Veghella di Vegansidiventa

Già ci sono ricette di veghella su Veganblog.it, ma io volevo proporre la mia che è fantastica!
Ingredienti:
150 g di nocciole sbucciate
100 g di cioccolato fondente
130 g di zucchero di canna
120 ml di latte di soia
2 cucchiai di olio di semi

Procedimento:
Tostare le nocciole in una leccarda  in forno per 10 minuti. Togliere le pellicine sfregando tra loro le nocciole. Nel frullatore frullare a velo lo zucchero, poi inserite le nocciole e continuate a frullare finchè non ne viene fuori una pasta morbida come il burro di arachidi. Insistete molto finchè il tutto non diviene quasi liquido. Introdurre poi il cioccolato fuso e il latte di soia e l’olio. Una volta frullato il tutto ponete a cuocere in un pentolino per 4-5 minuti e riponete nel vostro barattolo, conservate in frigo. Il latte di soia è fondamentale perchè altrimenti s’indurisce molto così come è fondamentale frullare perfettamente le nocciole, altrimenti non ne viene fuori una crema spalmabile.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Ma conservata in frigo non diventa un blocco duro e inspalmabile?
    Poi non capisco perché fuori dal frigo dovrebbe andare a male. Nessuno degli ingredienti (a parte forse il latte di soia) mi sembra così deperibile…

  2. ma che golosità questa cremina!!!
    baci baci

  3. Che meraviglia!
    Ma il sapore è dolce o si sente molto il fondente del cioccolato?
    baci baci

  4. @Tommy david conservata in frigo non diventa per niente dura perchè c’è olio e latte di soia! la metto nel frigo per sicurezza proprio perchè il latte di soia fuori dal frigo dovrebbe andare a male!
    @paola si sente la nocciola perchè uso 200 gr di nocciole su 100 gr di cioccolato fondente! sluuuurp ed è dooolce come una nota marca (forse meglio)

  5. volevo porre una domanda che è un po’ che mi frulla in testa:
    come mai in moltissime delle vs. ricette, si utilizza l’olio di semi, o di girasole o altri ancora e non l’olio di OLIVA??
    SALUTI a tutti, marina

  6. immagino sia uno spettacolo !!! e se noi la usassimo con il pan di spagna ????mi stro già leccando i baffi 🙂 …anche se nn posso mangiarla 🙁

  7. @marina non capisco tutto quest’astio verso olio che non sia olio di oliva. L’olio di semi ,quello di girasole,di arachidi non fanno male…tranne quelli di colza,palma e cuore di palma.
    L’olio di oliva si sentirebbe davvero troppo ,ha un sapore troppo pesante ,sa troppo di oliva!!! Però puoi provarci magari ti piace ! 😀
    @elena è stata la prima cosa che ho pensato quando l’ho assaggiata,spalmata su un bel pan di spagna ….ma anche sul pane me la sono sbafata tutta!!! P.S. come mai non puoi mangiarla? 🙁

  8. Proverò a farla.

    Concordo comunque sull’olio di semi: l’olio d’oliva è troppo pesante, troppo acido… e troppo prezioso! (Lo preferisco a crudo.) Personalmente, per i dolci, trovo che quello dal gusto più delicato (o forse più neutro) è quello di girasole. Mi sono trovato malissimo invece con l’olio di soia (troppo fetido!) e con quello di mais (sa troppo… di pop corn!).

    Secondo te invece un po’ di vaniglia non ci starebbe? (Vabbene che si potrebbe sperimentare pure… col peperoncino!)

  9. Confermo questa crema è strabuona l’ho fatta praticamente identica alcune volte usando la margarina veg, io che non son golosa di cioccolato quel saporino di nocciola mmmmmmmmmmmmm!!!! E mio figlio la fatta sparire in un nano secondo, salutone a tutti 🙂

  10. @tommi quando la fai frulla benissimo le nocciole fino a farle diventare una pasta liscia e morbida proprio come il burrro di arachidi…le nocciole cacceranno il loro grasso che renderà la veghella bella cremosa,insisti! Personalmente non adoro la vaniglia,però se ti piace,prova! Il peperoncino chissà….!
    @chicca la margarina cerco sempre di evitarla..infatti anche la crema pasticcera la faccio con l’olio.,…ho provato a farla anche con la margarina ,ma preferisco quella con l’olio!
    Anche io ho fatta sparire la vegehella in un attimo mannaggia 🙁 Salutone!!! 🙂

  11. be’ non sono astiosa verso altri oli che non siano di oliva…
    è da poco che vi seguo, non sono vegetariana e nemmeno vegana e volevo capirne di più.
    Fino ad ora gli “altri oli” li ho usati solo per friggere…
    proverò!!
    abuso di voi per porre un’altra domanda: anzichè il latte di soia (il mio nipotino è allergico alla soia), potrei usare quello di riso?

  12. non è semplice avvicinarsi a questa “nuova” arte in cucina!
    senza carne e latte…
    è un po’ strano e ci sto’ provando… l’altro giorno ho fatto i pan cake con il latte di soia e in casa mi hanno guardato malissimo, poi hanno assaggiato e “magia” erano buonissimi.
    abbiate pazienza se ogni tanto ne sparo una!
    grazie per l’ospitalità

  13. Ciao Marina come ti capisco! L’unico consiglio che mi sento di darti è quello di non scoraggiarti, te lo dice una non vegana, poi credimi sono tutte storie quelle che senza latte e carne è difficile cucinare, ci sono talmente tanti alimenti buoni, sani, gustosi, ti basta continuare a seguirci e studiare attentamente le nostre ricette e vedrai che ti si aprirà un mondo di idee come è successo a mè, ti assicuro che non si rischia di deperire 🙂 Continua ad essere nostra ospite perchè anche diminuendo il consumo di carne puoi aiutare un pochino la causa vegana, salutone 🙂

  14. l’ho fatta ieri… è buonissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! ^_^

  15. E se a questa meraviglia si aggiungessero degli anacardi? il mio consiglio è di parte, li adoro… ma a parte la mia dipendenza, ritengo che possano dare un sapore particolare al tutto… che ne dite? ci provo nel pomeriggio… ora sto lavorando (e cercando di togliermi dalla testa quella mirabile visione… slurp!). vi farò sapere domani! ciao

  16. Salve! Sono nuova… diventata vegana da un mesetto circa, ma vi seguo interessatissima da un po’ di più!
    Siccome sono molto golosa ho provato a fare questa veghella; è davvero buonissima!! Ho usato l’olio di oliva e il latte di riso perchè erano quelli che avevo in casa, magari differisce un po’ di sapore da quella di vegansidiventa, ma molto buona comunque.
    La consiglio a tutti!

  17. Ciao Eva e benvenutissima tra noi!!! 🙂

  18. se provo con le mandorle?

  19. Mamma mia!!! L’ho appena fatta è BUONISSIMAAAAAAAAAAAA

    grazie:)

  20. Favolosa!!!! E’ un po’ che non la faccio però devo dire che è molto simile a questa forse un po’ più scura, un po’ più cioccolatosa perchè per 100gr. di cioccolato uso 100gr. di nocciole l’olio poi addirittura non lo metto perchè nel cioccolato c’è già il burro di cacao e la lecitina di soia e l’olio ho paura che mi lasci un retrogusto un po’ pesantuccio, magari mi sbaglio bò.

  21. ciao. ma come sono contenta che esistete!!!

  22. appena fatta! mi è venuta granulosa, forse non ho frullato abbastanza le nocciole ma non è che mi dispiaccia, anzi…per ora ho leccato il cucchiaio e messo in barattolo, domani la provo con tutti i crismi
    ho già capito che per i miei gusti devo metterci meno zucchero, ma io non faccio testo, non sono per niente golosa di dolci, l’ho fatta soprattutto per portarla in ufficio e stupire quelli che pensano che mangiamo solo fagioli e lattuga 😉 (che tra l’altro sono ottimi entrambi:-))

  23. figlia delle stelle 13 dicembre 2008, 23:50

    buona!!!!

  24. Anch’io voglio provare con le mandorle! Qualcuno l’ha già fatto, per caso?
    Buon anno a tutti!

  25. Ciao!
    Sono vegana da 3 giorni, fresca fresca! Stasera ho fatto la veghella ma con le mandorle, è fantastica!!! Dio vi benedica!
    Buon anno!

  26. L’ho appena fatta!!! Buonissima davvero!!!
    Però mi sa che la prossima volta ci metto meno zucchero 😛
    In realtà non l’ho fatta cuocere nel pentolino..secondo voi succede qualcosa? Tanto ho l’impressione che la farò fuori in breve tempo hehe..
    Infine..perchè nulla vada sprecato (nel frullatore era rimasta un casino di veghella!!!) ho aggiunto una tazza di acqua calda scarsa nel bicchiere del frullatore, ho frullato e ho ottenuto un bel bicchierone di “latte nocciola e cioccolato”. Ahaha Non è male come sapore..solo un po’ troppo liquido in effetti.. 😉
    Ciao!!!

  27. fatta anche io è a dir poco fantastica!

  28. l’ho fatta anch’io: da premio nobel! tra l’altro è a prova di imbranato.

  29. Buonissima, anche se il frullatore non era molto all’altezza e dei pezzettini di nocciole sono rimasti.. provvederò

  30. Sto per provarla!! slurp!
    Ma le altre ricette di veghella non le ho trovate… in realtà io devo aver problema con la funzione di ricerca nel sito: quando scrivo una parola, tipo veghella, trovo tutto tranne che quello che cerco, anche in questo caso mi è apparsa come ultima (e unica) ricetta! anche a voi capita lo stesso?

  31. Sono troppo curiosa di provarla! Una domanda: la temperatura del forno?

  32. BUONISSIMAAAAAAAAAA!!!!!! non avevo abbastanza nocciole,quindi ho messo anche le mandorle..roba da ingrassare 10 chili in una settimana!!!!!sta diventando una droga per me 🙂

  33. L’ho fatta è buonissima 🙂 Unica differenza: il mio frullatore è quello stesso identico dei Flinstones 😉 e non è riuscito a ridurre le nocciole e lo zucchero a una pasta quasi liquida, mi sono rimasti un po’ di granelli, ma la veghella era comunque deliziosa e spalmabile con quel pochino di crunchy per niente spiacevole 😀

  34. E’ da parecchio tempo che seguo il blog “rubacchiando” qua e là per gustose cene/pranzi/merende cruelty free…bè questa è la prima volta che commento una ricetta, ovviamente per fare un miliardo di complimenti alllo chef che l’ha postata; ho provato oggi pomeriggio a fare questa nutella e bè…è venuta non buona: da svenire!!!!!!

  35. ciao! complimenti per la ricetta! sembra superbuona! una domanda pratica… quanti barattolini e di che dimensione, riesci a riempire con queste dosi?

  36. Help me please! M’è venuta troppo liquida…come l’addenso? Se metto più zucchero viene immangiabile per la dolcezza, se la faccio cuocere sul fuoco va a finire che brucio il caramello….

  37. scusate la mia ignoranza perchè sono circa tre mei che sono diventta vegana e ncoa non sono molto addentrata nella questiona ma…la cioccolata fondente che compriamo al supermercato non contiene latte?

  38. Appena fatta 🙂 mi è venuta molto bene, l’unico appunto che farei anche per i prossimi che proveranno a farla è di ridurre un po’ la dose dello zucchero ( il cioccolato fondente che ho usato io lo era già di suo, ecco perché) e di non far tostare troppo le nocciole ( errore che ho fatto io). Per il resto, ottimo!!

  39. L’ abbiamo appena fatta! Con l’ aggiunta della cannella… Buonissima! Però non l’ ho messa a cuocere, l’ ho messa direttamente nel bicchiere 🙂

  40. fatta 2 sere fa, che buona 🙂 forse anche x me un pó troppo zuccherinam preferisco l’amaro! E poi non l’ho cotta hahhaha dovevo fare la doccia ed era tardi.

    Ma si puó cuocere? Vorrei farcire una crostata 🙂

  41. Io l’ho fatta ed è venuta buonissima, l’unico problema è che in frigo si è indurita e quindi l’ho tenuta fuori (tanto è durata 3 giorni 😛 )

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti