Camille veg

Quando mi sento un po’ giù, preparare dolci funziona come un antidepressivo. Da piccola adoravo queste merendine, di una nota marca, e oggi ho provato a rifarle, in versione vegan ovviamente! Il procedimento è difficilissimo 😉


Ingredienti:
150 g di farina
150 g di fecola
160 g di zucchero
150 g di yogurt di soia neutro o con un aroma tenue (vaniglia, agrumi)
100 ml di olio di  semi
100 g di farina di mandorle o mandorle tritate
250 g di carote crude tritate
1 bustina di lievito
3-4 cucchiai di latte di soia
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
vaniglia o vanillina
scorza di limone

Procedimento:
Mescolare tutti gli ingredienti, lasciando per ultimo il lievito. Versare nei pirottini da muffins e infornare in forno caldo a 180° per 30 minuti. Difficile, vero?! 😉 A me ne sono venute 16 (alcune più grandi, altre più piccine), la consistenza è magnifica, sono soffici ed alveolate. Il sapore non ha nulla da invidiare alle originali-industriali, non è identico ma sono buonissime! Forse ci vuole la scorza grattuggiata di un’arancia, ma ancora non è tempo. La stessa base, con altre varianti, si può utilizzare per i classici muffins.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. wwow che belle…. le camille le adoravo……

  2. Che belle che sono……hai usato i pirottini di carta o quelli di allumino? Grazie!

  3. Ho usato sia pirottini di carta che di alluminio; nella foto puoi vedere i due formati, in primo piano, la camilla più bassina (quella inclinata) deve la sua forma al pirottino di carta, mentre dietro si intravede una camilla più alta, cotta nel pirottino in alluminio. Diciamo che nel pirottino di carta l’impasto tende ad “accomodarsi” mentre in quello di alluminio viene proprio come un muffin. Comunque la consistenza è identica.

  4. Meravigliose!!
    Era da tanto che cercavo la ricetta delle camille, la tua è bellissima!!
    In effetti ho letto da qualche parte che ci vorrebbe un pò di succo d’arancia.. proverò sicuramente… grazie!!!!

  5. ciao libera-mente sono felice di ritrovarti in questo sito, saranno buonissime!!!
    complimenti!! 🙂

  6. che belle…io invece non ho mai mangiato le camille…ma di sicuro le farò…x i miei bimbi e x me 🙂
    oggi che è una giornata molto uggiosa è tempo di pulire casa e preparare dolcetti, biscotti…eehhehe

    ciao
    marta

  7. Ciao Vegan-bel, ci ritroviamo anche qui 😀

  8. Semplicemente deliziose e sopratutto sane….buon weekand a tutte 🙂

  9. Buongiorno a tutti, ieri sera ho fatto questa ricetta e devo dire che è buonissima, praticamente appena sfornati ci ho fatto cena!!!!! Finalmente una torta camilla che mi viene buona, soffice e non molliccia al centro ma soprattutto con gli ingredienti che + mi aggradano, è deliziosissima!!!! Grazie ancora.

  10. Ma come si fa… gia’ mi sento più grassa! Un dolce meglio dell’altro. Bravi, bravi, bravi!!!

  11. Nooooooooooooo le camilleeeeeeeeeeeeeeeee, quand’ero piccina e andavo a scuola, mia madre me le metteva sempre nello zainetto come merenda, le adoravo, peccato che per quanto fossi distratta, le mangiavo sempre tutte sbriciolate, perchè poggiavo male lo zainetto a terra!! Grazie per averle proposte, le proverò!!GRAZIE DAVVERO

  12. Le ho fatte, le ho fatte!! Sono favolose davvero, soffici e umide il giusto, per ora le hanno assaggiate solo i miei genitori(onnivori) e hanno apprezzato moltissimo! Io inizialmente ho pensato che le avrei gradite leggermente più dolci, mia madre dice che sono perfette già così(“meglio di quelle comprate”, dice mio padre =D). Che soddisfazione… ah le mie hanno un aspetto più rustico perchè ho messo mandorle non spellate e le ho tritate un pò grossolanamente. Grazieee

  13. Appena sfornate: BUONISSIME! Inizialmente ero preoccupata per la consistenza dell’impasto, poi quando ho aggiunto l’olio e il latte tutto ha assunto un aspetto più “normale”. Al posto dell’olio di semi ho usato olio di oliva…buone, buone, buone. Per farle tutte uguali ho usato l’attrezzo per fare le palline di gelato. ;o)

  14. Bianconiglia 5 marzo 2012, 13:29

    COMPLIMENTI!
    Ho fatto una torta tonda invece dei muffins… perfetta! Profumata, soffice, perfetta!
    Grazie!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti