Maionese vegan

35 commenti

Certo  farsi la maionese vegan in casa non è facile, questa soluzione a caldo è la migliore che sono riuscita a fare perché  preparata così può raggiungere finalmente la consistenza della maionese classica. Considerato che spesso nei negozi questo tipo di maionese non si trova, posso ritenermi soddisfatta, è  velocissima da farsi… ho fatto subito un panino vegano a mio marito e che dire è rimasto sorpresissimo perchè pensava fosse maionese fatta con le uova!!! Può andare bene per fare l’insalata russa, per condire l’insalata e  per  fare panini e crostini caldi ecc… insomma provatela!!!

Ingredienti
:
150 ml di olio di mais
200 g di panna di soia (non aromatizzata, quella per cucinare)
3-4 cucchiai di aceto di mele
20 gocce di limone
1 cucchiaino di sale fino
1 bustina di zafferano in polvere o 1 punta di curcuma
20 g di fecola di patate

Procedimento:
Frullare tutti gli ingredienti per pochi secondi e metterli in un pentolino sul fuoco, ricordandosi di lasciare 20-30 ml di preparato dove faremo sciogliere a freddo 20 g di fecola, scaldare il composto e dopo pochi minuti prima di bollire aggiungerla mescolandola  bene con un mestolo di legno.  Fare bollire il tutto qualche secondo fino a che si vedrà  separarsi dall’olio e formarsi la maionese. Si lascia un po’ raffreddare e si filtra. Quando è fredda se ci sono dei grumi si può  frullare di nuovo,  poi va messa per 1 ora nel freezer… dopodiché quando è bella fredda è pronta per essere utilizzata.

P.S.:
Come addensante si possono usare 20 g di farina 00  da frullare insieme a tutti gli ingredienti e cuocere poi fino a che il tutto non si separi, più o meno 2-3 minuti di bollore.

   
  1. Alessio 4 gennaio 2009 alle 19:03
    Alessio

    ma sei un fulmine! haha.
    grazie x la ricetta :)


  2. Alessio 4 gennaio 2009 alle 19:15
    Alessio

    scusa, mi sono dimenticato di chiederti una cosa.. ho dell’agar agar in casa che nn ho mai provato e dato che nn ho l’amido di mais, pensi che funzionerebbe bene in ogni caso o indurirebbe troppo?


  3. Stella10 4 gennaio 2009 alle 19:30

    Certo Ale che se non lo hai mai usato è un po’ un rischio, all’agar agar ci avevo pensato anch’io ma fra le due cose ho sperimentato prima l’amido di mais perchè pensavo che l’agar agar va bene più per i liquidi e siccome qui c’è l’olio avevo paura di fare l’ennesima cilecca (ho già provato la maionese almeno un paio di volte e mi veniva sempre liquida). Non so cosa dire sarebbe da sperimentare e comunque se si indurisce troppo non è un problema perchè puoi sempre frullare il tutto per fare ritornare a salsa. Mi raccomando se provi fammi sapere poi come è andata, della serie almeno quella dell’agar agar me la sono risparmiata :wink: sto scherzando naturalmente. Bacioni


  4. BioContessa.it 4 gennaio 2009 alle 19:50
    Renata Balducci

    Così nn lìavevo mai provata…. sembra ottima!!
    :-) Anche io,come Alessio, avrei pensato all’Agar Agar… ma le osservazioni che fate sono giuste…
    Proverò a farla come te!!!
    BRAVA!


  5. Ariella 4 gennaio 2009 alle 19:58

    diabolica Stellina, sembra davvero ottima questa maionese…finora abbiamo sempre preso la Plamil vegan ma da un po’ di tempo stavo pensando che è ora di fare anche la maionese in casa, ormai non compro più neanche biscotti, nutelle, etc. è tutto…home-made!


  6. maria antonietta 4 gennaio 2009 alle 22:50

    Salve mi chiamo maria Antonietta, e da poco mi sono affacciata alla cucina vegetariana, precisamente da quando ho fatto un corso di cucina biovegetariana..La maionese sembra davvero quella con le uova, però sono curiosa di sapere che olio di mais hai usato. Io ho comprato dell’olio di mais premuto a freddo (Crudigno) ma ha un sapore orribile e un odore sgradevole. Si potrebbe utilizzare dell’olio d’oliva dolce premuto a freddo? Grazie mille


  7. Stella10 5 gennaio 2009 alle 11:18

    Ciao Ariella se si trova quella comprata penso che come sapore sia meglio anche se confesso che mio marito credeva fosse maionese normale!! Eh, eh, è sicuramente più salutare almeno credo anche se per farla ho usato della panna di soia… comunque le sperimentazioni continuano, non mi fermo quà voglio riuscire con il latte anche se per ora non saprei da che parte cominciare per farla densa……bacioni

    Ciao maria antonietta quella dell’olio spremuto a freddo è una cosa saggia anch’io cerco di usarlo il più possibile. L’olio di mais è quello Bio dell’esselunga spremuto meccanicamente cioè spremuto solo con processi fisici, è spremuto senza l’utilizzo di solventi, filtrato e purificato con vapore d’acqua e di sapore è buono. Penso comunque che puoi usare tranquillamente anche l’olio d’oliva anche se è più pesante, però siccome ne viene assorbito poco quindi va benissimo.


  8. Chicca66 6 gennaio 2009 alle 15:06
    Chicca66

    Questa maionese sara sicuramente sperimentata per la mia bestiaccia, ti farò sapere cosa ne pensa, se piace a lui ti garantisco che potresti brevettarla :) Bacio


  9. BioContessa.it 6 gennaio 2009 alle 22:55
    Renata Balducci

    L’ho provata qiesta sera… la consistenza è indescrivibnilmente come mainese!!!Ho provato senza scaldarla.. serve scarlarda… attenua la farina… ottima ricetta!!! :-)


  10. Stella10 7 gennaio 2009 alle 20:48

    Sta maionese ce la sogneremo anche di notte eh, eh, vi annuncio che non mi fermo con le sperimentazioni alla prossima lampadina riparto :wink:
    ma dimmi Biocontessa la consistenza è uguale ma il sapore come lo trovi, tranquillamente e sinceramente perchè l’importante è migliorare. Non ho capito bene ma l’hai messa sul fuoco o no? Qui ragazzi più passa il tempo e più diventiamo scienziati dell’alimentazione naturale, la mia cucina in certi giorni è proprio un laboratorio eh, eh…


  11. BioContessa.it 7 gennaio 2009 alle 21:00
    Renata Balducci

    @Stella: Ciao! No.. io ho provato senza scaldarla.. ma e’ rimasta un po’ farinosa ovviamente.. il calore attenua questo sapore di farina..
    La prox volta la scaldo anche io..
    Cmq nonostante ciò non era proprio male!!! Anzi.. forse mettendo meno amido di mais .. insomma si va per tentativi a perfezionare il risultato!!
    Hai ragione… le nostre cucine sembrano laboratori!!!
    Buona Vita Stella!!!
    Facci sapere i prossimi tuoi esperimenti!!!!!
    :-)


  12. Stella10 7 gennaio 2009 alle 21:57

    Buona Vita anche a te BioContessa, tranquilla sarete i primi a saperlo…però mi raccomando se nel frattempo sei tu a sperimentare una maionese speciale faccelo sapere. kiss


  13. BioContessa.it 7 gennaio 2009 alle 22:56
    Renata Balducci

    @Stella: senza alcun dubbio!!
    Augoroni!!


  14. vlindertje 9 gennaio 2009 alle 14:44

    Ecco un altra ricetta sicura, semplice e molto veloce, si può tenere vari giorni:
    1 tazza scarsa di latte di soia (naturale senza alcuna aggiunta, p.es. con quella al calcio non viene!)
    1 tazza piena di olio: consiglio metà olio d’oliva e metà semi p. es. girasole leggero
    sale q.b.
    il succo di un limone
    Frullare tutto ed è pronto ! Più olio c’è rispetto al latte, più diventa denso. Anche stando nel frigo si addensa ancora un po’. Qualche volta ci può essere un gusto un po’ amaro, in quel caso provare con un altro olio di semi con gusto meno marcato.


  15. Stella10 9 gennaio 2009 alle 18:58

    Ciao vlindertje è più o meno come quella che facevo prima e cioè:

    Ingredienti: 200ml. di olio di mais, 100ml. di latte di soia (non aromatizzato), 2 cucchiai di aceto di mele, 10 gocce di limone, 1 cucchiaino di sale fino.

    Preparazione: frullare tutti gli ingredienti x pochi secondi e voilà è già pronta.

    E’ passabile ma secondo me sa un po’ troppo di olio e se ci se ne mette meno rimane troppo liquida, per certe ricette magari però potrebbe anche andare bene. Un abbraccio


  16. Gormlaith 9 gennaio 2009 alle 19:15

    Uè, com’ é sta storia che siete tutti riusciti a mettere le vostre foto e io no? che qualcuno mi aiuti, perché non sapete cosa vi state perdendo!!!!! =D


  17. BioContessa.it 9 gennaio 2009 alle 19:15
    Renata Balducci

    Stessa cosa io con la panna vegetale,limone, sale q.b.ed olio e.v.o… semplicemente..ed in qualche caso l’aromatizzavo aggiungendo nel mixe al momento di montare il tutto, anche una verdura lessata.. tipo carota.. barbabietola.. bietola.. per dare colore… :-)

    :-)


  18. BioContessa.it 9 gennaio 2009 alle 19:17
    Renata Balducci

    @Gormlaith
    Ciao Barbarella…devi andare nel pannello di controllo, po nel tuo profilo, poi in basso a sinistra c’e’ il tasto per caricare la tua splendidissima foto. E’ SEMPLICISSIMO!!
    Vai Barbarella!! Come sta il tuo cucciolo di uomo??
    Un abbraccio carissima!!


  19. Chicca66 16 gennaio 2009 alle 15:34

    Help me Stella, l’ho fatta ma non sò se ho sbagliato qualcosa, mi è rimasta tipo uova strapazzate, il sapore mi piace è delicato e effettivamente ricorda quello della maionese, la tua sembra una maio vera, ho eseguito alla lettera le tue istruzzioni pesando amido e contando gocce di limone? A volte mi perdo con le cose più banali, fammici sapere…..bacio :)


  20. Stella10 16 gennaio 2009 alle 15:49

    Ciao chicca purtroppol ‘ho fatta una volta sola per ora, però mi sono ricordata (non so se è questo che fa la differenza) che ho frullato anche 2 cubetti di ghiaccio piccoli, poi ho messo tutto sul fuoco…l’hai scolata bene dall’olio vero? Appena la rifaccio ti faccio sapere meglio, bacioni :)


  21. Chicca66 16 gennaio 2009 alle 19:46

    Si l’ho scolata dall’olio che si è proprio diviso, ho usato la panna provamel quella da cucina e usato amido o maezena come si voglia chiamare, Biocontessa dimmi qualcosa anche tu visto che l’hai fatta :) E già che ci siamo se non ti spiace fammi sapere come vanno le mie formattazioni? Stò imparando o sono ancora all’età della pietra????? Bacione :)


  22. Stella10 17 gennaio 2009 alle 09:48

    Ciao chicchina Biocontessa l’ha fatta ma a freddo e come compatezza non è la stessa che a caldo, almeno mi sembra di aver capito così… dai è doveroso da parte mia rifarla per confermare tutti i passaggi, pazienza un attimino che ti faccio sapere…un besos


  23. Stella10 25 gennaio 2009 alle 16:46

    Ciao chicca finalmente ho trovato il tempo di rifare la maionese e mi è venuta bene, ho cambiato solo l’addensante invece dell’amido di mais o usato la fecola di patate la consistenza non cambia ma il sapore secondo me è meglio (ho cambiato l’ingrediente anche nella ricetta). Ho fatto il solito procedimento, ti consiglio però dopo che è raffreddata di metterla nel freezer per un’ora vedrai che ti diventerà più densa ancora, mi raccomando di non dimenticarla però :wink:
    P.s. se vuoi andare sul sicuro usa come addensante la farina bianca …viene bella densa e a mio avviso è la migliore anche come gusto!!! Ciao carissima se hai bisogno naturalmente sono quà. bacioni


  24. chicca66 25 gennaio 2009 alle 18:36

    Grazie dei suggerimenti Stella, provero a rifarla e ti saprò dire :) Besitos


  25. BioContessa.it 2 febbraio 2009 alle 20:35
    Renata Balducci

    @ Stella: Perchè non proviamo senza farine???
    Magari con un po’ più di olio…
    Che ne dici.. potrebbe essere un esperimento da fare??
    ^_^


  26. Stella10 3 febbraio 2009 alle 00:18

    L’ho già fatta BioContessa ma mi nausea sa troppo di olio e viene più liquida, con questo sistema invece una buona parte dell’olio viene eliminata,…a questo punto vorrei ricredermi sull’agar agar e magari anche provare…vi farò sapere. kiss kiss


  27. BioContessa.it 3 febbraio 2009 alle 00:26
    Renata Balducci

    Gli esperimenti non finiscono mai.. eh??!!!
    :-)


  28. Francesca 4 febbraio 2009 alle 12:23
    Francesca

    Io odio la maionese ( vedete che sono un’onnivora “strana”???? ), e dunque questa potrebb essere una bella alternativa…


  29. BioContessa.it 7 febbraio 2009 alle 21:35
    Renata Balducci

    Una pensata….: niente farina… e solo addensante ( oppure farina di riso) ,
    un cucchiaio di senape, ed al posto dell’olio di mais quello di girasole…
    :-)


  30. Stella10 7 febbraio 2009 alle 21:48

    E’ solo una pensata oppure l’hai già provata BioContessa?

    Questa maionese non finisce mai di stupirmi oggi a pranzo la mia dolce metà mi dice quando me la riprepari la tua maionese… :shock: ho cominciato a chiedere informazioni… ma come non hai sentito nessun retrogusto? il gusto dell’olio non era troppo forte?…mi guarda e mi dice no a me piace così… altro shock e mò come faccio a provare altri ingredienti e se poi peggioro mi tocca mangiarla tutta me… provare o non provare? this is the question !!!!


  31. BioContessa.it 7 febbraio 2009 alle 21:59
    Renata Balducci

    beh, allora se sei già arrivata alla giusta ricetta… ci siamo!!
    Io Non ho provato la variante che ho scritto… mi e’ venuta in mente oggi…
    Appena la rifarò proverò così… e vediamo… !!
    Invece qual’e’ la tua ultima versione???
    :-)


  32. Stella10 7 febbraio 2009 alle 22:11

    Ah, ah…non ci capisco più niente :) mi sembra che sia quella con la farina bianca… oddio oppure quella con la fecola non mi ricordo piùùùùùùù …..dai per sicurezza riprovo e poi te lo so ridire :wink: teniamoci aggiornate mi raccomando!!!


  33. audry 15 febbraio 2009 alle 21:28

    ciao a tutte, vi lascio la mia ricetta di maionese vegan sperimentata più volte con successo.
    il segreto è quello di mettere il limone solo alla fine!
    25 ml panna di soia,
    75 ml latte di soia
    100 ml olio di mais
    pizzico di sale e pizzico di curcuma
    limone q.b.
    frullare tutti gli ingredienti tranne il limone con il mixer. scaldare, ma non portare a bollore, aggiungere poco per volta il succo di limone mescolando velocemente e appena comincia ad addensare spegnere il gas, non aggiungere altro succo ma continuare a mescolare per un po’ fino a che non si è addensata completamente.


  34. BioContessa.it 15 febbraio 2009 alle 21:49
    Renata Balducci

    @ Audry : Ciao carissima..
    La tua ricetta e’ come ingredienti uguale alla mia…proprio uguale.. ma io lavoro tutto a freddo…
    aggiungendo, come te , il limone comunque alla fine..
    Farò questo esperimento a caldo..
    e ti ringrazio tantissimo .. :-)
    Se hai altri trucchetti .. ci trovi qui..
    Un Abbraccio
    :-)
    Renata


  35. valeferr82 6 novembre 2012 alle 17:27

    appena fatta…è spettacolare!!! grazie per la ricetta valentina



Aggiungi un commento

VeganBlog.it


© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
feed RSS feed rss

Show Biz Network

ziogiorgio.it
zioforum.it
ziomusic.it
integrationmag.it

 

ziogiorgio.com
ziogiorgio.de
ziogiorgio.es
ziogiorgio.fr

 

lightsoundjournal.com
musicusata.it

VeganOK Network

promiseland.it
veganfest.it
veganok.com
veganok.tv
biodizionario.it

 

veganblog.it
veganwiz.fr
veganwiz.es
veganwiz.com