Sechium Edule


Niente paura… Non si tratta della versione scientifica di VeganBlog.it… Semplicemente si parlerà di quella che comunemente si chiama ” Zucchina Spinosa”, detta anche zucca centenaria. Questa è una pianta rampicante, i cui viticci sviluppano molto in fretta. Il frutto, una sorta di zucca verde del peso medio circa di 300-350 g, è completamente ricoperto di spine (da qui il nome zucchina spinosa)… E di questi frutti, per Natale ne ho ricevuti in regalo da un amico, circa una ventina… Me li ha regalati perchè io possa seminarli… Si avete capito bene seminare i frutti stessi. Questo poichè il frutto contiene al suo interno un unico seme privo di protezione, che quindi muore se separato dal frutto, pertanto si dovrà interrare direttamente frutto… La semina ideale è nel mese di marzo e nel giro di un mese circa la piantina raggiunge sino a 20 cm di altezza. Ad ottore la fioritura… fiorellini piccoli e bianchi… simili ai fiori di arancio… di limone… Finalmente, a dicembre, i frutti… La piantaè’ straordinariamente generosa!!! Ne procude un enorme quantitativo, ma per fortuna queste zucche sono molto buone e versatili in cucina! Affettate e fritte… (Gnam! Come le patatine)… Sotto sale per 5 -6 giorni, poi insaporite con aromi e spezie e messe vasetti per finire a far da scorta in dispensa… Possono essere consumate crude in insalata come cetrioli… Saltate in padella. Trifolate possono essere usate per insaporire la nostra frittata di ceci… Oppure in umido con il pomodoro slurp! Da qualche parte si sta cercando la varietà senza spine…, molto più facile da gestire… Chiunque la rintracciasse è pregato di darne notizia!!! 🙂

  1. Mi raccomando le ricette! Io non le ho mai assaggiate, anche perché non si trovano facilmente nei negozi ortofrutticoli, sono prodotti che probabilmente non sono di impiego comune. Questo é un’ altro degli errori che si commettono spesso: fermarsi all’ alimentazione classica, senza provare frutta e verdura diversa, il tutto perché non siamo abituati a trovare sulle nostre tavole cose che magari da altre parti d’ Italia invece sono piuttosto comuni. Caspita come siamo limitati…

  2. Ciao, sono Luigi, ho letto questo annuncio proprio mentre cercavo un paio di zucchine di sechium.
    Io avevo questa pianta ma una primavera non germogliò più.
    Io mi ci ero molto affezionato e mi manca, son sincero. Però non sono più riuscito a trovarne in giro.
    Io te ne comprerei due zucchine, se le hai, per piacere.
    Ti pago la spedizione e le zucche, anche con ricarica postepay o telefonica, come preferisci..
    Mi renderesti felice.

    A presto,
    Luigi.

  3. Ciao Luigi, Erbaviola ti ha dato un mare di informazioni preziose!
    Vedi se riesci a a trovare la soluzione dalle sue indicazioni e tienici informati!
    Se tu non riuscissi a trovare i semi, non preoccuparti, te le regalo io un paio di zucce e te le spedisco senza spese…
    Aspetto tue notizie al piu’ presto..
    Un abbraccio
    BioContessa

  4. Salve! Per cominciare , grazie per la segnalazione del mio sito .
    Poi vorrei fare una piccola precisazione sul Sechium : viene commercializzato come frutto e non come seme semplicemente perchè ciascun frutto contiene un solo seme , sprovvisto di tegumento (praticamente è “nudo”) e pertanto senza la protezione del frutto si potrebbe disidratare e morire!
    E’ tutto ! Per chi volesse approfondire , nel mio blog ne ho parlato ampliamente http://ecospugne.altervista.org/blog/archives/category/sechium-edule/ .
    Grazie ancora .

  5. Grazie Rosaria per il link!!
    Si giusta osservazione, infatti come inserito anche nel post, viene piantato il frutto, poiche’ il solo seme interno non ha alcuna protezione…
    Unabbraccio a presto!
    BioContessa.

  6. 🙂 Si , è vero , l’avevi scritto nel tuo post … 😉 , ma ad Erbaviola era sfuggito !
    [quote] Il fatto che in Italia circoli il sechium come ortaggio ma non i semi… ehm. Sarà mica perché esiste un unico importatore di sechium in Italia, una srl di Afragola e tutto quello in commercio arriva dal Messico e non da coltivazioni italiane? Eppure sarebbe così semplice produrlo in Italia! Purtroppo come sempre è complicato trovare in vendita i semi che non servono per l’agricoltura professionale!!! [/quote]

  7. Erbaviola, volevo semplicemente spiegare che dietro alla scarsa diffusione del sechium (secondo me ) non ci sono delle spiegazioni precise .
    Purtroppo il seme del sechium separato dal frutto “si ossida”subito e si danneggia in meno di qualche giorno (ho fatto diverse prove) : andrebbe “trattato” e a quel punto non so se il gioco vale la candela !
    Sicuramente non c’è differenza ai fini della coltivazione partire da un seme , un frutto o una pianta . Perchè allora non è commercializzato ? Probabilmente perchè è poco noto e quindi c’è poca richiesta .

  8. ho coltivato per alcuni anni il Cahyote, che mi piace molto, ma purtroppo ho perso la pianta. un paio di anni fa non è spuntato nulla e non ne avevo più da ripiantare. Qualcuno di voi mi sa dire dove posso trovarla. Abito nella repubblica di San Marino vicino a Rimini (scusate non vuole essere un insulto alla Vs intelligenza ma più volte ho trovato gente che non sapeva che esistesse questo stato)
    ringarzio per qualsiasi risposta

  9. ciao a tutti..sono michele
    da molti anni coltivo questa stupenda varietà di zucca, ma ho sentito che in circolazione c’è anche la versione SENZA SPINE, qualcuno di voi sa dove posso trovare un paio di frutti oppure i semi?

  10. si che la hai persa dura solo sette anni la pianta, poi va ripiantato lo stesso frutto lasciato maturare, io ho quella bianca senza spine

  11. ha scusate sono della Calabria ha me piacciono fritte assieme alle melanzane patate peperoni

  12. Ho lasciato il mio comento nella ricetta con la zucchina spinosa. Non voglio portarvi lontano, ma in Brasile crescono in quantita’ e senza spina. A Roma non le trovo da anni. Chi mi può aiutare?

  13. ce ne ho alcune in frigo proprio ora…me le ha regalate l’amica Francesca che le ha nel suo orto qui vicino ad Ardea, mi voglio far dare i semi per provare a metterle nel mio orto
    mi sono spinacchiata le mani ma poi fritte a rondelloni sono proprio buone
    a Roma non le avevo mai viste neanche io

  14. Ma davvero le piante durano sette anni? Io le coltivo da qualche anno, dopo la raccolta autunnale (abbondante) ne metto da parte alcune e le “dimentico” in cantina. Ad aprile dai frutti spunta un tralcio ed a quel punto li interro. Potendo utilizzare la pianta degli anni passati, come devo comportarmi? Devo eseguire una potatura o altro procedimento particolare? La ripresa vegetativa riprende dai tralci o dalla base? Perchè nel mio orto a gennaio sembrano proprio morte, forse a Ferrara il clima non è ideale? Però devo dire che sono fantastiche, si conservano tutto l’inverno e infatti abbiamo mangiato le ultime la settimana scorsa (Aprile) ed erano ancora perfette.

  15. ciao a tutti qualc uno di voi ha ancora a disposizione un paio di sechium edule?ve le comprerei volentieri fatemi saper al piu presto grazie

  16. anche mio marito è tanto tempo che cerca questo titpo di zucchina, che anni fa ci avevano regalato, ma poi non siamo riusciti a a mantenerle. mi puoi dire eventualmente se si trovano in commercio in qualche vivaio le comprerei. grazie

  17. Io sono alla ricerca del Sechium da anni..Paola sono anch’io di Ferrara! Dove le hai trovate? baci

  18. Ciao,
    cerco piante o frutti di Sechium edule, a chi posso rivolgermi?
    grazie
    Ele

  19. Cioa a tutti,
    sono molto fortunata perchè nel mio orto c’erano due piante di zucchina spinosa, molto produttive l’anno scorso ho raccolto circa 60 Kg di zucchette.
    Sapevo che le piante duravano 7 anni così per cautela ne ho interrate 10 dove avrebbero potuto arrampicarsi. Quest’anno ho scoperto che hanno attecchito 8 piante su 10, e un paio hanno anche fruttificato. Dalla loro osservazione ho capito che vogliono molto sole, temono il gelo (infatti con una gelata di fine ottobre sono morti gran parte dei frutticini spuntati da poco) ma anche il caldo eccessivo, infatti ad agosto sono morte 5 delle piante che avevo piantato e che erano anche cresciute. insomma la pianta diventa veramente rustica dopo un paio di anni di vita. La gelata ha compromesso molto il raccolto, se ne raccoglierò 30 kg sarò fortunata. Buona fortuna a tutti Carla

  20. ciao sono una grande appasionata di ortaggi e frutti particolari e non , sono anni che cerco il sechium edule e sarei molto contenta se qualcuno me ne potesse dare un paio pagando naturalmente i frutti e anche le spese di spedizione ,da me non si trovano perche io vivo in trentino grazie mille .

  21. @Daniela74 : Ciao Cara Daniela74, purtroppo io che ne avevo qualche piantina sino allo scorso anno, sono rimasta a “secco” a causa del freddo e della neve…. Se riesco a ritrovarne da un Caro amico, vedo come contattarti…
    🙂

  22. grazie mille bio contessa mi faresti davvero felice e complimenti per le ricette ,anche a me piace tanto cucinare in particolare sono specializzata nel mettere via le verdure sott olio e sott aceto tutte verdure del mio campo circa 200 vasetti ,che poi consumo durante l inverno ,alcuni li regalo a parenti e amici,ogni anno cerco varieta nuove di frutta e verdura ,l anno scorso ho trovato e provato l oka che ho messo sott aceto e il kiwano che pero mi ha fruttificato bene solo in serra, spero di non avervi annoiato, buona giornata ciao.

  23. Ciao Daniela, spero di poterti essere d’aiuto…
    Inve e volevo chiederti una cosa…. visto che anche tu sei appassionata di cucina… perchè non ti unisci a noi???
    Ognuno mette a disposizione la sua esperinza in cucina… ed insieme cresciamo ….
    Scrivi a : http://www.veganblog.it/collabora-anche-tu
    Noi ti aspettiamo!!!
    P.S. non mi hai affatto annoiata anzi, penso proprio che hai un sacco di suggerimenti e cose da insegnare!!!
    Un abbraccio
    Renata

  24. Sì, Daniela, unisciti! Io proprio di ricette conserviere ho bisogno, che sono una frana! Le mie zucchine sanno di aceto, i pomodori sott’olio fanno la muffa e le melanzane vengono molllicce come il blob.
    Se non uso chilate di pectina le mie marmellate restano della consistenza del succo di frutta, e i miei esperimenti di salse e confit vari non li userebbe nemmeno Dario Argento in un suo film sugli orrori in cucina.
    L’unica cosa che mi viene bene sono i liquori (ma in quel caso è l’alcolista che è in me, a preparare…)
    Ora non puoi più tirarti indietro.

  25. cara vale i motivi per cui le tue zucchine sanno di aceto molto probabilmente dipendono dalla ricetta che usi se sei interessata posso pubblicartene una io che e molto buona ,piace a tutti e delicata ,per quanto riguarda i soott olio in generale le verdure devono essere il piu possibile meno umide, se metti via pomodori essicati quarda che non facciano umidita o addirittura goccioline e non preoccuparti e sucesso anche a me la prima volta ,per le confetture io uso solo pazienza e molto tempo sai come ,bisogna farla bollire per molto tempo a fuoco molto basso, deve diventare meno della meta ,dipende poi da che frutta usi se tanto lichida come le pesche o meno lichida come le ciliege in ogni modo io sono a disposizione per altri consigli ,un caro saluto anche a te bio contessa ciao a tutti

  26. buongiorno a tutti ,finalmente ho trovato le zucche spinose (sechium edule)e per giunta la varieta senza spine , le ho comprate tramite internet su un catalogo francese, costano un po ma non fa niente ,perche e da tanto che le cercavo ciao a tutti

  27. Ciao Daniela 74, anche io sto cercando i Sechium, potresti postare il link del sito francese dove le hai trovate?
    Grazie ed un saluto a tutti!

  28. ciao a tutti.
    ho letto tutti gli articoli sulla zucchina spinosa.attualmente ne possego 1 che sta per germogliare,potrei piantarla nel giardino di casa?
    io risiedo in germania.forse la temperatura non va?
    saluti

  29. ciao michele
    ho letto il tuo commento in proposito io come ho gia detto ne possego 1 senza spine.elho comperata ad un supermercato.provenienza costa rica

  30. Ciao ragazzi!

    ho appena scoperto questo sito e mi ha incuriosito il Sechium
    Edule.
    Purtroppo al Vivaio dei fratelli Gramaglia risulta esaurita!
    Qualcuno di voi è in grado di procurami qualche seme o frutto?
    Ovviamente sono disposto a pagare la cifra che viene richiesta
    o a scambiare con semi di Momordica Charanthia (Bitter Gourd)
    commestibile dell’India,Filippine,e Asia in genere.Oppure ho
    semi di Lufa Cylindrica da cui si possono ottenere spugne
    vegetali,ho parecchi semi di semi di Okra,oppure molti tipi
    diversi di zucca,sto cercando pure quelli della Lagenaria
    Siceraria o zucca da vino.E altre di ortaggi poco
    conosciuti,specie se africani o Asiatici.
    Purtroppo ho pochi semi e non potrei accontentare tutti.Forse
    se riuscirò a ottenere altre piante,se la stagione me lo
    permetterà….Grazie!
    Giulio.

  31. Trovate oggi due zucchette di Sechium senza spine!
    Ma come devono essere per essere utilizzabili per riproduzione?
    Le mie sono verdoline!

    Grazie,Giulio.

  32. Ciao Giulio da quello che dice sempre mio suocero, questo tipo di zucchina va interrata intera così com’è e cresce abbastanza facilmente senza bisogno di tante cure, prova a guardare se la tue sono come quelle che vedi nella mia ricetta “risotto con zucchine spinose”! Per vedere la ricetta clicca in alto a destra 🙂

  33. Ciao Chicca66,

    sono andato a vedere la foto.
    Sono verdi come quelle in foto,ma del diametro di 10 cm circa.

  34. Ho provato a tagliarne una,ma vedo che il nocciolo è molto
    immaturo,tanto da essere inseparabile dal frutto.
    Le mie mancato totalmente di spine e sono assolutamente lisce.
    Secondo te vanno bene per la riproduzione?
    Grazie,Giulio.

  35. Dimenticavo:

    sono sicuro che si tratta di un Sechium Edule perchè mi
    è stata venduta come Chayote,fritta è buonissima!

  36. salve a tutti.
    qualquno di voi sa dove poterle acquistare
    ne sarei molto lieto.
    anni in dietro ne ho avute molte ma poi il gelo me le ha debellate
    un saluto a tutti……..

  37. salve.
    io avrei trovato un venditore se vi puo’ interessare
    sono andato su virgilio ho digitato zucche spinose e ho trovato uno nei pressi di roma che le vende a 5 euro l’una + spese di spedizione un po’ care ma forse ne vale la pena.
    salutoni mauro

  38. Ciao a tutti io ho comprato i sechium edule tramite un catalogo francese, per chi fosse interessato vi invio l’ indirizzo e-mail:www.baumaux.com è tutto in francese ma si capisce benissimo, il catalogo si scarica dal compiuter, il prezzo del sechium è di euro 6,50 l’una ,le spese di spedizione euro12 un pò care, ma sicure al 100 per 100,io ne ho comprate 3 e sono germogliate tutte 3, le mie piante le ho seminate in vaso un mese e mezzo fà e sono già alte 30 cm fra 20 giorni tempo permettendo ,le metto in piena terra.Il catalogo è molto vasto i prezzi discreti ,io ho comprato diversi semi perchè ne vale la pena ,visto il prezzo delle spese di spedizione. Per la tecnica culturale bisogna seminare il frutto intero ,in terra mescolata con torba e letame molto maturo, diventa molto grande ,meglio se si potesse arrampicare da qualche parte tipo una ramata una pergola o un albero.Spero di esservi stata di aiuto, ciao a tutti.

  39. Ciao a tutti, per chi vive a Roma al mercato Vittorio emmanuele lo trovate, costa pochissimo! si vende al chilo l’altra alternativa è negli alimentari etnici, dove vendono anche verdure. io in Italia non ho mai piantato, pensavo non fosse possibile, (sono brasiliano) quando ero bambino ho piantato tanti, in Brasile esistono molte specie di sechium che chiamiamo chuchu o machuchu il chuchu più buono è quello chuaro e senza spine ma anche quello verde scuro è buono, pero è piu duro! spero essere stato di aiuto.

  40. In Brasile o chuchu è senza spine e verdissimi,se vi interessa posso proveder il seme!Tanta ricette boune come,il soufle,com il gambero etc…Zulina

  41. Salve a tutti,
    se puo interessarvi , io ho le zucchine de vendere di SESCHIUM EDULE o CHAYOTE senza spine-
    Contattatemi.

  42. Ciao Zulina,
    mi daresti la ricetta per fare il soufle, con i gamberi e chuchu.
    grazie e ciao.
    Marisa

  43. gabriella liberatore 11 ottobre 2010, 11:59

    Mi piacerebbe poter acquistare qualche frutto di sechium come faccio a contattarVi? potete inviarmi le modalità per averle? grazie Gabriella.

  44. Saverio coletta 24 ottobre 2010, 15:18

    ciao gabriella..
    se vuoi te li posso far avere io. li posseggo. come possiamo sentirci?

  45. Marisa 18/9/2010
    Sono interessato al sechium edule senza spine.Intendi il frutto o la piantina?
    Come faccio a contattarti?
    Ciao Costantino

  46. Per chi fosse interessato ai semi di
    SECHIUM EDULE SENZA SPINE
    Contattatemi:
    E-Mail
    okkhio@gmail.com

  47. Ho la disponibilità di varie Zucche dette spinose nome botanico (SECHIUM) a cui appartengono un numero specie di origine messicane/americane etc, il prezzo del singolo prezzo € 3,00, dispongo anche di pochi pezzi max 6 della varietà ( CHAYOTE ) senza spine sempre allo stesso prezzo.

    COLTIVAZIONE:
    Varietà rampicante da piantare a Marzo in piena terra oppure facendole radicare in vaso Febbraio per poi trapiantarle in Marzo, occorre farle arrampicare su staccionate, muri, ringhiere,spalliere ect, possono arrivare ad una lunghezza di 15 metri, basta guidarle, vanno piantare con la “ PUNTA “ in giù e coperte con qualche cm di terra, qualsiasi tipo, bagnare moderatamente all’inizio.
    Necessitano del pieno sole per crescere e vegetare meravigliosamente, per poi produrre questo piccolo capolavoro. In autunno , ( OTTOBRE ) dopo la raccolta, la parte aerea muore ma la zucca se ben protetta con una corretta pacciamatura rispunta più rigogliosa la primavera successiva, per diversi anni.

    In attesa di piantarle tenerle in un posto non riscaldato , al coperto e possibilmente al buio

  48. Se cercate ancora sechium senza spine contattame luc.sensini@libero.it
    Ciao

  49. La mia soffitta 22 novembre 2010, 15:37

    Salute a tutti,
    siete interessati alle zucche SECHIUN EDULE DENZA SPINE ?
    Contattatemi,
    posso fornirVi i semi ( quanto ne volete )?
    contattatemi a questo indirizzo e-mail

    soffittamia@gmail.com

  50. Ciao a tutti
    se volete le zucche senza spine sono in arrivo per il 30 novembre, chi ne vuole può prenotarle da adesso.

    Grazie
    Luca

  51. Se vi interessa presso il nostro Eremo
    abbiamo la varietà senza spine della zucca centenaria.
    Noi siamo alla ricerca dei semi di “luffa cylindrica”.
    Saluti.

    Bernardo
    Eremo dei Camaldoli – Nola (NA)
    081 829 92 16

  52. ciao Bernardo sono interessato al sechium edule senza spine quanto le vendi?
    fammi sapere

  53. e_mail corretta
    ciao Bernardo sono interessato al sechium edule senza spine quanto le vendi?
    fammi sapere

  54. Per Bernardo
    Salve,
    mi interessa il seme del sechium senza spine
    quanto costa ?
    Grazie
    questo e’ il mio indirizzo e-mail

    dellatommasina@gmail.com

  55. Ciao BErnardo mi fai sapere se puoi spedirmele a spoleto – perugia- spese a mio carico fammi sapere, ti contatto dopo 10 gennaio . Luca

  56. Ciao Marzia se vuoi le zucche sechium senza spine te lo posso dare a 2 euro cad fammi sapere

  57. dopo molto tempo sono riuscito a trovare da un collega una decina di sechium, due le ho lasciate per seminarle le altre dopo averle sbucciate e messe sotto sale come le melanzane le ho poi cotte alla piazzaiola aggiungendo degli odori come il basilico ed il prezzemolo, possono anche essere fritti panati.
    si mettono in terra in questo periodo e loro germogliano e ramificano fino ad agosto senza mettere fiori o frutti, verso settembre fioriscono e poi spuntano i frutti fino ad un massimo di circa 50 kg a pianta.
    buona cultura e buon appetito Jerry

  58. dopo molto tempo sono riuscito a trovare da un collega una decina di sechium, due le ho lasciate per seminarle le altre dopo averle sbucciate e messe sotto sale come le melanzane le ho poi cotte alla piazzaiola aggiungendo degli odori come il basilico ed il prezzemolo, possono anche essere fritti panati.
    si mettono in terra in questo periodo e loro germogliano e ramificano fino ad agosto senza mettere fiori o frutti, verso settembre fioriscono e poi spuntano i frutti fino ad un massimo di circa 50 kg a pianta.
    buona cultura e buon appetito Jerry

  59. @ Jerryx62 : Buone? Credo di si,io el feci diverso tempo fa.. e mi erano piaciute..
    🙂 Buona Vita
    Renata

  60. Ciao a tutti. Qualcuno di voi ha ancora semi e/o piantine di Sechium (con e senza spine)?
    Grazie…

  61. Ciao a tutti, conosciuto oggi questo bel sito cercando informazioni sulle zucche spinose. Me ne hanno regalata una dicendomi di piantarla in terra adesso e così ho fatto (a ottobre). Premetto che abito vicino a Pavia. Adesso ho visto che la pianta ha iniziato a crescere, forse a causa della stagione calda che si prolunga. Però ora credo vada protetta se no me la gioco. Se la copro con una specie di serra si tiene tutto l’inverno? Adesso continua a crescere o si ferma? Scusatemi ma sono alle prime armi con un tentativo di piccolo orto dietro casa. A maggio ho messo giù una zucchina sempre regalata per scommessa e ho mangiato zucchine tutta l’estate.. Magari riesco anche con queste..

  62. Fabrizio, mandami la tua e-mail
    ti inviero’ tutte le informazioni,
    saluti Marisa

    soffittamia@gmail.com

  63. La mia soffitta 13 novembre 2011, 07:47

    Salute a tutti,
    siete interessati alle zucche SECHIUN EDULE DENZA SPINE ?
    posso fornirVi i semi.
    contattatemi a questo indirizzo e-mail

    soffittamia@gmail.com

  64. Ciao a tutti vendo zucche spinose sechium edulis,contattatemi 3486715307 luca

  65. Salve a tutti sono Andrea e sono di Reggio Calabria.
    Mia madre ha sempre coltivato queste zucchine col nome di sechio o chayote, anche se preferisco il termine dialettale “cucuzzeddi i spina”.
    Coltiva la qualità di colore bianca di questo ortaggio e a chi è interessato possiamo venderne i frutti, poiché non esistono semi e si pianta direttamente il frutto.
    Sono ottime crude, fritte, bollite, stufate, grigliate ed anche in conserva “in giardiniera” sott’olio o sott’aceto.
    Contattami alla mail andreag.vazzana@gmail.com, sarei felice di contribuire nella diffusione di questo ortaggio.

  66. ciao a tutti,abito nella riviera ligure. Ho sempre avuto nel mio orto le zucchine spinose e mi vergogno a dire che le ho sempre disprezzate finche’ una vicina (arrivata da poco) mi ha fatto conoscere i pregi di questa verdura e modi di cucinarla. Ora condividcon tutti voi il piacere di gustarle.
    BUON ANNO A TUTTI. LILIANA

  67. sarei grata se qualcuno mi dicesse come si fa a togliere le spine. grazie

  68. per Liliana
    ho sentito dire che fanno bruciare sul fornello
    le spine.
    Prova ciao

  69. Non so per quale ragione, in realtà lo so e lo dico, le zucche mi piacciono tantissimo per le loro diverse forme, dimensioni, colori sono un mondo singolarissimo che riscopro ogni volta che vado a una fiera agricola. Per il Sechium sono stato sfortunato perché l’ho piantato un paio di volte ma proprio le eccessive attenzioni che gli avevo dedicato l’hanno uccise. Quando si dice che il troppo amore può far male!

  70. Io ne coltivo con spine e senza chi ne vuole ..??

  71. Ciao Nello, come posso fare x avere le tue zucchine spinose, di dove sei?grazie x la cortese risposta.

  72. Buongiorno a tutti e Auguri per le festivita’ in corso.Vi chiedo la cortesia di aiutarmi e cioe’;mi hanno appena regalato una zucchina spinosa e sarei felice di poterla impiantare nel mio orto.Ora vi chiedo,visto che non ho capito come,di spiegarmi come fare a tenerla fino alla semna,visto che tutti consigliano farla in marzo.Grato di Vostri consigli,Vi ringrazio anticipatamente.

  73. dunque N, si comporta grossomodo come una patata anche se le famiglia è totalmente diversa, conserva dove preferisci sia al caldo tipo cucina o in un luogo fresco e buoi tipo una dispensa finché la zucchina non farà dei germogli, alle volte può farli anche prima della primavera, non preoccuparti se la vedrai “raggrinzire” un po’, una volta che avrà germogliato potrai impiantarla

    bless and love!

  74. Io ne ho 2 piante da circa 3 anni ora di frutti ne ho circa una 40 le cuciniamo come le patate, qualcuno sa dirmi come posso cucinarle! E se qualcune ne volesse in regalo potra contattarmi,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti