastidio !!!
    Spero vivamente che non si ripeta mai più una cosa del genere.
    Grazie ancora per la segnalazione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti