Cena vegan: resoconto

Una bellissima serata, 60 bellissime persone e tanta, tanta allegria e buon cibo vegan… Un vero successo… Inaspettato di queste proporzioni ma decisamente meritato dalla ineccepibile organizzazione della nostra fata Helena che ha coordinato ogni più piccolo particolare della serata all’interno di Villa Pitiana e dei suoi locali che hanno lasciato tutti a bocca aperta. Tanti amici di Veganblog.it , di Promiseland.it  e dell’associazione  Progetto Vivere Vegan guidata da Dora e Roberto con un entusiasmo e una costanza veramente encomiabili, si sono ritrovati ed hanno cenato insieme in un incontro che ripeteremo sicuramente con il medesimo entusiasmo. Villa Pitiana è un luogo veramente particolare. Isolato quanto basta per poter godere di una pace e di un panorama entrambi indimenticabili.  Un ristorante di alto livello unitamente ad un albergo altrettanto bello che ha permesso alle tante persone venute da lontano di pernottare per ripartire la mattina seguente riposati e soddisfatti.


Appena arrivati siamo stati accolti in maniera cordiale ed informale (nonostante il luogo potesse mettere soggezione) e ci siamo sentiti veramente a nostro agio… Helena ci ha guidati verso un  inaspettato quanto gradito aperitivo vegan (focaccine farcite dall’impasto incredibilmente croccante in superficie e soffice all’interno e tanti altri “stuzzichini” tra cui alcuni vegetali fritti leggerissimi che nonostante fossero presenti in buona quantità, sono scomparsi  praticamente all’istante, ma anche assaggi dello conosciuto muscolo di grano che è stata una vera sorpresa per i partecipanti non  vegan che probabilmente non lo conoscevano). Contemporaneamente il simpatico barman, si è messo a disposizione  fronteggiando l’attacco degli ospiti in continuo aumento e “dando da bere agli assetati”.

Mentre si svolgeva la “cerimonia” degli aperitivi, in un’altra saletta veniva proiettato un filmato “istruttivo” ma volutamente non cruento. Si trattava del video realizzato dagli amici americani  di Nonviolence United la cui versione in Italiano è stata curata proprio da “Progetto Vivere Vegan” (grazie ad Alberto Manganaro, Chris Zecca, Angela Ciliberti, Simona Valesi e Bea), insomma mangiare vegan sì, ma senza dimenticare le fondamentali motivazioni etiche.

Arriva l’ora della cena ed entriamo nelle due sale che ci ospitano, anch’esse molto belle e per quanto spaziose, in un attimo la sala si riempie… Si inizia a mangiare (è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo! 🙂 ) Il ristorante non è vegan ed il cuoco probabilmente è la prima volta che si impegna nel gestire ben 60 coperti vegan (ovviamente sotto la guida e consulenza della nostra Helena), ma nonostante ciò i piatti sono ben presentati, ben elaborati, insomma tutto è stato perfetto anche il menù preziosamente stampato e distribuito ad ogni commensale.


E qui forse vale la pena soffermarsi in qualche considerazione circa l’utilità di organizzare questi incontri in luoghi normalmente non vegan… Sì perchè farlo vuol dire aprire veramente la conoscenza della cultura vegan, della qualità dei cibi e dell’allegria e serenità che le persone vegan portano con se insieme alla loro scelta etica e nonviolenta. Spesso vegetariani e vegan sono considerati “strani” proprio perchè in alcuni casi si chiudono al resto della società condannandola a priori senza cercare di “capire” e senza dare la propria disponibilità a far capire ad altri, ognuno secondo le proprie possibilità all’interno del proprio percorso… Ma ci riserviamo di riaprire questo discorso in altre occasioni… Torniamo alla nostra piacevole serata e vediamo nel dettaglio con cosa ci ha stupito questo cuoco veramente bravo. Antipasti: sformato di verza farcito con tofu e mosaico di verdure servito su crema di latte di soia allo zafferano.

Primi piatti: trofiette mantecate al ragù di bianco di seitan al sentore di alloro e ginepro.

Fagottino di foglie di riso farcito con tofu, carciofi e semi di seitan servito su salsa al basilico.

Secondo: piccoli bocconcini di seitan scottati all’olio evo e coriandolo, servito su salsa al Cabernet accompagnato da broccoli romani e sformatino di indivia belga.

Dessert: tortino caldo di banana e nocciola servito su salsa al sambuco e fiocchi di panna dolce.

Che altro dire?… Una cena varia e raffinata in piena regola… E per finire, ecco qualche altra immagine rappresentativa del clima che si è instaurato tra tutti noi e di alcune delle persone presenti… Certamente un’esperienza da ripetere… Che certamente verrà ripetuta…

Sauro di Promiseland.it , Dora di Viverevegan.org e Renata di BioContessa.it

Sauro di Promiseland.it , Roberto di VivereVegan.org e l’insostituibile Helena che ha concretamente messo in piedi questa bellissima occasione (grazie Helena!)

Elodie, Silvia, Veronica e Luigi.   Sullo sfondo: Gabriele e Salvatore di Vis Naturae


Andrea ed Ilaria

Helena e Federica (scusa se è poco…)

Antonella ed Enrico

Veronica…

Il mitico Gabriele che ha passato la serata a far foto e video. Video che siamo tutti curiosissimi di vedere appena sarà terminato il montaggio. Il nostro Gabriele ha meravigliato tutti con una “artigianal-steadicam” fatta con due tubi del gas e improvvisando un “dolly” per delle carrelate panoramiche rubando in cucina un carrello per i dolci…  (o è un genio, o è un pazzo… a voi la scelta) 🙂

Veronica, Elodie, Maurizio e Riccardo…

Hellas durante l’aperitivo (accidenti, non arrivava al banco).

L’entrata nelle sale dove era stato allestito un utile “info-point” e dove era possibile acquistare la ben conosciuta VegAgenda ed altri libri etici.

Scorcio di una delle sale (in primo piano, disturbato dal flash, l’amico prof. Alessandro, moderatore del forum di Promiseland.it “Curarsi naturalmente“).

Altro scorcio della sala (al centro del tavolo, sorridente,  Salvatore di Vis Naturae

Scorcio della saletta del bar dove ha avuto luogo l’aperitivo…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Quanto sono dispiaciuto di non poter essere venuto a questa cena, vi prego di informarmi personalmente in tempo utile la prossima volta, un saluto a tutti con stima e simpatia!

  2. Mamma mia che bel posto, e che belli tutti voi!!! Mi spiace veramente tanto di non essere riuscita a venire…sob…sarà per la prossima volta, ancora complimentoni!

  3. Davvero una bellissima serata! La villa è fantastica, il menù da acquaolina in bocca anche per chi non è vega, e se la compagnia era perfetta….
    Un bacio

  4. Complimenti! Deve essere stata una bella serata con buon cibo vegan e in un posto magnifico.
    Mi sarebbe piaciuto molto esserci.

    Mauro

  5. Che dire… sono senza parole… mi hanno già anticipato gli altri!!! hihihi ^_^
    é tutto Stupendo! Bravi bella pensata!!!
    Manu

  6. ma che belle fotografie…speriamo che la prossima volta che organizzerete potremmo venire anche noi dalla vicina Svizzera 😉
    bravi bravi
    marta

  7. Anche se sono nuova, mi è dispiaciuto tantissimo non venire, anche per conoscervi un pò di voi..purtroppo il mio maritino ha l’ernia del disco e al momento gli hanno sconsigliato viaggi lunghi in auto (siamo del senese). Alla prossima ci siamo sicuro!!!!!
    Un salutone a tutti

  8. Siete grandiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!1

  9. Ma siete bellissimi!! Mi sarebbe piaciuto un sacco esserci, speriamo nella prossima occasione :))

  10. Semplicemente stupendi tutti quanti 😛 certo Sauro e Renata avete una personalità simpaticissima che si respira anche solo dalle foto!!! Belli voi, bello il posto, favolosi i piatti, una serata/giornata da rifare 😉

  11. davvero un bellissimo lavoro, grazie anche dagli assenti

  12. Antonella ed Enrico 5 novembre 2008, 18:25

    Noi eravamo in “incognito” xò dobbiamo ammettere che il mangiare era veramente molto buono (un voto extra x le trofie e x il dolce), ci auto-invitiamo x la prossima volta……(cercheremo di farci fare anche una foto + decente x la “stampa”).

  13. no!!!!! cosi veramente mi fate diventare verde dalla rabbia …….. sarà x la prox volta …. sauro e biocontessa, venite bene in foto .:-) :-)… besitos elena

  14. E’ stata una bella e tranquilla serata,
    se poi il cuoco avesse aggiunto un pò più di zucchero alla panna e sale agli piatti sarebbero stati ancora meglio!

    P.s. la mia calda giacchetta scamoscita era di finta pelle è!
    Per chi non mi conosce…

    Vegan Gabriele D.

  15. Che meraviglia! E soprattutto che peccato non esserci stata!!!
    Vedere le vostre foto è bellissimo, è come vedere vecchi amici………..
    Grazie ragazzi, vi voglio bene!!!

  16. Complimenti a Dora e Roberto e tutti gli altri che hanno organizzato! Io ero un pò lontata… altrimenti avrei senz’altro partecipato! Quei piatti fanno veramente venire l’acquolina in bocca! Slurrppp!!(^_^)

  17. invidia!!!
    invidia!!!
    …spero la prossima vicino a rimini 🙂
    beati a voi fortunati, baci a tutti i presenti

  18. VI STO SCRIVENDO DALLA SICILIA…………….SPERO VERAMENTE DI CUORE CI POSSANO ESSERE ALTRI INCONTRI COME QUESTO PER POTERCI ESSSERE ANCHÍO, UN BACIONE A TUTTI 🙂

  19. Che splendida serata.. Delle pietanze strepitose!
    Il complimento più grande all’eccellente cuoco e naturalmente a Helena!

  20. grrrrrrrrrrrrr…..invidia….invidia…..! che belle foto, che bei piatti, che belli voi…!
    Felice per voi e speranzosa di altra occasione!

  21. Davvero!!! Speriamo di poter avere un’occasione a breve…. E’ stata una serata piacevolissima!!! Sotto ogni aspetto…
    E non vedo l’ora di conoscere voi tutti.
    Io e Sauro abbiamo avuto il piacer di conoscer Alessandra.. una nostra visitatrice che ci legge ogni giorno ed apprezza il lavoro di tutti noi…ù
    Invitiamo Alessandra a pensare di diventare una dei nostri… chef!
    🙂

  22. Ragazzi che invidia! La prossima volta ci devo essere per forza!!! Quanta bella gente…e che piatti! Avrei potuto prendermi anche la VegAgenda uffa!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti